31 Giorni Di Halloween

La storia della TV paranormale + Un panel di superstar soprannaturali con Kindred Spirits, Paranormal Lockdown

>

I fantasmi sono reali. Non solo in ottobre, dove il mainstream americano intrattiene l'idea di cose che vanno a ruba nella notte. Né i fantasmi sono reali solo nel contesto di film horror, libri, fumetti, videogiochi o l'ultimo episodio di storia dell'orrore americana .

No, per molti americani, credere nei morti che scalciano in forma spettrale è uno stile di vita.

Analizziamo i numeri. UN Sondaggio Harris 2013 trovato il 42 per cento della nostra nazione crede nei fantasmi. UN Sondaggio HuffPost/YouGov metti quel numero al 45 percento. Il Sondaggio del Pew Research Center sull'argomento pubblicato, nel 2009, che circa il 18% degli adulti statunitensi afferma di essere stato in presenza o di aver visto un fantasma e il 29% afferma di essere stato in presenza di qualcuno che è morto. e un Sondaggio Gallup 2005 , che ha seguito da vicino i risultati del 2001, ha riferito che tre americani su quattro nutrivano una sorta di credenza paranormale (32 hanno affermato che i fantasmi/spiriti possono tornare in determinate situazioni; il 37 percento ha affermato che le case possono essere infestate; il 21 percento ha affermato che la comunicazione con i morti è possibile) .



Naturalmente, la fede non è uguale alla prova.

Ingrandire

Nonostante le società psichiche, i gruppi di caccia ai fantasmi e molte personalità rispettabili (e non così rispettabili) abbiano cercato prove per più di un secolo solo negli Stati Uniti, non c'è alcuna prova scientifica incontrovertibile che i morti stiano tornando a frequentare con i vivi.

Sebbene ci siano scienziati che cercano di cambiare la percezione, la ricerca sul paranormale è ancora confinata alla pseudo-scienza. O come una filosofia religiosa. Per alcuni, la credenza nei fantasmi è una teologia quasi dogmatica con regole e rituali. Altri vanno a caccia di fantasmi come hobby, alla ricerca di un brivido spettrale. Visitano luoghi infestati come parte del turismo paranormale per forse scattare una foto di qualche figura oscura o registrare un suono apparentemente inspiegabile usando giocattoli fantastici, ma anche per passare la notte in punti di riferimento piuttosto sorprendenti.

la capanna nel bosco trama

Nel frattempo, altri ancora scavano fantasmi puramente come foraggio per una storia raccontata la notte di Halloween o su un falò.

Combina tutti questi elementi - dalla ricerca di prove, pseudo-scienza e dogma a viaggi e turismo, gadget ingegnosi e un sacco di divertimento spaventoso - e il risultato è il sottogenere paranormale della realtà televisiva. E una cosa è certa: per quasi 40 anni, i fantasmi hanno fatto divertire i reality.

Per avere un'idea di come i reality TV siano diventati un territorio infestato, unisciti a me per una storia della programmazione paranormale in questo paese.

Ingrandire

Ma prima, un disclaimer: Per tutta la vita sono stato affascinato dalle storie di fantasmi e dal modo in cui si collegano alla storia. La mia ricerca professionale sull'argomento si è concentrata su come la credenza nei fantasmi influenza l'intrattenimento – o cultura pop paranormale come lo chiamo io - e viceversa, come l'intrattenimento influenza la fede. Ho lavorato e con il cast di quasi tutti i principali reality show paranormali in circolazione. Conto cacciatori di fantasmi, ricercatori, sensitivi, demonologi, ecc. come amici e collaboratori. (Rende feste divertenti!) Mentre cerco di evitare di sostenere, o contro, la fede nel paranormale, sconsiglio anche a chiunque di etichettare tutti i credenti e i cosiddetti credenti scettici come creduloni, creduloni e imbroglioni, anche se quei tipi certamente esistono.

data di uscita della stagione 4 della colonia

GUARDA: Abbiamo riunito un gruppo di celebri cacciatori di fantasmi al Comic-Con di San Diego per un panel improvvisato di superstar soprannaturali. Guarda Amy Bruni e Adam Berry (di Kindred Spirits di TLC), Nick Groff e Katrina Weidman (di Paranormal Lockdown di Destination America) e John Zaffis (di Haunted Collector di Destination America) mentre discutono di drammi paranormali, senso dell'umorismo nella caccia ai fantasmi , come la cultura pop ha sbagliato i fantasmi e i loro film di paura preferiti!

