Fanfiction

Come mantenere legali le fanfiction ed evitare problemi con gli avvocati

>

Benvenuti a leggere questa fanfiction. Una volta un riassunto, ora un tuffo profondo nel mondo delle opere scritte create dai fan. Unisciti a noi due volte al mese mentre esaminiamo autori, piattaforme, tendenze, scandali e altro da ogni angolo dell'universo delle fanfiction.

'Va bene che ai creatori non piacciano le fanfic, ma punire i fan per aver osato scriverle è sbagliato.'

La Brat Queen, come era conosciuta agli albori di Internet, ha contribuito a costruire l'archivio e il sito web dedicati ad Anne Rice e ai suoi lavori su Usenet e poi su GeoCities. Il sito ha anche ospitato alcune delle prime fanfiction su Internet basate sui romanzi di Rice, per lo più di tipo speculativo, chiedendosi cosa sarebbe successo nei prossimi libri.



Oggi, Rice è stata schietta in lei disgusto per le fanfiction , nella stessa vena di George R.R. Martin e Diana Gabaldon . Tuttavia, quando TBQ era un fan che gestiva l'archivio, sembrava essere esattamente l'opposto.

è bmo un ragazzo o una ragazza?

'L'editore si è collegato all'archivio dal sito web di Anne Rice ea me sono state fornite notizie e cose come copie anticipate di libri a scopo di revisione. Sapevano che esistevamo ed erano felici di lavorare con noi', dice TBQ a SYFY WIRE. 'Allo stesso modo siamo stati profondamente rispettosi di come in nessun momento dovremmo sembrare in alcun modo come se stessimo cercando di trarre profitto dalle fanfic. Eravamo impazienti di mettere dei disclaimer su tutto.'

Tutto è stato fantastico per un po'; TBQ ha anche vinto un concorso organizzato da Salon per scrivere una fiaba nello stile di Rice, guadagnandosi un tour e un soggiorno in una delle sue case a New Orleans. Dire che era una grande fan e una grande presenza nel fandom di Anne Rice non sarebbe un eufemismo. Ecco perché è stato un vero shock quando è stata la prima a ricevere una cessazione e desistere dagli avvocati di Rice.

Doveva interrompere immediatamente tutte le attività di fanfiction. Oppure avrebbero fatto causa.

Gli autori, i produttori, gli attori e simili possono citare in giudizio gli scrittori di fanfiction? Oggi è considerato fair use. Non che TBQ e i suoi compagni fan potessero saperlo in quel momento.

Ritratto di Rosenblatt WLS

Dott.ssa Betsy Rosenblatt

brandy sei una brava ragazza guardiana della galassia
'La legalità della fanfiction non è molto controversa. Per quanto riguarda il diritto d'autore e il diritto dei marchi, il tipo di opere non commerciali e trasformative realizzate dai fan tendono a rientrare abbastanza bene nelle definizioni di fair use non illecito', afferma Betsy Rosenblatt, professore di diritto che insegna diritto della proprietà intellettuale presso la U.C. Davis School of Law. Lei serve anche come sedia legale del Organizzazione per le opere trasformative .

È una posizione di volontariato che prevede il lavoro con un team di avvocati e professori di legge in tutto il mondo che sostengono i fan e le leggi a favore dei fan. Aiuta anche a educare e rispondere alle domande dei fan sui loro diritti e sulla legge, esattamente il tipo di persona che TBQ probabilmente avrebbe voluto conoscere.

Rosenblatt spiega che la posizione di OTW è che 'la fan fiction non commerciale e trasformativa non viola le leggi sulla proprietà intellettuale'. È anche quello che dicono i tribunali. Nessun tribunale degli Stati Uniti ha mai ritenuto che un fanwork non commerciale e trasformativo abbia violato il copyright.

'Educare le persone su questo, aiutandole a capire perché la legge sulla proprietà intellettuale non ostacola ciò che vogliono fare, fa parte del nostro lavoro'. Aggiunge che il loro focus è principalmente sui fanwork non commerciali, poiché i fanwork commerciali hanno un diverso insieme di regole.

Spesso ci sono regole online, specialmente quando si tratta di proprietà più grandi. Con l'aumento dei fanwork di ogni tipo, molti proprietari di contenuti sono stati proattivi nel fornire linee guida.

' Hasbro e Star Trek avere linee guida su Internet che stabiliscano cosa possono fare i fan senza preoccuparsi di essere citati in giudizio,' Heidi Tandy , un avvocato in proprietà intellettuale nonché membro del comitato legale di OTW, spiega. 'Anche se queste linee guida sono spesso più restrittive di quanto sarebbe consentito dalle leggi statunitensi sul fair use, sono un buon riduttore di ansia per i fan che vogliono essere in grado di finanziare un progetto'.

Tandy fa eco all'affermazione di Rosenblatt secondo cui la fanfiction è più o meno legale finché non è commerciale, anche se mentre ci sono diversi cerchi da superare, la fanfiction commerciale è là fuori in più posti di quanto pensi, e spesso anche legale.

'La fanfic distribuita non commercialmente è considerata legale negli Stati Uniti finché è un'opera trasformativa. La fanfic commerciale è legale ovunque l'opera originale sia di dominio pubblico - ecco perché abbiamo Shakespeare innamorato , Qualcosa di marcio , Storia del lato ovest e la maggior parte dei film Disney, tra cui Il Re Leone , che è Frazione fanfic e circa sette diverse varianti di Piccole donne solo in questo decennio', afferma Tandy.

