L'accademia Degli Ombrelli

Come The Umbrella Academy usa il tropo del viaggio nel tempo JFK come un cavallo di Troia

>

Considerando quante teorie cospirative sono state generate dall'assassinio del presidente John F. Kennedy, non sorprende che questo evento storico sia stato una fonte coerente di ispirazione per film, televisione e libri, in particolare per il genere. Viaggiare indietro nel tempo per impedire che questa morte si avveri è una di queste strade affrontate da Stephen King, Salto , e Ai confini della realtà . Altri presidenti sono stati assassinati mentre erano in carica, ma nessuno più di Kennedy ha spinto questo tipo di reimmaginazione.

Nel 2008 e 2009, L'Accademia degli ombrelli La graphic novel ha rappresentato una versione di questo tropo del viaggio nel tempo nella serie di sei numeri 'Dallas' che fornisce le basi per la seconda stagione dell'adattamento televisivo di Netflix. Tuttavia, ci sono importanti modifiche alla configurazione e risoluzione, che vede i fratelli Hargeeves coinvolti in uno dei momenti più esplosivi del XX secolo. Piuttosto che usare questo salto temporale per salvare Kennedy come potrebbe aspettarsi il pubblico, è un cavallo di Troia che consente l'esplorazione di altri importanti eventi storici e coinvolgimenti personali.

Spoiler per L'Accademia degli ombrelli Finale della seconda stagione in arrivo.

The Umbrella Academy Stagione 2

Credito: Netflix

Non appena si vedono le parole 'Dallas, Texas 1963', è praticamente impossibile non evocare un'immagine di Dealey Plaza in quella fatidica giornata di sole di novembre. Anche se ci sono teorie e cavilli apparentemente illimitati su ciò che è successo, il risultato è sempre lo stesso: Kennedy è stato ucciso. Spinto da una situazione apocalittica nel 2019, Number Five (Aidan Gallagher) salva la situazione ma viene immediatamente catapultato in un altro scenario da Doomsday.

chi è il regista di shield nella stagione 4

Invece di Vanya (Ellen Page) come la bomba, le armi nucleari sovietiche 'vaporizzano il mondo' o, come dice Five nell'episodio 3, 'è una malattia diversa, ma... stesso risultato'. Arrivato a Dallas poco prima della detonazione, Five viene salvato da Hazel (Cameron Britton), che lo riporta indietro di 10 giorni prima della fine del mondo, il che lo porta anche a Dallas prima del tragico corteo di Kennedy.

L'Accademia degli ombrelli

Credito: Netflix

Tutti i primi pezzi puntano a salvare Kennedy; tuttavia, ogni membro della squadra della Umbrella Academy – ad eccezione di Diego (David Castañeda) – ha preoccupazioni urgenti alternative, inclusi altri momenti storici significativi che si collegano a coinvolgimenti personali. Questo non vuol dire che JFK non tenga conto per tutta la stagione – dopotutto, Doomsday è richiesto da qualunque cosa accada il 22 novembre.

Tuttavia, non è una missione di gruppo per fermare Oswald o il cosiddetto secondo tiratore. Inoltre, la deviazione narrativa dalla serie a fumetti offre a personaggi come Allison (Emmy Raver-Lampman) una trama più ricca (e tempestiva).

The Umbrella Academy Stagione 2 Allison

Credito: Netflix

Invece di atterrare a Dallas per errore, il fumetto vede la squadra tornare intenzionalmente a questo periodo. Alla fine, Five e Allison vengono ricattati dalla Commissione per assicurarsi che Kennedy muoia - Allison si atteggia a Jackie Kennedy e lo dice a morte - e l'oscuro Majestic 12 non ha nulla a che fare con questo nefasto complotto. Molti dei thread comici di 'Dallas' (in particolare Hazel e Cha-Cha) sono già stati descritti nella prima stagione; tuttavia, le deviazioni riducono anche la quantità di tempo che ci si appoggia a questo popolare gancio storico di fantascienza.

