Interviste

Come Dinosaur, un film che hai dimenticato esistito, ha plasmato per sempre il paesaggio Disney

>

Se hai visto Toy Story 2 quando ha aperto le sale nell'inverno del 1999 o possedeva una copia di Tarzan dopo la sua uscita in home video all'inizio del 2000, probabilmente lo ricordi ancora: un prologo senza parole di cinque minuti che è stato riprodotto prima del film. Seguì un uovo di dinosauro mentre sbandava attraverso un paesaggio primordiale spietato mentre era accompagnato da impennata, Re Leone -musica esque (intenzionalmente così - come la canzone ha caratterizzato Re Leone il cantante Lebo M) e alcune immagini davvero sbalorditive. Il fatto che stesse promuovendo un film in uscita la prossima estate era quasi irrilevante; questa è stata un'esplosione senza fiato di per sé, con tutto il dramma, l'emozione e la potenza pura del meglio che la Disney aveva da offrire. Anche il prologo era spaventosamente fuorviante.

quando Dinosauro finalmente uscito nelle sale il 19 maggio 2000, il pubblico è stato trattato con un film molto diverso, pieno di personaggi carini e una storia familiare. Anche se si è rivelato un successo considerevole per lo studio, la posta in gioco non avrebbe potuto essere più alta per Dinosauro . E mentre potrebbe non essere ricordato 20 anni dopo ed è stata una produzione afflitta da difficoltà, è stato anche uno dei film più importanti che la Disney avesse rilasciato in quel momento, nel bene e nel male.

L'idea per Dinosauro iniziato nel lontano 1986 sul set dell'ultraviolento RoboCop tra il regista Paul Verhoeven e il produttore di effetti visivi e animatore Phil Tippett. 'Stavamo girando la scena in cui ED-209 cade dalle scale', dice Tippett a SYFY WIRE. 'Siamo seduti su questa tromba delle scale e tutti hanno iniziato a lamentarsi di come non si facessero più bei film. E ho detto: 'Beh, ho un'idea per un film sui dinosauri'. Verhoeven si è subito emozionato.



'Potrebbe essere cosmico', ricorda Tippett che Verhoeven ha detto. 'Potrebbero esserci meteore e la morte dei dinosauri e grandi battaglie con geyser di sangue'. Giravano voci che i dinosauri avrebbero fatto la cacca, avrebbero fatto sesso e si sarebbero staccati la testa a vicenda; Tippett conferma che sì, era quello che avevano pianificato.

Quando la coppia si è avvolta RoboCop e tornato a Los Angeles, il produttore Jon Davison ha preso un appuntamento per presentare il progetto sui dinosauri senza titolo all'allora presidente della Disney Jeffrey Katzenberg. Sono entrati con bracciate di libri, innumerevoli illustrazioni e un piano per realizzare il film in stop-motion con la regia di Tippett e Verhoeven. Katzenberg ha dato loro il via libera per assumere uno scrittore e il team ha scelto Walon Green ( Il mucchio selvaggio ). 'Sarebbe una sorta di viaggio esperienziale nel mondo cretaceo, con una semplice storia sui dinosauri che le persone potrebbero seguire e con cui relazionarsi senza dialoghi', ha spiegato Green nel libro di realizzazione Dinosauro: l'evoluzione di un lungometraggio di Jeff Kurtti. 'Pensavano che fosse impegnativo e audace, qualcosa di diverso'. Tippett afferma che ciò che Green ha prodotto 'non era una sceneggiatura di per sé. Era una storia in modo che potessero capirla». Green e il team hanno guardato Disney's Bambi e i primi film sulla natura della compagnia per l'ispirazione. 'L'intera cosa è stata un'idea piuttosto rivoluzionaria', ha ammesso Green in L'evoluzione di un lungometraggio . 'Abbiamo pensato per 84 minuti, questo potrebbe funzionare.'

