Heath Ledger

Come l'ultimo film di Heath Ledger, Parnassus, è quasi morto con lui

>

Il regista Terry Gilliam ha quasi gettato la spugna sul suo film fantasy L'immaginario del dottor Parnassus quando la sua star, Heath Ledger, è morta inaspettatamente nel gennaio 2008. Ma gli amici e la famiglia hanno convinto Gilliam a completare il film, cosa che ha fatto con l'aiuto di tre attori di serie A e amici di Ledger, Johnny Depp, Jude Law e Colin Farrell. E il miracolo dell'uscita il giorno di Natale, dice Gilliam, è che la storia è cambiata a malapena.

non mi piace la sabbia è ruvido, ruvido e irritante e arriva ovunque

La complessa storia segue una compagnia teatrale itinerante guidata dal dottor Parnassus (Christopher Plummer), una figura magica e immortale che ha stretto un patto con il diavolo, il signor Nick (Tom Waits), per salvare sua figlia Valentina (Lily Cole). Nel frattempo, anche se il dottor Parnassus cerca di concludere un nuovo accordo con il signor Nick, Valentina si innamora di un misterioso sconosciuto di nome Tony (Ledger). E Tony finisce per attraversare uno specchio mistico, parte dello spettacolo della troupe, che manda le persone in un mondo folle di immaginazione illimitata.

Ledger, quando è morto, aveva girato quasi tutte le sue scene nei panni di Tony dal lato reale dello specchio. Una volta riprese le riprese, Depp, Law e Farrell sono intervenuti per interpretare Tony dall'altra parte dello specchio.



'La storia non è cambiata, sostanzialmente', ci ha detto Gilliam durante un'intervista all'inizio di questo mese con un piccolo gruppo di giornalisti. “Ho appena fatto entrare questi tre altri ragazzi. Quello che è successo è che abbiamo girato quasi tutto fuori dallo specchio, ma c'erano un paio di scene su questo lato che non avevamo girato. Uno l'ho dovuto buttare via completamente e l'altro l'ho spostato dall'altra parte dello specchio. C'è una scena tra Jude e Anton—Andrew Garfield—quando lui confessa. Quello era il processo di Tony, ed era nel carro con tutti gli altri. Mettendolo dall'altra parte dello specchio con solo loro due è una scena migliore, perché sono quelli che stanno combattendo per Valentina. Quindi Anton ha informazioni che gli altri non hanno. Ha funzionato meglio. Ecco perché dico che è stato co-diretto da Heath.'

perché i fumetti sono così costosi?

Per quanto riguarda Depp, Law e Farrell che prendono il posto di Tony, Gilliam lo considera perfettamente logico nel contesto della storia. Anche prima della morte di Ledger era inerente alla sceneggiatura, scritta da Gilliam e dal frequente collaboratore Charles McKeown ( Brasile )—che se due persone qualsiasi passano attraverso lo specchio, un'immaginazione può essere più forte dell'altra.

'Quindi è molto semplice che la donna dello shopping di mezza età possa sognare Johnny Depp e non Heath Ledger', ha detto Gilliam, riferendosi a una scena particolarmente memorabile. 'Quindi l'unica cosa che ho cambiato è stata quando l'ubriaco passa all'inizio, ho cambiato la sua faccia per stabilire il principio. A parte questo, il dialogo, tutto è esattamente come prima.'

Gilliam è pronto ad ammettere che ciò che non può dire e non saprà mai con certezza è come il film sarebbe diverso se Ledger avesse interpretato Tony fino alla morte del personaggio - possibile spoiler in vista. Per la cronaca, è risaputo che L'immaginario del dottor Parnassus si apre con Tony visto appeso a un albero.

blu perfetto: metamorfosi completa

'Avrebbe potuto essere un film molto più forte', ha ammesso Gilliam. 'In questo modo, potrebbe essere un film più divertente. È sicuramente più sorprendente, perché non sai chi vedrai dopo. Ma per me era importante non cambiare nulla. La scena con la principessa Di e James Dean e tutto il resto, molte persone pensano che sia stata scritta come un elogio a Heath. Era esattamente quello che era stato scritto prima di morire. Questo è il vantaggio di non essere un film in studio, perché quanti studi mi avrebbero permesso di introdurre il personaggio di Heath come facciamo noi e di lasciare il dialogo? Ho detto: 'Non stiamo cambiando nulla. Questo è quello che abbiamo scritto.''

Gilliam ha aggiunto: 'Christopher Plummer non ha voluto dire la battuta nel monastero quando parla di storie diverse. 'Potrebbe essere una commedia, un romanzo, una storia di morte imprevista.' È stato dopo la morte di Heath. Ho detto: 'Devi dirlo. Questo è il film che io e Heath stavamo facendo. Non si cambiano queste cose.''

L'immaginario del dottor Parnassus apre oggi a New York e Los Angeles e ovunque l'8 gennaio.



^