Organizzazione_per_Lavori_trasformativi_(OTW)_banner_grafico,_ombrello_di_OTW

Credito: L'organizzazione delle opere trasformative

dove si trova il nostro sole nella via lattea

Proteggi te stesso e i tuoi fanwork

'Se sei preoccupato di ricevere una lettera di diffida da qualcuno che sostiene che la tua fanfic, film di fan, cosplay o fanart non commerciale stia violando il loro lavoro, il comitato legale di OTW è disponibile per rispondere alle domande, anche se non possiamo fornire consulenza legale ', spiega Tandy, aggiungendo che OTW aveva collegamenti con programmi nelle scuole di legge di tutto il paese, così come con cliniche, che spesso possono aiutare i fan quando ce n'è bisogno.

Una domanda che si fanno spesso a OTW è se loro, un autore di fanfiction, hanno effettivamente un copyright sul loro lavoro. Risposta breve: sì.

'I fan possiedono il copyright nei loro contributi originali a un fanwork: non possiedono nulla del lavoro sottostante su cui si basa, ma possiedono ciò che hanno realizzato', afferma Rosenblatt. 'Il Digital Millennium Copyright Act (DMCA) consente ai proprietari di copyright, inclusi gli autori di fan, di richiedere che qualcosa venga rimosso se viola il copyright.'

heidi

Heidi Tandy

'Se hai scritto una storia e qualcuno la carica su Amazon senza il tuo permesso, anche se cambiano i nomi, stanno violando il tuo copyright', aggiunge Tandy. 'Gli scrittori fanfic e gli artisti fan possono registrare le loro opere presso l'Ufficio del copyright degli Stati Uniti o l'ufficio del copyright della loro nazione. Anche se le regole per la registrazione dei pacchetti di opere sono cambiate nell'ultimo anno, è ancora possibile registrare una raccolta di storie, o una raccolta d'arte, ogni 10-11 settimane, soprattutto se temi che qualcuno possa usare la tua arte su stampare contenuti su richiesta senza il tuo permesso.'

Tuttavia, quando gli autori o qualsiasi altra creatività dei fan riceve un avviso di rimozione DMCA, Rosenblatt suggerisce di non farsi prendere dal panico. 'In queste situazioni, gli autori dei fan possono proteggersi inviando quella che viene chiamata una 'contronotifica'', spiega, spiegando che il loro lavoro è un uso corretto e chiedendo che il loro lavoro venga ripristinato perché non avrebbe dovuto essere preso fuori uso.'

Quando le cose si mettono male

Un'opera sostanzialmente trasformativa è considerata legale, ma socialmente accettabile è un'altra storia.

Una volta etichettato come 'non mi piace, non leggere' nel periodo d'oro di LiveJournal, molte persone ora sembrano non prestare attenzione agli avvertimenti, anche se etichettati e ordinati correttamente. Ci sono stati numerosi incidenti in più fandom di persone che hanno fatto vergognare gli autori di fic a scrivere su determinati argomenti, sostenendo erroneamente che fossero illegali.

one piece doppiatori giapponesi

'Posti diversi hanno leggi diverse su quali argomenti è legalmente accettabile includere in un'opera di narrativa disponibile al pubblico', afferma Rosenblatt. 'Queste leggi possono differire da ciò che le persone trovano accettabile: persone diverse hanno punti di vista molto divergenti su ciò che è accettabile incontrare, legale o meno'.

'L'Archivio Own di OTW mantiene una politica di 'massima inclusività', che consente alle persone di pubblicare ciò che ritengono appropriato e utilizza un sistema di etichette e avvisi in modo che gli utenti possano evitare il materiale che desiderano evitare, sia per motivi legali o scopi personali', afferma Rosenblatt. 'Tuttavia, l'Archivio non consente la pubblicazione o il collegamento a materiale pedopornografico (foto di bambini reali), che è illegale per la legge degli Stati Uniti'.

In breve: non mi piace, non leggere. Non è illegale.

Cosa succede a un fandom quando i C&D escono o c'è una grande disconnessione tra i creatori della proprietà e i loro fan? Non è spesso carino. I fandom cadono a pezzi, ci sono lotte intestine, molestie e altro ancora.

'Poiché abbiamo ospitato tutto, avevamo anche il potere di chiudere tutto', dice. 'Ci siamo consultati con altri fan, non solo con le persone della nostra cerchia ristretta, ed è stato deciso di reagire al C&D eliminando collettivamente tutto. Conformità essenzialmente dannosa: Anne non voleva questa parte del fandom online, quindi ora non avrebbe avuto un fandom online.'

L'unico sito web su qualsiasi fandom associato ad Anne Rice rimase online per un po', ma solo con una nota che spiegava dove erano andate tutte le informazioni e le fanfiction, oltre a poche parole scelte da creatori di altri fandom che sostenevano coloro che scrivevano fanfiction.

Batman uccide Joker nello scherzo dell'uccisione?

Ma TBQ e i suoi compagni fan non hanno nemmeno smesso di scrivere fic; sono semplicemente andati sottoterra, creando siti nascosti e protetti per archiviare le fic e parlarne. Niente di illegale in questo.



^