Nel 1990, il presidente della Walt Disney Feature Animation Thomas Schumacher aveva fatto un viaggio nell'Europa orientale dopo l'uscita di I soccorritori Down Under . Mentre cercava animatori tradizionali per alcune caratteristiche principali, cercava anche aiuto per il progetto dei dinosauri in stop-motion. 'Mentre viaggiavo per l'Europa dell'Est alla ricerca dei miei animatori tradizionali, incontravo persone con cui era stato parlato anche dell'animazione in stop-motion per realizzare questo film sui dinosauri', ha detto Schumacher a Kurtti.

Le preoccupazioni di bilancio sono state immediatamente sollevate. Secondo L'evoluzione di un lungometraggio , poi il capo della produzione Disney Marty Katz ha vacillato per il budget proposto di 72 milioni di dollari poiché lo studio voleva che costasse circa 20 milioni di dollari. I dirigenti dello studio hanno capito che il film poteva essere realizzato utilizzando una combinazione di varie discipline: animazione in stop-motion, animatronica e fotografia live-action. La Disney ha chiesto a Green di fare una 'versione con doppiaggio' in cui i personaggi non avrebbero parlato ma i loro pensieri sarebbero stati ascoltati (questa idea sarebbe tornata in seguito). 'Ho fatto una versione del genere e ho pensato, 'Non so se funzionerà o meno'', ha detto Green a Kurtti.

All'insaputa di Verhoeven e Tippett, la meteora si stava abbattendo su di loro. 'È andata di male in peggio', dice Tippett. 'Hanno fatto la tipica cosa Disney in cui volevano le ciglia sui dinosauri e volevano che parlassero e cantassero canzoni'. Insoddisfatti di come stavano andando le cose, Green, Davison e Verhoeven dissero a Tippett che avrebbero saltato un incontro programmato con Katzenberg. 'Lo faremo saltare in aria', hanno detto all'animatore. 'Non andare laggiù.' Tippett dice che la leggera percezione lo ha portato a essere bandito dal lotto Disney 'fino a quando Katzenberg non se ne è andato' nel 1994. (Afferma che il dirigente non sapeva nemmeno che Tippett stava lavorando su 1989 Tesoro, ho ristretto i bambini .) 'Si è trasformato nel nulla', dice Tippett.

Non che Tippett fosse completamente fuori dal gioco dei dinosauri. Mentre aspettava uno degli incontri di Katzenberg, la produttrice Kathleen Kennedy aveva mandato a Tippett una cambusa per un romanzo in uscita - Michael Crichton's Jurassic Park . Più tardi, dice Tippett, Verhoeven lo chiamò. 'So che Spielberg ti ha contattato per' Jurassic Park , dovresti farlo invece', ha detto Verhoeven a Tippett. 'E dovresti dimenticare il film sui dinosauri.'

'E questo è quello che è successo', dice Tippett con un respiro profondo.

Jurassic Park , ovviamente, sarebbe diventato il più grande film di tutti i tempi (all'epoca) e ha vinto l'Oscar per i migliori effetti visivi a Tippett per il suo lavoro pionieristico su quei dinosauri. Tuttavia, ammette Tippett, il suo altro film sui dinosauri 'sarebbe stato bello'.

Dinosauro 2000

Credito: Buena Vista Pictures / Walt Disney Animation Studios

Nel 1990, in seguito all'apertura del suo ambizioso parco a tema Disney-MGM Studios a Orlando, in Florida, la Disney ha cercato di aprire un altro nuovo parco, questa volta incentrato sugli animali. L'imaginatore Joe Rohde, noto per la sua attenzione ai dettagli e il suo stile sgargiante (è il ragazzo su La storia di Imagineering con gli orecchini pazzi), è stato incaricato di guidare il progetto.

'Davvero tutto ciò che esisteva era un germe di un'idea di Michael Eisner che l'azienda avrebbe dovuto fare qualcosa con gli animali', Rohde detto il Sentinella di Orlando sullo sviluppo del regno animale di Disney. Nel 1993, l'idea si era ampliata per coinvolgere creature mitologiche e animali estinti: i dinosauri.

'Eisner ha detto: 'Riportiamo l'idea dei dinosauri'', ha detto Schumacher a Kurtti. 'Sviluppare il film insieme a un'attrazione creerebbe una sorta di processo reciproco tra lo studio e Imagineering.'