Origini spettrali

Sebbene la reality TV risalga alla fine degli anni '40, ci volle un po' prima che i fantasmi entrassero in azione. Tuttavia, le vere storie di fantasmi sono state la base per il zona crepuscolare -la cosa è Un passo indietro serie antologica, che si è svolta dal 1959-61. Presentatore e guida al soprannaturale John Newland avrebbe portato gli spettatori attraverso rievocazioni di storie paranormali presumibilmente vere. Sebbene drammatizzati (e con attori giovani come Warren Beatty e William Shatner) i racconti dovevano essere semplici ri-racconti e impostare un tono che sarebbe stato successivamente utilizzato da altri spettacoli decenni dopo.

Ma il primo reality show di caccia ai fantasmi ha colpito le onde radio nel 1977, per gentile concessione di Leonard Nimoy's Alla ricerca di … La prima stagione della serie di misteri in stile docu ospitata da Nimoy presentava un episodio incentrato sui fantasmi e con forse il più famoso cacciatore di fantasmi di tutti i tempi (e parapsicologo e autore di più di cento libri), Hans Holzer. Lo spettacolo ha stabilito un formato investigativo paranormale familiare ancora in uso quasi 40 anni dopo.

Dai un'occhiata, per gentile concessione di una clip del ricercatore John E.L. Tenney di Lezioni strane :

Anche se l'indagine di Holzer stava perdendo le telecamere per la visione notturna, l'episodio inizia smascherando leggermente il fantasma in un luogo prima di passare a intervistare i residenti infestati di una casa di Port Clyde, nel Maine. Richiede l'aiuto di un sensitivo, fa una panoramica del luogo, pone le presunte domande sui fantasmi ancora molto in uso negli spettacoli paranormali fino ad oggi e si reca da uno storico locale per confermare le sue scoperte.

Sebbene le origini della televisione sulla caccia ai fantasmi risalgano a circa quattro decenni, è stato solo negli ultimi 20 che l'indagine sul paranormale è diventata un genere importante all'interno della programmazione non scritta.

Dalla fine degli anni '80 alla fine degli anni '90, Misteri irrisolti (notoriamente presentato da Robert Stack - con speciali condotti da Raymond Burr e Karl Malden - e in seguito da Virginia Madsen e Dennis Farina) è stato uno spettacolo in stile documentario sulla scia di Alla ricerca di che di tanto in tanto si concentrava sui fantasmi. E nel 1991, una serie di riviste di notizie paranormali chiamata avvistamenti è stato presentato dal conduttore di notizie Tim White, in onda su Fox, e successivamente su Sci Fi Channel, per cinque stagioni.

ventunonsFantasmi del secolo

Era di MTV Paura , che ha debuttato nel 2000, che ha segnato il più grande passo avanti nella televisione dei reality paranormali da quella squadra Holzer/Nimoy del 1977. Sicuro, Paura ha avuto un allestimento un po' forzato, incluso condurre i concorrenti in un luogo infestato con gli occhi bendati, quindi avere un computer che sfida uno di loro ad avventurarsi in un presunto hotspot paranormale, da solo - tutto per la possibilità di vincere un po' di soldi.

Eppure la serie era abbastanza spaventosa e ha fornito una vittoria di rating per la rete. Inoltre, ha utilizzato rig POV e telecamere per la visione notturna, oltre a momenti silenziosi e inquietanti, per aumentare il senso di isolamento e creare attesa. Lo spettacolo includeva anche gadget per la caccia ai fantasmi, come i rilevatori di campi elettromagnetici (EMF). Allo stesso modo ha reso popolari i veri monumenti storici, come l'Eastern State Penitentiary di Filadelfia, con storie famigerate (e segnalate attività infestate). Ha funzionato solo per due stagioni, senza contare il suo doppelganger del 2006 Progetto Paranormale Celebrità su VH1, ma Paura l'eredità di 's continua a farsi sentire nella TV fantasma.

