Nasa

Per quanto tempo starà la ISS lassù e come ci occuperemo degli affari nello spazio?

>

L'ISS sta già fluttuando nel tempo preso in prestito e continua a prendere in prestito di più.

Endgame per la stazione spaziale orbitante doveva essere il 2015, ma è stato spostato al 2024 e forse anche al 2030, a seconda di chi chiedi. Un disegno di legge bipartisan presentato all'inizio dello scorso anno proponeva che la ISS fosse autorizzata a rimanere lassù fino al 2030 per fungere da passaggio a un futuro dei terrestri che vivranno nello spazio. Il disegno di legge ha anche fornito un'altra ragione legittima per rimanere lassù. Aziende come Nanoracks, Made in Space e Stemrad hanno collaborato con la NASA per creare futuretech che non avremmo mai potuto immaginare dieci anni fa.

black mirror quindici milioni di meriti canzone

Consentire un'economia vivace nell'orbita terrestre bassa è sempre stato un elemento trainante del programma della stazione spaziale e renderà lo spazio più accessibile a tutti gli americani, Christina Koch, che ha recentemente battuto il record per il periodo più lungo trascorso nello spazio da una donna astronauta, ha detto a Space.com in un video .



Se la ISS sopravvive abbastanza a lungo, gli affari potrebbero davvero dare una spinta all'esplorazione umana dello spazio e (alla fine) agli insediamenti. Nanoracks, la stessa azienda che ha collaborato con Zero G Oven e DoubleTree per il forno che ha cotto quei biscotti con gocce di cioccolato letteralmente fuori dal mondo— che SYFY WIRE ha visto sparare nello spazio —aiuta altre aziende a realizzare esperimenti e prodotti spesso innovativi per la ISS. Hanno anche un occhio sulla nostra specie che si avventura ulteriormente nello spazio sviluppando habitat e stazioni di passaggio da parti di razzi usati. È un inizio se avremo gli stivali sulla luna entro il 2024.

La Direttiva provvisoria della NASA (NID) sull'uso della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per attività commerciali e di marketing è stato messo in atto la scorsa estate per dare alle aziende la possibilità di espandersi nello spazio.

ISS

La ISS che galleggia sopra la Terra. Credito: NASA

La NASA cerca di ottenere una presenza umana continua negli Stati Uniti nell'orbita terrestre bassa (LEO), sia con astronauti governativi che con privati ​​cittadini, per supportare l'uso dello spazio da parte di cittadini statunitensi, aziende, università e partner internazionali, l'annuncio ufficiale sulla NASA sito web ha detto.

Questo è enorme perché apre un nuovo portale per entità commerciali per fare di tutto, dalla produzione al marketing nello spazio, fino a trovare un prodotto finale venduto nello spazio o sulla Terra. Gli astronauti privati ​​che lavorano per queste aziende saranno ammessi a bordo per missioni commerciali, mentre gli astronauti della NASA collaboreranno con loro per sostenere i loro sforzi e spingerli oltre. Con un tale incentivo per l'ISS a rimanere in vita, non scomparirà semplicemente nel vuoto cosmico. Nanoracks ha recentemente pubblicato uno studio di commercializzazione in orbita terrestre bassa che propone di trasformare gradualmente la ISS in un avamposto per i robot per riciclare quelle fasi del razzo.

Lo studio Nanoracks è molto approfondito nel descrivere come passerà la ISS, nel definire il concetto generale e nell'entrare nei dettagli di come sarà realizzato. Fornisce una tabella di marcia per il lancio dell'impresa in orbita. Sono incluse idee per l'utilizzo di preziose risorse della NASA, EVA e robotica, approcci per fare affari nello spazio e assistenza da terra. Elenca anche i vantaggi dell'attività commerciale di LEO per il volo spaziale umano degli Stati Uniti. I robot saranno una parte importante della transizione della ISS, con gli esseri umani necessari solo per la consegna e il ritiro del carico.

Nanoracks vede un futuro in cui gli alti costi per mantenere in vita gli esseri umani saranno totalmente eliminati in questa sfera. Gli astronauti umani dovranno assumersi i rischi associati al volo spaziale solo se sono necessari per attività redditizie. Questo dovrebbe in definitiva liberare gli umani dalla preoccupazione per i rischi e mantenerli concentrati sui vantaggi di continuare a innovare nello spazio.

Sia nelle fabbriche sulla Terra, sia in quelle che saranno presto nell'orbita terrestre, il ruolo degli umani è meno necessario che mai. La scienza e l'automazione si sono evolute in modo significativo, disse lo studio, che ha aggiunto che il tempo degli astronauti sarà sempre più liberato da attività di supporto pericolose o ripetitive in ambienti ostili, consentendo il focus dell'esperienza di volo spaziale stessa.

i valori della famiglia addams joan cusack

I centri commerciali nello spazio sono i prossimi? Chi lo sa, ma potremmo essere diretti lì.

(attraverso Space.com / NASA / Nanorack )



^