E così Dinosauro camminato lungo, legato al parco. Per un po' il film si chiamava Conto alla rovescia all'estinzione , come l'attrazione del parco a tema Disney's Animal Kingdom. Non c'era esattamente una storia, ma c'era un mandato aziendale. L'allora vicepresidente senior della produzione per la Walt Disney Feature Animation, Kathleen Gavin, disse a Kurtii che la 'prima ragione' per realizzare il film era che 'era legata al progetto Animal Kingdom'. Ad un certo punto durante la produzione, Kathleen Kennedy ha fermato un dirigente che lavorava al progetto e ha chiesto loro perché stessero realizzando il film. L'esecutivo non ha avuto una buona risposta.

Secondo Schumacher, furono sviluppate 'pile di sceneggiature' e Gavin prese in considerazione l'idea di affidare il progetto a Industrial Light & Magic (sarebbe stato troppo costoso), ma quando la Disney acquisì Dream Quest Images nel 1996, dopo che Eisner era stato spazzato via da il lavoro del gruppo su Disney's Marea cremisi , secondo lo storico della Disney Jim Hill, aveva la sua risposta. Secondo Gavin, avrebbero costruito uno 'studio digitale per l'intera compagnia Disney', uno che supporterebbe Imagineering, film live-action, televisione e funzionalità generate al computer stand-alone, come Dinosauro . La Disney rinnoverebbe un edificio abbandonato della Lockheed (un tempo parte della famosa operazione Skunk Works) e lo spazio di quattro piani di 200.000 piedi quadrati ospiterebbe questo nuovo studio digitale ancora senza nome (con un leggero aiuto da parte degli animatori presso lo studio satellite della Disney in Florida, in fondo alla strada rispetto a Animal Kingdom a Disney-MGM).

Fu messo insieme un team, guidato dai registi Ralph Zondag (che aveva diretto Siamo tornati: la storia di un dinosauro e ci ho lavorato La terra prima del tempo ) ed Eric Leighton (un veterano della stop-motion che aveva lavorato con Tippett). Leighton ha sostituito il fedele sostenitore della Disney Animation e Oliver e compagnia il regista George Scribner (che era partito per unirsi a Imagineering). Leighton aveva già una relazione con il materiale, il che lo rendeva perfetto. 'La prima volta che ho letto una sceneggiatura per questo film è stato nel 1988', ha detto Leighton a Kurtti. Era stato lanciato su di esso da Tippett. Il team includeva anche il produttore Pam Marsden, che ora gestisce l'animazione alla Sony, e il produttore Baker Bloodworth, un uomo Disney di lunga data che aveva appena finito Pocahontas per lo studio. Il noto illustratore William Stout, che ha anche lavorato all'attrazione Animal Kingdom, ha fornito i primi progetti.

Ma la storia del film era ancora nebbiosa. Hanno provato la versione che Green aveva presentato l'ultima volta, con un piccolo mammifero che narrava, poi un'altra con la proposta di voce fuori campo. Una prova di concetto per questa versione del film (ora conosciuta come la 'versione di Noè') è stata paragonata al successo live-action della Disney Verso casa: L'incredibile viaggio . Eisner lo odiava. 'I personaggi che conversavano senza movimenti della bocca sembravano strani - e in realtà sottolineavano l'incapacità tecnica di realizzare la sofisticata animazione facciale richiesta per movimenti della bocca credibili', ha detto Eisner a Kurtti.

La credibilità terrena, delineata fin dall'inizio da Tippett, era ormai fuori dalla finestra. Le peggiori paure di Tippett si stavano avverando: i dinosauri avrebbero parlato.

Il 22 aprile 1998, Countdown to Extinction, la corsa si è aperta con il resto del Disney's Animal Kingdom. Utilizzando lo stesso veicolo da corsa e lo stesso layout della pista dell'Indiana Jones Adventure di Disneyland, gli ospiti sono saliti a bordo di un 'Time Rover' e sono stati rimandati ai tempi dei dinosauri. L'attrazione, all'epoca sponsorizzata da McDonald's (si poteva ordinare un Big Mac accanto), era una corsa da brivido e nel 1998 era piena di effetti speciali e piccoli ornamenti che furono poi abbandonati o non mantenuti. Insieme al parco è stata aperta anche un'altra attrazione, le Discovery River Boats. Gli ospiti hanno galleggiato lungo un tranquillo ambiente fluviale, ad un certo punto passando un Aladar animatronico che faceva il bagno nell'acqua. Quando le attrazioni di Animal Kingdom sono state aperte agli ospiti, il lavoro sulla funzione è andato a gonfie vele.