La serie britannica I più infestati , che ha debuttato nel 2002 e avrebbe trovato casa negli Stati Uniti su Travel Channel, ha aggiunto più teatro al genere in via di consolidamento. Luci lunatiche, effetti di nebbia, telecamere in picchiata, una colonna sonora inquietante, così come possessione demoniaca e reazioni drammatiche a presunti colpi e colpi lo hanno reso uno dei primi obiettivi per lo spoofing e hanno contribuito allo status di celebrità dell'ospite Yvette Fielding e del sensitivo Derek Acorah. Quando tu (e Sabato sera in diretta con Hugh Laurie in questa scenetta qui sotto) pensa a personaggi britannici esagerati che ascoltano le grida di un bambino spettrale, stai pensando a I più infestati .


La serie ha anche la dubbia reputazione di essere tra i primi programmi del suo genere a ricevere accuse di fake news – tanto è vero, infatti, che il British Office of Communications ha stabilito nel 2005 che lo spettacolo è solo intrattenimento, e non va preso sul serio come un'indagine legittima.

Seguirono altri spettacoli investigativi paranormali di breve durata I più infestati , mentre alcuni programmi, come Discovery Channel Un'infestazione nel Connecticut (successivamente adattato alla serie come, semplicemente, un inquietante ) si affidavano a rievocazioni e interviste per raccontare le loro storie. Stilisticamente simile ai precursori come Misteri irrisolti , un inquietante era una serie antologica e continua oggi su Destination America. Ha ravvivato l'interesse per i casi di caccia ai fantasmi di Ed e Lorraine Warren (famosi soprattutto per il loro coinvolgimento con L'orrore di Amityville e The Conjuring, di cui parlerò più tardi ), e hanno fatto del loro nipote (e ricercatore/demonologo religioso John Zaffis) una celebrità del paranormale.

perché David Duchovny ha lasciato x-files nella stagione 8?

Spiriti mainstream

Tuttavia, il 2004 potrebbe essere ricordato come l'anno in cui la caccia ai fantasmi è diventata mainstream. Debuttando nell'ottobre di quell'anno sull'ex Sci Fi Channel, Cacciatori di fantasmi è diventato il reality show paranormale più famoso di sempre.

Il docu-soap ruota attorno a una squadra di investigatori (TAPS: The Atlantic Paranormal Society) che cercano di sfatare, o affermare, affermazioni di attività spettrali. Il DNA dello spettacolo combina elementi con Alla ricerca di e Paura , ma prende anche a prestito sornione dalla finzione acchiappa fantasmi .

Dai un'occhiata al reality show e poi al film del 1984, co-scritto dal credente paranormale Dan Aykroyd. Non diversamente dallo spettacolo, il film presenta un gruppo di amici operai ossessionati dai fantasmi che usano attrezzature funky, guidano in un veicolo esclusivo e scuotono i fili abbinati mentre sono sul caso. (Un'osservazione confermata dallo stesso Aykroyd che mi ha detto Cacciatori di fantasmi è stato senza dubbio ispirato dal suo film.)

Chiaramente, la formula ha funzionato. Cacciatori di fantasmi è stato un successo per la rete per un po', e al suo apice, ha attirato circa tre milioni di telespettatori per episodio. Anche se arriverà il prossimo mercoledì, 26 ottobre, alla fine della sua undicesima stagione, è finora la serie più longeva di Syfy con oltre 200 episodi.

quanto dura la fine del gioco?

I co-fondatori e co-conduttori originali, Grant Wilson e Jason Hawes (famosi idraulici Roto-Rooter di giorno, busters di notte) sono apparsi in talk show a tarda notte e Lo spettacolo di oggi . Ha generato spin-off, episodi live, a programma radiofonico sindacato , merchandising, app ed eventi di caccia ai fantasmi in luoghi famosi infestati dai fantasmi. Negli ultimi anni, la formula dello spettacolo è stata modificata per renderlo più spaventoso e appariscente, ma anche nei primi giorni è diventato parte del lessico della cultura pop (vedi: 'Cos'è quello?' e ​​'Amico, corri!'). Se hai un'idea di cosa sia un EVP, o fenomeno della voce elettronica, probabilmente puoi ringraziare questi ragazzi. Lo stesso vale se si associano principalmente le termocamere FLIR all'azienda che produce termocamere utilizzate per catturare immagini di fantasmi.

