Terra

Quanti pianeti alieni possono vedere la Terra? Più di quanto pensassimo all'inizio

>

Nel 2020, è stato pubblicato un documento di ricerca piuttosto interessante . In esso, gli astronomi hanno posto la domanda: quali stelle vicine si trovano nei punti giusti del cielo per vedere la Terra transitare verso il Sole, e quindi qualsiasi presunto alieno che vive sui pianeti intorno a quelle stelle potrebbe sapere che esistiamo?

Ai confini della realtà stagione 5 episodio 9

Ho scritto di questo articolo e di come funziona la geometria all'epoca, quindi per favore prenditi un momento per leggerlo e torna qui.

Tutto fatto? Quindi, in pratica, il metodo di maggior successo che abbiamo per rilevare gli esopianeti - mondi alieni in orbita attorno ad altre stelle - è il metodo di transito , dove vediamo l'orbita del pianeta di taglio, e una volta per periodo orbitale il pianeta passa direttamente davanti alla sua stella, creando una mini-eclissi.



Ma la Terra orbita attorno al Sole in un'ellisse, e ci sono molte stelle che vedrebbero la nostra orbita di taglio (una linea nel cielo che chiamiamo eclittica ), così essi potrebbe facilmente rilevare noi . Quel lavoro ha utilizzato i dati degli osservatori spaziali TESS e Gaia per trovare poco più di 1.000 stelle dove avrebbe funzionato. Di questi, due sono noti per avere pianeti.

Una delle stelle, Ross 128, è a soli 10 anni luce di distanza! È una delle stelle più vicine conosciute e sembra avere un esopianeta di massa terrestre in orbita attorno ad essa. Hmmmm. D'altra parte, gli astronomi scoprono che i transiti terrestri visti da questo pianeta sarebbero terminati circa 900 anni fa, quindi se ci sono alieni lì in cerca di civiltà tecnologiche, ci siamo persi.

Un altro, chiamato Teegarden's Star (menzionato nel mio precedente articolo) è a circa 11 anni luce di distanza e, anche se attualmente non vede transiti terrestri, inizierà nell'anno 2050. Ospita due pianeti di massa terrestre! Hmmmm di nuovo. Il famoso sistema TRAPPIST-1 - una nana rossa con sette pianeti in orbita attorno ad essa - sarà in grado di vedere i transiti a partire da circa 1.640 anni da oggi.

In totale, è noto che sette stelle su 2.000 hanno pianeti in orbita attorno a loro (un miglioramento rispetto al primo articolo). Alcuni si trovano nella zona di transito terrestre da migliaia di anni. Un sacco di tempo per trovarci e spiarci, se c'è qualcuno là fuori. Infatti, guardando le statistiche dei pianeti conosciuti intorno ad altre stelle, stimano che ci siano oltre 500 mondi rocciosi in orbita attorno alle stelle nel campione complessivo.

Un modo più interessante di pensare a tutto questo è chiedere quante di quelle stelle si trovano entro circa 100 anni luce dalla Terra. Come mai? Perché trasmettiamo onde radio da circa un secolo. All'inizio erano deboli, ma sono diventati più forti nel tempo e un pianeta a quella distanza potrebbe potenzialmente rilevare i nostri segnali radio, TV e militari.

Di tutte quelle 2000 stelle, 117 si trovano entro quella distanza. Ancora una volta, usando le statistiche, stimano che all'interno di quella sfera potrebbero esistere circa 29 mondi rocciosi.

Mi piace questa ricerca. Se ci sono pianeti vicini con la vita che potrebbero sapere che siamo qui, allora ha senso che dovremmo sapere quali sono. Ci sono dibattiti in corso sull'opportunità o meno di trasmettere la nostra esistenza alla galassia (un pianeta pieno di Klingon di Kzinti o di costruttori di protomolecole potrebbe non gradire la nostra presenza), ma in entrambi i casi questi pianeti sarebbero bersagli decenti per SETI, la ricerca dell'intelligenza extraterrestre . È una grande galassia e dovremmo cercare dappertutto altri cervelli, ma è bello avere un'idea dei posti in cui possiamo scavare un po' più a fondo.



^