Dinosauro 2000

Credito: Buena Vista Pictures / Walt Disney Animation Studios

Il 29 ottobre 1999, la Disney annunciò ufficialmente il suo segreto 'studio digitale', che finalmente ebbe un nome: The Secret Lab. Il comunicato stampa ha indicato che avrebbe combinato Dream Quest Images con quella che allora era conosciuta come Walt Disney Feature Animation. Il nuovo studio sarebbe stato supervisionato congiuntamente dall'ex dirigente di Dream Quest Andrew Millstein e Schumacher e, mentre il comunicato stampa affermava che il team avrebbe lavorato sull'edificio della Feature Animation sul lotto (quello con il cappello gigante di Sorcerer Mickey), la loro posizione effettiva era l'ex edificio Lockheed vicino all'aeroporto di Burbank. 'L'unione di Dream Quest e l'operazione di animazione al computer della Disney rappresenta un'incredibile messa in comune di talenti e risorse', ha affermato Schumacher al tempo . 'Disney ha costruito uno studio di animazione digitale di prim'ordine e insieme a Dream Quest Images continuerà a spingere i confini del cinema digitale'. Dinosauro sarebbe il primo lungometraggio di The Secret Lab.

Ma le implicazioni e le aspettative per entrambi Dinosauro e The Secret Lab erano molto più grandi di quanto il comunicato stampa lasciasse intendere. Con la formazione della nuova unità, Eisner ha visto un modo per realizzare film animati di qualità Pixar e allo stesso tempo superare gli studi di effetti visivi della vecchia guardia. Si alternano tra una funzione animata come Dinosauro e poi passa a lavorare, diciamo, creando i complessi effetti del drago per Il regno del fuoco . A questo punto, il rapporto della Disney con la Pixar stava iniziando a deteriorarsi dopo l'insistenza di Eisner sul fatto che Toy Story 2 , dal momento che si trattava di un sequel, è caduto al di fuori dell'accordo originale degli studios. Se la Pixar si fosse ritirata dal suo accordo con Disney e Feature Animation stava ancora gestendo l'animazione tradizionale disegnata a mano come negli anni 2000 Il nuovo ritmo dell'imperatore (che conteneva uno scherzo rivolto al nuovo studio), quindi Eisner aveva bisogno di una valida alternativa per le funzionalità animate generate al computer - e quello era The Secret Lab.

colleen wing diventa pugno di ferro

In effetti, The Secret Lab aveva già tranquillamente iniziato a lavorare al suo secondo lungometraggio. Per quanto riguarda gli effetti visivi, The Secret Lab aveva prodotto i primi test innovativi per un progetto di Jerry Bruckheimer alla Disney chiamato Uomo Gemelli per il regista Tony Scott (il progetto sarebbe stato finalmente realizzato l'anno scorso alla Paramount con Ang Lee e Will Smith). Il futuro di The Secret Lab sembrava luminoso.

Pochi mesi dopo, Dinosauro ruggiva nei teatri. (Giù in Florida, il nome di Countdown to Extinction era stato cambiato nel molto più generico 'Dinosauro' e un Dinosauro la statua davanti era stata sostituita con una statua modello dell'eroe del film Aladar. Le Discovery River Boats erano già chiuse.) La storia finale ha seguito una collezione di dinosauri disadattati - guidati dall'impressionante Aladar (D.B. Sweeney) e dalla sua famiglia di lemuri adottivi - nel loro viaggio per trovare un posto dove vivere in sicurezza dopo un devastante sciopero di meteoriti. A differenza della proposta di Verhoeven e Tippett, il film non si sarebbe concluso con l'estinzione dei dinosauri.

