Tutti Salutano Il Re

Lo scrittore di Iron Man 3 spiega questi enormi segreti in All Hail the King one-shot

>

La Marvel ha messo insieme uno dei suoi cortometraggi one-shot più ambiziosi fino ad oggi Tutti salutano il re , e ora l'uomo che l'ha scritto e diretto è qui per spiegare quelle rivelazioni scioccanti.

Spoiler in arrivo per All Hail the King e Iron Man 3!

Il cortometraggio si concentra su Trevor Slattery (Ben Kingsley) e il suo tempo nella prigione di Seagate dopo gli eventi di Uomo di ferro 3 , che ha trovato Slattery in arresto per il suo lavoro di attore come super-terrorista il Mandarino. Ma invece di raccontare solo una divertente storia secondaria o di aggiungere un bocconcino per creare un sequel, Tutti salutano il re in realtà spalanca un angolo completamente nuovo del Uomo di ferro mito.



In un'intervista a Voci da Krypton , lo scrittore Drew Pearce osserva che l'iconico gruppo di cattivi di Iron Man Ten Rings faceva parte del primo Uomo di ferro film, ed è stato effettivamente tagliato dalla sceneggiatura di Uomo di ferro 2 , anche se ci è voluto questo cortometraggio per darci finalmente il nostro primo sentore del vero mandarino che è ancora là fuori – e nessuno troppo contento del ritratto di Slattery.

Pearce osserva che il cortometraggio si espande solo sulle idee esistenti che avevano per Ten Rings, e ha preso in giro 'mai dire mai' quando gli è stato chiesto se potesse anche portare a un futuro Uomo di ferro film incentrato sul vero mandarino. Ecco un estratto:

È strano. L'idea per il corto era lì prima di qualsiasi tipo di tempesta in una tazza da tè dopo la nostra rivelazione sul mandarino. Ciò che è davvero interessante è che le prove del vero mandarino sono presentate in tutti i film di Iron Man, così come in tutte le cose che abbiamo detto intorno all'uscita del film. I Dieci Anelli fanno parte di Iron Man 1, fanno la loro apparizione nelle scene eliminate di Iron Man 2, e siamo molto precisi sul fatto che sia un vero ragazzo che esiste nel mondo.

In effetti, ne abbiamo parlato molto quando è uscito il film. C'era sempre la sensazione che questo termine fosse stato cooptato dal think tank di Killian. Ovviamente gli eventi nel breve lo hanno reso ancora più esplicito. La cosa strana è che non ho rimpianti per quello che abbiamo fatto con Iron Man e non ho motivo di scusarmi per questo. Il tipo breve mi permette di unire alcuni punti che erano già lì. Ma non era il motivo per cui l'abbiamo fatto. Il motivo per cui l'abbiamo fatto è che volevamo suonare ancora con Trevor Slattery...

Oh, sì, totalmente, ma odierei se qualcuno pensasse che mi stavo scusando per una svolta di cui sono profondamente orgoglioso. Sento che sarebbe stato disonesto nei confronti di Iron Man 3 se avessimo fatto di Trevor il vero mandarino dopotutto e fosse stato un doppio bluff. Penso che dove porta il cortometraggio sia un posto più eccitante e, si spera, non uno che tradisca l'intenzione di Iron Man 3.

Nel caso in cui non hai strappato una copia di Thor: Il Mondo Oscuro , puoi controllare una copia trapelata di Tutti salutano il re proprio qui (fino a quando non viene strattonato).

Cosa ne pensi? Ti è piaciuto il corto?

(Attraverso Voci da Krypton )



^