'In un certo senso, questo è un nuovo inizio per Allison. Era innegabile che si sarebbe trovata di fronte, o avrebbe avuto a che fare con, o nel mezzo del movimento per i diritti civili, perché Allison è una donna di colore', ha detto Raver-Lampman a SYFY WIRE in merito al cambiamento della linea temporale. Il legame tangenziale con Kennedy non travolge la trama di Allison di usare la sua vera voce piuttosto che il suo superpotere che crede abbia causato così tanto dolore in passato. La sua agenzia è limitata nel sud segregato, ma esercita la poca influenza che ha per fare la differenza all'interno del movimento per i diritti civili. Piuttosto che salvare Kennedy, sta usando l'attivismo per cambiare il mondo in meglio. Come dice Diego a Luther (Tom Hopper) nell'episodio 5, 'tutti cambiano il mondo'. Poteri o no, tutti abbiamo il potenziale e la capacità di avere un impatto, anche se non sta salvando il presidente.

"Guardiani della Galassia"
L'Accademia degli ombrelli

Credito: Netflix

L'amore è un fattore che contribuisce alle scelte che questi fratelli fanno. Vanya ha un'amnesia, quindi non è a conoscenza degli eventi che stanno per svolgersi finché i pezzi non vengono riempiti per lei. La sua priorità è con Sissy (Marin Ireland) e suo figlio Harlan (Justin Paul Kelly). È solo quando si attivano i riflessi che viene resa consapevole delle sue abilità uniche.

libro psicoamericano contro film

Sfortunatamente, Vanya è la causa principale di questa apocalisse quando salva inavvertitamente Kennedy dopo che l'FBI ha usato droghe allucinogene come metodo di interrogatorio. In queste circostanze, il suo corpo entra in modalità di difesa e questa reazione a catena impedisce la sparatoria, che provoca l'attacco guidato dai sovietici Cinque testimoni. Il sospetto che Vanya sia un agente del KGB porta al suo arresto e al successivo interrogatorio invasivo. Diego scopre il suo coinvolgimento prima che sia troppo tardi - e il suo sogno di salvare Kennedy è frustrato proprio da questa azione che salva sua sorella (e il mondo).

Il finale della seconda stagione di The Umbrella Academy

Credito: Netflix

'Perché non puoi lasciare in pace JFK?' Lutero chiede a Diego in 'Valhalla.' La risposta di Diego è quella di tornare al suo status di eroe, ma la successiva riunione di cena leggera con il padre rivela che la radice del suo desiderio è legata ai suoi problemi con il padre - quanto molto freudiano. «L'ultimo uomo buono che ci salverà dalla nostra discesa nella corruzione e nella cospirazione? Questa è un'illusione fantastica', osserva Reginald (Colm Feore). 'La triste realtà è che sei un uomo disperato, tragicamente inconsapevole della propria insignificanza, aggrappato disperatamente al proprio inefficace ragionamento.'

Un discorso sviscerante che riduce Diego a un pasticcio balbettante e lacrimoso, che gli fa solo venire voglia di salvare ancora di più Kennedy. Finisce nel reparto psichiatrico perché ha cercato di uccidere Oswald e sta ancora rischiando tutto per interpretare l'eroe che pensa dovrebbe essere.

L'Accademia degli ombrelli

Credito: Christos Kalohoridis/Netflix

Le teorie della cospirazione sul coinvolgimento del padre adottivo Reginald Hargreeves vengono portate alla luce grazie a Hazel che fa scivolare il filmato di Frankel nella tasca del blazer di Five. Una svolta sul Zapruder Pellicola 8mm che ha catturato il momento in cui Kennedy è stato girato, che mostra un uomo sulla collinetta erbosa con un ombrello che osserva lo svolgersi degli eventi. Là in realtà era un tale uomo con un ombrello nero aperto in Dealey Plaza quel giorno che ha alimentato certe teorie... Gli X-Files raffigurato questa persona come una figura attiva nella cospirazione - tuttavia, l'accessorio del giorno di pioggia era, in realtà, un protesta contro Joe Kennedy . Uno dei motivi per cui la morte di Kennedy e le teorie circostanti sono rappresentate più di altri presidenti degli Stati Uniti che sono stati assassinati - oltre a essere avvenuti a memoria d'uomo - è che è stata ripresa dalla telecamera. Queste fotografie e questi video aggiungono peso a fattori strani come uomini con gli ombrelli aperti in una giornata di sole.

