Opinione

Se dobbiamo avere un sequel di Labyrinth, ecco cosa vogliamo da esso

>

Questa settimana è stato annunciato che TriStar sarebbe andato avanti con un sequel del preferito fantasy degli anni '80 Labirinto . Il film di Jim Henson/Terry Jones/George Lucas è stato a lungo amato dai fan del genere e un sequel-slash-reboot è stato oggetto di voci per molti anni. Secondo Scadenza , Dottor Strange il regista Scott Derrickson dirigerà il sequel, mentre Maggie Levin assisterà nella sceneggiatura e la famiglia Henson sarà a bordo nei ruoli di produttore. Al momento non si sa nulla di questo film in termini di storia o personaggio.

Come un Labirinto fan i cui gusti della cultura pop e l'amore per la narrativa geek nel suo insieme sono stati modellati in modo indelebile dal film, io - come puoi immaginare - ho avuto molti sentimenti su questa notizia. Sarebbe fin troppo facile scendere nei soliti capricci del 'non rovinare la mia infanzia' o lamentarsi di come Hollywood non faccia nulla di originale in questi giorni, ma questo approccio sarebbe sia riduttivo che noioso da morire. Non ho problemi con l'espansione su una ricca tradizione e il potenziale non sfruttato della creazione di Henson. In effetti, la storia è così ricca di idee e temi premonitori che ha molto senso portare con sé Labirinto negli anni '20.

Tuttavia, l'apprensione dei fan è comprensibile. C'è molto in Labirinto che, per dirla senza mezzi termini, un sacco di persone semplicemente non capiscono. Il film è una delle migliori rappresentazioni della maturazione e del desiderio femminile nella cultura pop degli anni '80. Labirinto la storia di una giovane donna aggrappata ai simboli della sua infanzia che viene catapultata in un mondo mistico per recuperare il suo fratellino dal Re dei Goblin (interpretato dal leggendario David Bowie) risuona perché usa le trappole della fantasia per raccontare una storia che si sente estremamente affine a molte ragazze adolescenti. Quello spazio liminale tra l'essere un bambino e un adulto in piena regola è un luogo estremamente confuso in cui abitare, allo stesso tempo terrificante e seducente. Il film resiste fino ad oggi proprio per questo motivo.



Quindi, cosa può offrire al pubblico un sequel realizzato 35 anni dopo che si baserà su quei temi portando la storia in un nuovo millennio? Abbiamo alcune idee su come vorremmo vedere Labirinto 2: Masquerade Boogaloo svelare.

UNO: Il nuovo protagonista deve essere un'eroina.

Labirinto Sarah Helping Hands

Credito: TriStar Pictures

tanto tempo fa in una galassia lontana lontana lontana

Molte teorie sbandierate per il sequel si concentrano sul fratellino adulto di Sarah, Toby. Questa è la trama che segue il sequel del manga, anche perché sembra la continuazione più ovvia della storia originale. Siamo rispettosamente in disaccordo. Labirinto è un racconto profondamente femminile, sia in termini estetici che di temi. La storia potrebbe essere riorganizzata per concentrarsi su un tizio? Certo, ma abbiamo decenni di canoni fantasy anche per questo. Labirinto racconta il viaggio dell'eroe classico attraverso uno sguardo così specifico che sarebbe creativamente più ricco di mantenere quell'obiettivo.

DUE: Comprendere la cultura pop del 21° secolo.

Labirinto Sarah

Credito: TriStar Pictures

Torna indietro e guarda la scena in Labirinto dove diamo una sbirciatina nella stanza di Sarah. Vedrai la pletora di cultura pop che definisce non solo lei ma il Labirinto stesso: Il mago di Oz ; Dove sono le cose selvagge ; Le fiabe dei Grimm; poster per musical come Gatti (onestamente, spiega molto su Sarah che le piace Gatti ). La maggior parte dei suoi gusti sono piuttosto senza tempo, il genere di cose che leggi da bambino, che è una parte fondamentale della crescita di Sarah. Ogni oggetto nella sua stanza appare nel Labirinto come amico o nemico.

Queste storie durano fino ad oggi, ma, per noi, il modo più affascinante per costruire su questa tradizione in un sequel sarebbe immergersi nella cultura pop del 21° secolo. Un'eroina moderna sarebbe ancora ossessionata da quelle vecchie storie o troverebbe conforto nel fandom online? Forse i suoi gusti sono più inclinati nel post- Giochi della fame YA distopia o, sì, i luccicanti vampiri di crepuscolo . Adora i supereroi come gli Avengers, o forse è immersa nella nostalgia degli anni '80 di storie come Cose più strane e il revival di Stephen King è iniziato da Esso ? Forse sarebbe una FANGRRL (yay) che capisce il potere di SFF per esplorare il lato più oscuro della propria mente o come antidoto a queste cose? Gli adolescenti di oggi sono molto più esperti di cultura pop e idee progressiste rispetto agli anni '80. Ciò dovrebbe riflettersi in a Labirinto Continuazione.