Certo, ha anche attirato molta derisione ed è stato parodiato da Sabato sera in diretta , e Parco Sud (mostrato qui) – ma il Cacciatori di fantasmi l'eredità non può essere negata, poiché ha inaugurato un'era di reality show a tema simile.

Prima che la tendenza iniziasse a svanire intorno al 2012, c'erano circa tre anni in cui si potevano trovare più di due dozzine o più di reality show spettrali in onda negli Stati Uniti, esclusi gli spettacoli sugli alieni, la criptozoologia o le teorie della cospirazione. La maggior parte è finita sepolta in un cimitero di intrattenimento (puoi controllare l'ampia lista di Sharon Hill su Notizie dubbie ), ad eccezione del lungometraggio di Travel Channel Avventure di fantasmi , lanciato nel 2008 con Zak Bagans, Nick Groff e Aaron Goodwin.

Uno spettacolo investigativo più diretto, Avventure di fantasmi rimane un concorrente di rating per Travel. Inoltre, mentre si è guadagnato la reputazione di essere un maschio alfa vieni da me, personalità fantasma, il protagonista Bagans ha mantenuto un personaggio divertente per tutto il corso dello spettacolo.

Il Avventure di fantasmi il marchio è stato sfruttato per spin-off e offerte di libri e ha guadagnato abbastanza popolarità da essere parodiato. Bagans e Co. erano bersagli amichevoli di Joel McHale su La zuppa! I loro grandi personaggi hanno ispirato almeno in parte la scenetta Ghost Bouncers di Nick Kroll su Kroll Show, e il protagonista del film horror found footage, Incontri gravi .

Un nuovo ritrovo?

Cacciatori di fantasmi, avventure di fantasmi, e gli spettacoli correlati hanno anche probabilmente contribuito al ritorno dei fantasmi come mostri cinematografici popolari. Dopo l'era dei film porno di tortura spesso etichettati (erroneamente), il popolarissimo found footage horror Attività paranormale , pubblicato nel 2009, aveva un'estetica e dei tropi familiari ai programmi di investigazione paranormale. Nel frattempo, il regista e produttore James Wan ha riscosso molto successo in questo spaventoso sandbox con il suo Insidioso , l'evocazione , e Annabelle franchising (per non parlare dell'ingresso recente La luce è spenta ).

Questi film non riguardano solo case e oggetti infestati, demoni e cacciatori di fantasmi, ma l'evocazione i film presentano personaggi basati su investigatori paranormali di celebrità della vita reale Ed e Lorraine Warren. Sebbene la popolarità dei Warren risalga agli anni '70, Lorraine si è mantenuta attiva nel mondo dei reality, essendo apparsa su Stato paranormale e un inquietante – per non parlare del fatto che era una consulente nel 2013 l'evocazione . Inoltre, tutto sembra chiudere il cerchio nel nuovo acchiappa fantasmi film; mentre Dan Aykroyd pensava che Venkman/Spengler/Stantz/Zeddemore avessero influenzato la reality-TV, i nuovi personaggi vedono gli spettacoli di caccia ai fantasmi, anche, spaventando ogni possibilità di legittimo rispetto per la 'scienza' paranormale.

Ma mentre i fantasmi inseguono la tariffa sceneggiata, lo spirito si è indebolito nella realtà-TV. Una dozzina di spettacoli di fantasmi sarebbero ancora comparsi sulle reti via cavo nel 2013 e nel 2014, ma non molti sono durati – e la maggior parte erano cattive imitazioni con una formula stantia. Sarebbero stati presentati in anteprima ma sarebbero scomparsi rapidamente senza ricevere un'intera stagione o ottenere un rinnovo. Altri sembravano essere in pausa quasi permanente. Avventure di fantasmi , suo scosse di assestamento spinoff, e I file morti sembra che rimangano in giro per i viaggi, ma le reti si sono raffreddate sul genere fantasma. Ad esempio, nel 2014, Syfy ha annunciato il passaggio a progetti di prestigio più grandi (pur consentendo Cacciatori di fantasmi perseguitare il suo palinsesto fino alla fine di questa stagione in corso).

