Emily Blunt

Come Dwayne Johnson ha convinto Emily Blunt a unirsi a 'Jungle Cruise' e la sua richiesta da Indiana Jones

>

La Disney è in ritardo Crociera nella giungla interpretato da Dwayne Johnson ed Emily Blunt sarà su di noi la prossima settimana, con il Un posto tranquillo star facendo più spavalderia del suo partner di recitazione pro-wrestling (che funge più da suo fioretto/assistente comico). Ma una nuova storia di copertina da Il giornalista di Hollywood scavare nel film in uscita rivela che la Blunt aveva bisogno di un po' di convinzione per salire a bordo – e anche allora aveva degli appunti.

Secondo il rapporto, dopo le riprese Il ritorno di Mary Poppins e Un posto tranquillo nell'immediata successione, Blunt voleva un po' di tempo libero. Quindi, non solo inizialmente non era interessata all'offerta di assumere il ruolo della dottoressa Lily Houghton, ma ha rifiutato anche di leggere la sceneggiatura. Persino una lettera appassionata del capo dello studio live action della Disney, Sean Bailey, non l'ha convinta.

perché hanno cancellato la lucciola?

Allora, cosa ha fatto? Bene, oltre a ottenere parte di quei soldi Disney, parte di esso è stato il sincero appello di Johnson. Sebbene non si fossero mai incontrati, Johnson era rimasto colpito da Blunt da quando l'aveva vista in... Il diavolo veste Prada , e pensava che fosse perfetta per il ruolo. Cosi quando Crociera nella giungla il regista Jaume Collet-Serra aveva pianificato di volare a New York per consegnare la sceneggiatura a Blunt, Johnson gli ha chiesto di inviarle anche un video che Johnson ha filmato chiedendole di accettare.



Devo averlo girato circa cinque o sei volte perché non avevo ancora comunicato con Emily, ha detto Johnson THR . Non l'avevo nemmeno incontrata. E volevo farle sapere tramite questo video quanto fosse importante per questo film e come la volevo solo in questo film. Ed è stato fantastico. E io... in realtà non ho mai più avuto notizie di Emily. Non ha risposto affatto. Mi ha appena fantasma.

Ghosting a parte, ha funzionato? Beh, lei è nel film, no?

Ho pensato che il video fosse carino, ha detto Blunt. Non sapevo che sarebbe stato così sensibile. Quindi, con il dolce video di Johnson e il tono del regista che Crociera nella giungla sarebbe nella stessa vena del indiana Jones film o Romancendo la pietra , ha letto la sceneggiatura e ha accettato.

Ma non così velocemente. Se Crociera nella giungla stava davvero per ricordare Predatori dell'arca perduta, con lei nel ruolo di Indy, poi aveva degli appunti. Come ha spiegato il produttore Beau Flynn, voleva eliminare molti retroscena eccessivi per il suo personaggio.

Ci ha fatto notare un grande punto, che è: 'Come mai molte figure maschili diventano avventurieri o esploratori?' Non c'è un retroscena in indiana Jones . È solo un archeologo tosto, ha detto Flynn alla pubblicazione.

L'intervista è stata condotta mentre Johnson stava concludendo le riprese per la DC Adamo Nero , che Johnson ha descritto come un ruolo che ha costruito per tutta la sua carriera. Nel frattempo, la Blunt ha ribadito di non essere interessata a entrare a far parte del MCU o del DC Extended Universe in qualunque momento presto.

Capisco davvero che [i film di supereroi] siano come una religione per molte persone, ha detto Blunt. Non mi piacciono allo stesso modo. Non ho questo desiderio ardente di interpretare un supereroe.

cosa è successo alle antille incuneate?

Crociera nella giungla inizia il suo viaggio nelle sale e su Disney+ venerdì 30 luglio.



^