TRE: Comprendere l'adolescenza del 21° secolo.

Labirinto Sarah Non Fatto

Credito: TriStar Pictures

La maturità femminile ha sempre spaventato il mondo. La società ha fatto di tutto per secoli per soffocare le giovani donne che osano crescere e iniziare a mettere in discussione tutto ciò che le circonda. Non c'è periodo in cui essere un'adolescente non sia irto di stranezze, ma immagina di provare a viverlo ora. Il 2020 è l'era del sempre online, #MeToo, del presidente acchiappa-fighe, 'la signora Ghostbusters ha rovinato la mia infanzia', ​​Facetime-away-your-flaws, like-and-subscribe caos. Se il Labirinto è un mezzo per Sarah per affrontare le sue paure, allora immagina quanto sarebbe più spaventoso per qualcuno che sta crescendo ora.

Pensa agli orrori dietro ogni angolo per un adolescente che deve affrontare tutto ciò che accade nel 2020. Come sarebbe il Regno dei Goblin per una giovane donna che si occupa di stronzate sui social media** ogni giorno e vive nell'era di Trump? Inoltre, quali nuovi strumenti avrebbe a disposizione il suo avversario per cercare di schiacciarla? Quando Sarah balla al ballo in maschera, teme che gli altri ospiti ridano di lei, deridendo il suo desiderio di essere cresciuta oltre il suo livello di maturità. Pensa a quanto sarebbe orribile un momento del genere se fossi cresciuto abituato alla misoginia online e alla cultura dello stupro del fandom geek e dei social media.

neca tartarughe ninja mutanti adolescenti

QUATTRO: Mantieni Labirinto cornea.

Labirinto Sarah Jareth Dance

Credito: TriStar Pictures

Lo sapevi Labirinto è mega-arrapato? E non stiamo parlando solo del pacchetto di David Bowie (ooh, ora credo in Modern Love). Parte del viaggio di Sarah attraverso il labirinto della sua stessa psiche è affrontare la realtà della sua crescente sessualità, qualcosa che è allo stesso tempo spaventoso e ipnotico nel suo fascino. Si concentra su Jareth, che sembra stranamente l'attore per cui sua madre ha abbandonato la sua famiglia, ma presto si rende conto che tali fantasie sono proprio questo. È un'esplorazione sorprendentemente adulta di qualcosa da cui la cultura pop in genere rifugge. Diavolo, è il 2020 e hai ancora molte più probabilità di vedere l'adolescenza maschile affrontata nella finzione, e anche allora è di solito in modo comico. Non avrebbe senso diluire la sensualità intrinseca di Labirinto . Questo è il suo segreto, Hoggle: è sempre eccitante.

CINQUE: Ma che dire del Re dei Goblin?

Labirinto Jareth

Credito: TriStar Pictures

Internet è esploso con potenziali scelte di casting per il nostro nuovo Re dei Goblin. Nessuno potrebbe mai sostituire Bowie, ovviamente, ma alcuni dei nomi che vengono lanciati sono solidi. Tilda Swinton è una scelta popolare, così come Tom Hiddleston e Janelle Monae. Abbiamo un'idea diversa.

Ok, ascoltaci: riporta Jennifer Connelly e chiedi a Sarah di essere il nuovo Re dei Goblin. Pensa alle possibilità! Immagina: Sarah torna al castello oltre la Città dei Goblin per prendere il trono nella speranza di portare un governo più misericordioso nel regno. Vuole essere una presenza empatica per le anime perdute che si trovano nel Labirinto, un leader che può aiutare i giovani attraverso i loro problemi e trovare gioia e amicizia lungo la strada.

Sfortunatamente, il Labirinto è sempre stato un riflesso di una sorta di mondo reale, e sappiamo come si sente il nostro pianeta riguardo alle donne al potere. Il governo di Sarah è afflitto da sotterfugi e assurdità patriarcali, e il veleno del mondo esterno penetra nel Labirinto, trasformando qualcosa di confortante in un pozzo nero tossico che allontana e punisce attivamente le donne i cui sogni, paure e desideri hanno contribuito a costruire la città in il primo posto. L'unico modo per superare questo, per sconfiggere il male che inquina entrambi i mondi, è che le nostre eroine intraprendano il viaggio.

Ammettilo: sarebbe fantastico!



^