Eppure i fan del sottogenere in via di estinzione hanno ricevuto un regalo inaspettato nel 2015 quando Destination America, la rete Discovery Communications, ha annunciato un perno di una formazione in gran parte paranormale.

Insieme alla messa in onda di serie precedenti, come Collezionista infestato con il già citato Zaffis, DA ha riposto molta fiducia nella ghost TV: dallo speciale live di Halloween sull'esorcismo dell'anno scorso; al più tradizionale spettacolo di caccia ai fantasmi con indosso una camicia nera manicomio fantasma; a Blocco paranormale e I fantasmi di Shepherdstown (entrambi protagonisti e produttori esecutivi di Avventure di fantasmi co-creatore Groff, che ospita anche eventi di turismo paranormale ); allo spettacolo guidato dai neri americani, Fratelli Fantasma.

La rete sta anche andando alla grande pubblicizzando la più lunga indagine sul paranormale mai vista in televisione con il suo speciale di Halloween. L'episodio esteso di Blocco paranormale, ambientato alla Black Monk House nello Yorkshire, in Inghilterra, si basa su una caccia ai fantasmi da record di 100 ore.

l'ultimo regno stagione 3 episodio 8

A differenza di molte reti che trasmettono programmi paranormali con poco clamore, Destination America sta promuovendo i suoi spettacoli di fantasmi – in particolare lo speciale Black Monk House – con una spinta pubblicitaria che non si vedeva dai primi giorni di Cacciatori di fantasmi e Avventure di fantasmi . Tra acquisti di media e una presenza a eventi per fan come il Comic-Con di San Diego e il Comic Con di New York, DA scommette di avere una forte possibilità di ricordare agli spettatori che gli spettacoli paranormali sono di nuovo divertenti, e sono la rete a cui rivolgersi per tutti i loro bisogni spettrali.

Nel frattempo, la rete sorella di Discovery TLC sta entrando nell'azione dell'aldilà con Spiriti affini , debuttando il 21 ottobre. Con Amy Bruni e Adam Berry, ex di Cacciatori di fantasmi . La rete dello stile di vita, casa di Long Island Medio , si è precedentemente concentrato sui sensitivi con alcune indagini paranormali lanciate. Bruni, che possiede anche il Strane fughe società di eventi, ha un bambino piccolo e ha detto Spiriti affini segna una partenza come uno spettacolo di caccia ai fantasmi incentrato specificamente sui casi familiari.

Questi nuovi spettacoli, insieme alla serie duratura su Travel Channel e altrove, segnano il ritorno della realtà televisiva paranormale come genere popolare? Possibilmente. Anche se non credo che questi tipi di spettacoli godranno della stessa popolarità mainstream di qualche anno fa, ci sono così tante reti e piattaforme di visualizzazione disponibili che i fan possono trovare il programma fantasma perfetto per loro. C'è meno aspettativa di attirare gli stessi tre milioni di spettatori che Cacciatori di fantasmi una volta lo ha fatto, il che è francamente una buona cosa per i nuovi spettacoli. Se non ti piace già questo stile di reality-TV, è probabile che non ti accorgerai mai quando uno viene presentato in anteprima o viene cancellato. (Lo stesso si può dire per innumerevoli cucina, giri in casa/caccia o spettacoli nuziali.)

Sia che Destination America, TLC e altre reti stiano inaugurando una nuova era di TV a caccia di fantasmi, o no, stai certo che il genere non scomparirà mai per sempre. Dopotutto, la realtà paranormale ha perseguitato la televisione per quattro decenni, e mentre i fantasmi a volte gemono un po' più forte di altri, questi programmi spettrali non sono mai del tutto morti.



^