Con un budget riportato di $ 127,5 milioni (senza dubbio senza considerare i costi di costruzione di The Secret Lab o quelli associati alle attrazioni del Walt Disney World), è stato il film di animazione al computer più costoso di tutti i tempi e il film più costoso uscito quell'anno. Nel suo weekend di apertura, è battere fuori Gladiatore per il primo posto al botteghino con 38,8 milioni di dollari. I critici, tuttavia, non sono stati in gran parte impressionati: abbagliati dalla grafica ma lasciati freddi dalla storia.

'L'obiettivo era fondere personaggi generati al computer con sfondi live-action e, almeno a livello visivo, funziona magnificamente', ha scritto Kenneth Turan in Il Los Angeles Times . Il prologo senza parole è stato ampiamente citato come il culmine del film (Turan ha chiamato la 'bravura opening' Dinosauro 'sequenza più efficace'), mentre il resto della storia (attribuita alla fine a John Harrison, Robert Nelson Jacobs, Thom Enriquez e Ralph Zondag) sembrava floscia e familiare. 'L'hanno completamente fottuto', dice Tippett del prodotto finale. 'È stato terribile.'

Tuttavia, è stato un successo (di qualche tipo), che ha incassato 350 milioni di dollari in tutto il mondo, abbastanza per renderlo il quinto film con il maggior incasso dell'anno e il primo incassi della Disney nel 2000. E ha guadagnato quasi 200 milioni di dollari in più l'anno successivo in vendite di home video (allora una parte enorme del business). La Disney aveva piani per un Dinosauro Continuazione. Ma il disastro stava per colpire.

Poco più di un anno dopo Dinosauro Dopo il rilascio, nell'ottobre 2001, la Disney annunciò che il Secret Lab stava chiudendo le sue costose porte ristrutturate. ('Disney non può mantenere il segreto' era Varietà 'S titolo sfacciato .) Le sue ultime due caratteristiche sarebbero Il regno del fuoco e di Bruckheimer giù sotto (in seguito chiamato Jack Canguro ) per Warner Bros. Il secondo film d'animazione di Secret Lab, una satira tagliente della cultura degli anni '70 chiamata Animali selvatici , diretto da Howard Baker e Roger Gould, è stato cancellato, in parte a causa di Roy Disney obiettato al suo umorismo osé. Non ci sarebbe Dinosauro nemmeno i sequel. 'Lo studio non aveva un piano di emergenza in atto per il suo laboratorio segreto', ha detto Lo storico Disney Jim Hill .

Quando la Disney ha fatto l'annuncio, il Secret Lab era già a pezzi: Millstein si era trasferito in Florida per supervisionare l'unità satellitare Disney Animation lì (avrebbe chiuso anche solo pochi anni dopo, dopo che la società era passata principalmente ai film di animazione al computer) . Centinaia di animatori sono stati licenziati o riassegnati. 'Non stiamo più sollecitando attivamente il lavoro esterno sotto la bandiera del Laboratorio Segreto', ha detto Schumacher Varietà . Il co-fondatore di Dream Quest Images Hoyt Yeatman è rimasto alla Disney e in seguito ha diretto G-Force per lo studio e Jerry Bruckheimer. La storia dell'agente segreto che parlava di cavie sarebbe stato un progetto ideale per The Secret Lab.

Nei 20 anni da allora Dinosauro è stato rilasciato, la Disney ha concluso accordi con successo per acquisire Pixar e, in seguito, Lucasfilm (che include la proprietà della casa di effetti Industrial Light & Magic). Ora possiede anche lo studio di animazione al computer Blue Sky, con sede nel Connecticut, che è arrivato come parte del più recente accordo con la Fox; ora è gestito dal fedele sostenitore di Secret Lab Andrew Millstein.

Avevo Dinosauro stato un vero fenomeno meteorico sulla falsariga di Jurassic Park , avrebbe teoricamente cambiato profondamente Disney e, potenzialmente, l'industria nel suo insieme. L'approccio all-in-one agli effetti visivi e all'animazione di lungometraggi era senza precedenti e audace. Purtroppo andava e veniva. E tutto ciò che ci rimane sono i resti fossili - e Dinosauro .



^