È un'immagine sorprendente e che si adatta perfettamente al mondo sinistro di questo spettacolo, ma anche al suo titolo. Incorporare il lavoro del padre nella trama complessiva di Kennedy è un modo organico per i suoi figli adottivi di fare ciò che non potevano quando era vivo. Nel 1963 possono confrontarsi con lui sui suoi maltrattamenti ed errori, che potrebbero non portare a un lieto fine ma consentiranno una sorta di chiusura. Sfortunatamente per loro, le loro azioni a Dallas alterano drasticamente i giorni nostri; quando tornano al 2019, la Umbrella Academy è ora la Sparrow Academy.

L'Accademia degli ombrelli

Credito: Christos Kalohoridis/Netflix

L'insistenza di Five sul fatto che potrebbe essere qualcosa di diverso da Kennedy è in parte alimentata dal suo processo di pensiero più razionale rispetto a suo fratello, ma è stato anche in questo punto esatto prima quando è stato inviato dalla Commissione per assicurarsi che l'assassinio andasse avanti come previsto . Questo è stato l'unico lavoro che Cinque non è riuscito a completare, il che spiega in qualche modo perché è così preoccupato di incasinare la cronologia ancora più di quanto non lo sia già. La sua preoccupazione è la fine del mondo, non il presidente.

john locke (perso)

Alcuni dei fratelli hanno una relazione tangenziale con l'evento principale di Dallas, che vede Luther lavorare per il futuro assassino di Lee Harvey Oswald, Jack Ruby (John Kapelos). Nel frattempo, il grande amore di Klaus (Robert Sheehan) Dave (Calem MacDonald) si arruola il 23 novembre 1963 e morirà sul campo di battaglia. Klaus usa la sua intima conoscenza della storia della famiglia di Dave (compresa una lunga tradizione militare) per prevenire la morte a cui ha già assistito. Klaus interviene quando lo zio di Dave sta vendendo questa visione, ma tutto ciò fa sì che il suo ragazzo del futuro - e del passato - si iscriva qualche giorno prima di lui. Non si può impedire che alcune cose accadano, non importa quanto duramente una persona lo voglia. Potrebbe essere il presidente degli Stati Uniti o un ragazzo di Dallas, in Texas, che serve il suo paese nel modo in cui gli è stato insegnato. Né Diego né Klaus salvano l'uomo che stavano cercando disperatamente di salvare.

The Umbrella Academy Stagione 2

Credito: Netflix

storie alternative continua ad essere di tendenza perché il fascino di 'E se?' su larga scala è una fruttuosa fonte di ispirazione che aiuta anche a superare le attuali ansie globali. La Guerra Fredda è tornata ad essere rilevante con i recenti cambiamenti politici, che si riflette nel modo in cui i programmi TV e i film, tra cui Cose più strane — stanno attingendo a questo periodo pluridecennale. La fantascienza ha a lungo riflesso le rotture nella società, con la minaccia dell'energia nucleare che ha lasciato il segno dagli anni '50 con Godzilla allo scenario apocalittico della recente serie tedesca Netflix Buio . C'è una ragione per cui il saggio di Susan Sontag 'The Imagination of Disaster' è altrettanto rilevante ora come lo era nel 1964, quando lo scrisse. L'Accademia degli ombrelli si unisce ai ranghi della televisione contemporanea utilizzando un evento cruciale del XX secolo per esplorare temi che riflettono il panorama attuale.

In definitiva, L'Accademia degli ombrelli parla di una famiglia disfunzionale che deve prevenire l'apocalisse (che probabilmente ha causato) mentre lavora sui problemi di relazione che li hanno portati su questa strada. La seconda stagione non ha mai riguardato l'arresto dell'assassinio; piuttosto, affrontare il padre con il pretesto del suo coinvolgimento è più pertinente alla narrazione. Ogni fratello ha un vecchio demone da affrontare, che si tratti dell'amore perduto, di come usano il loro potere o anche dei problemi del padre che modellano le loro azioni. Usando questo tropo storico del viaggio nel tempo come punto di partenza, questa stagione sovverte le aspettative e dimostra che mentre le teorie della cospirazione ancora infuriano, il risultato finale, il 22 novembre 1963, è sempre lo stesso. Kennedy non può essere salvato, ma i fratelli Hargreeves possono ancora fermare Doomsday, anche se ora si sono accidentalmente cancellati dalla loro stessa narrativa.



^