Stanley Kubrick

L'orrore della stasi: perché Shining è il film di quarantena più inquietante

>

La routine è la stessa ogni giorno, o sembra così. Ti svegli, ti alzi dal letto, mangi un po' del cibo lavorato nella dispensa, cerchi di andare al lavoro ma finisci per essere interrotto dal tuo coniuge e dai tuoi figli, e poi vai a letto. La maggior parte delle volte è meglio che tu stia dentro. Oh, e non puoi vedere nessuno dei tuoi amici. Potrebbe sembrare solo un altro giorno nella vita di qualcuno di noi in quarantena contro il coronavirus. Ma è anche la descrizione di una grossa fetta dell'agghiacciante adattamento di Stanley Kubrick di Il brillante , compie 40 anni questo mese.

Il brillante , a prima vista, sembra il film horror a proposito di cui discutere in questo momento. Non è solo una storia di persone intrappolate in una casa da sole, ma parla di come quelle persone, in un modo o nell'altro, perdono la testa. Uno dei tre protagonisti del film gira dietro l'angolo al punto in cui vuole uccidere sua moglie e suo figlio, ma la moglie e il figlio lasciano l'Overlook Hotel con almeno una o due viti allentate (basta leggere - o guardare - Il brillante il seguito di, Dottor Sleep , per prova).

Il brillante

Credito: Warner Brothers/Getty Images



Forse la cosa più orribile di Il brillante ora, quattro decenni dopo nel bel mezzo di una pandemia globale, non è che Jack Torrance (Jack Nicholson) perda la sua già instabile presa sulla sanità mentale e diventi omicida. Non è che i fantasmi dell'Overlook Hotel sfruttino e terrorizzino un bambino di 5 anni. Non è nemmeno che l'Overlook Hotel ospita un vasto numero di figure spettrali inspiegabilmente volute alla vita durante un brutto inverno.

quante ore al giorno su venere

No, la cosa particolarmente spaventosa ora è che la famiglia Torrance va volontariamente in isolamento.

uomo nelle bandiere del castello alto

Il brillante è probabilmente il film più rivedibile nella carriera di Stanley Kubrick, una discesa ipnotica e snervante nella follia. L'idea che Jack, Wendy e Danny Torrance siano bloccati nell'Overlook Hotel per alcuni mesi mentre gli inverni del Colorado assediano il resort è solo così orribile, però. Rendersi conto che Jack ha letteralmente firmato un contratto per far rimanere la sua famiglia bloccata in mezzo al nulla aumenta il terrore.

La famiglia Torrance è molto più facile di quanto si possa pensare, all'inizio: sebbene siano dolorosamente soli l'uno con l'altro, non sono rinchiusi in un minuscolo appartamento o anche in una casa di dimensioni moderate. Uno dei tanti incantesimi distintivi di Il brillante è la fotografia Steadicam liscia e fluida, esemplificata nelle scene in cui Danny (Danny Lloyd) guida un triciclo rasoterra intorno al piano principale. Questi scatti dimostrano quanto sia grande l'Overlook Hotel, e i Torrance forse sono in grado di allontanare il terrore soprannaturale un po' più a lungo semplicemente perché non sono bloccati in spazi estremamente ravvicinati.

Jack Nicholson The Shining

Credito: Warner Brothers/Getty Images

Ma Jack è davvero pronto a perdere la testa, o almeno così sembra attraverso la performance terrificante ma non terribilmente sottile di Nicholson. (Anche prima che Jack venga attirato al lato oscuro, saltando allegramente giù dal carro grazie a un barista spettrale, è sull'orlo di un coltello di frustrazione e furia.) Jack si sente rapidamente frustrato con Wendy per aver interrotto il suo lavoro, anche se è evidente che è non scrivendo affatto. Anche se ciò è confermato in un momento orribile all'inizio del terzo atto - quando Wendy fruga tra un'enorme pila di carte e vede la frase 'Tutto lavoro e niente gioco fanno di Jack un ragazzo ottuso' scritta ancora e ancora e ancora e ancora - sappiamo tutti Jack sta giocando e non lavora affatto.

