Guerre Stellari

Come Mark Hamill è quasi morto durante le riprese di Star Wars: Il Risveglio della Forza

>

L'attore Harrison Ford non è stato l'unico ad aver avuto un incontro quasi fatale con la morte durante le riprese Star Wars: Il Risveglio della Forza .

Un rapporto su a I tempi (attraverso Huffington Post ) dice che Mark Hamill, che interpreta l'ormai maestro Jedi Luke Skywalker, era quasi 'spazzato via' l'anno scorso dopo essere scivolato sulle rocce di Skellig Michael, un sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO vicino alla contea di Kerry in Irlanda. Due turisti sono morti negli ultimi anni sullo sperone roccioso, ma Hamill è stato salvato dal diventare la terza vittima da una guida dell'Irish Office of Public Works, che è riuscita a prenderlo in tempo mentre Hamill perdeva l'equilibrio mentre saliva i gradini infidi che portano alle rovine di un monastero del VI secolo.

L'isola alta 180 metri vanta più di 600 gradini ripidi e scivolosi che portano i turisti fino alle rovine del monastero, e il terreno è stato descritto come spietato. Dai un'occhiata alla foto qui sotto per vedere cosa significano.



Un altro rapporto su a Lo specchio dice che il Guerre stellari i produttori cinematografici avevano già sollevato alcune preoccupazioni sull'agilità di Mark Hamill, prima delle riprese di Il Risveglio della Forza . Alcune note sul film apparentemente recitano: 'Il nostro attore protagonista ha sulla sessantina ed è meno agile della maggior parte'.

L'incidente quasi fatale di Mark Hamill è avvenuto poche settimane dopo che Harrison Ford è stato trasportato in aereo in ospedale dopo essersi rotto la caviglia sul set in un incidente che ha coinvolto una porta idraulica ai Pinewood Studios. Ford ha avuto un incidente ancora più da far rizzare i capelli quando si è schiantato con il suo aereo nel marzo di quest'anno.

Sembra che la Forza sia forte con quei due.

(attraverso Huffington Post )



^