All'inizio del film, lo vediamo lanciare una palla da tennis contro un arazzo tessuto dei nativi americani nella sala cavernosa dove ha sistemato la sua macchina da scrivere, e poi fissare una versione in miniatura del labirinto di siepi fuori dall'hotel, con l'attento lavoro di ripresa e montaggio di Kubrick. implicando che l'uomo demente sta vegliando su sua moglie e suo figlio con in mente piani nefasti. Non ha niente di meglio da fare.

come è morto nikola tesla?

L'unica volta che Jack Torrance sembra vivo è quando beve. Per tutta la prima ora di Il brillante , Jack è sobrio. Una volta che si imbatte in una sala da ballo infestata chiamata The Gold Room, Jack rivela che la sua sobrietà ha solo pochi mesi e con la forza. Ha interrotto la sua nuova routine abbracciando quella vecchia, lo stesso comportamento che lo ha portato a lussare la spalla del suo giovane figlio in una furia alimentata dall'alcol quando Danny era solo un bambino.

Wendy e Danny cercano di abbellire il loro tempo in isolamento in modi più eccitanti, con la madre che guida suo figlio attraverso il labirinto di siepi durante una giornata luminosa e soleggiata. Ma anche loro sono bloccati. Danny finisce per guardare la TV tutto il tempo, in parte perché è più eccitante che andare in bicicletta attraverso l'Overlook Hotel abbandonato, e in parte perché quando va in bicicletta attraverso l'hotel, viene attaccato da fantasmi di tutte le forme e dimensioni. La noia di Wendy è molto meno pervasiva perché è il personaggio più innocente del film. (Come il più giovane, Danny dovrebbe essere la persona più innocente del trio, ma il suo dono soprannaturale che dà il titolo al film significa che ha avuto una visione cupa dell'orrore che lo attende.)

The Shining Scatman Crothers Danny Lloyd

Credito: Warner Bros.

marinaio urano e marinaio nettuno

Una delle osservazioni più comuni che probabilmente hai visto online negli ultimi due mesi mentre il mondo è entrato in un blocco obbligatorio, o forse hai avuto te stesso, è che i giorni si confondono. Oggi è lunedì o martedì? È un fine settimana? Cavolo, April si è sicuramente mossa molto più velocemente di quanto non abbia fatto March. Cosa c'è con quello? Sebbene Kubrick non passi troppo tempo a fornirci dettagli su quanto lontano nel periodo ottobre-marzo i Torrance siano nel loro tempo come custodi dell'Overlook, otteniamo una serie di didascalie sovrapposte durante tutto il film. Iniziano in modo innocuo ma abbastanza caratteristico: 'The Interview' e 'Closing Day'. Ma presto le didascalie si trasformano in qualcosa di più blando, apposta: 'Lunedì'. 'Giovedì.' 'Mercoledì.' Le scene seguono quelle didascalie della stessa settimana? Lo stesso mese? Ha importanza?

Quello che Kubrick è in grado di capire nel suo adattamento è che quando il tempo si confonde in questo modo, il giorno e la notte sono irrilevanti. Ciò che è terrificante non è solo il mostro assetato di sangue che brandisce un'ascia che era un padre e un marito. È che il mondo intero è così lontano dai Torrance e dall'Overlook che la famiglia non si rende nemmeno conto di come chiedere aiuto. L'unica persona che ripensa ai Torrance è Dick Hallorann (Scatman Crothers), e questo solo perché ha lo stesso dono di Danny. Il suo tentativo di salvare Wendy e Danny è così breve, grazie all'ascia di Jack nel suo petto, che Danny sa cosa è successo solo attraverso il suo stesso dono, e Wendy si imbatte semplicemente nel suo cadavere.

Il brillante , non importa cosa possa dire Stephen King, che notoriamente non amava l'adattamento, è uno dei film più visceralemente terrificanti nella storia del cinema americano. Guardarlo durante una pandemia lo è doppiamente, non perché il cattivo sia un virus invisibile (anche se si potrebbe obiettare che c'è qualcosa di inquietantemente invisibile nella vera natura di ciò che perseguita l'Overlook). È perché il film parla di persone che si sono volontariamente rinchiuse in una casa per un periodo di tempo apparentemente interminabile. Stanley Kubrick, senza dirlo con tante parole, comprende il terrore primordiale di un film come questo, perché il suo lavoro incarna la famosa citazione di Jean-Paul Sartre: L'inferno sono altre persone.

Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di SYFY WIRE, SYFY o NBCUniversal.



^