Predatori

Una storia dei fumetti Predator in espansione dell'universo di Dark Horse che salvano il franchise

>

Dopo questo mese, il predatore sta tornando sul grande schermo per la prima volta da quando predatori nel 2010. Ma questo franchise non è estraneo a lunghi periodi tra i film. C'è stato anche un tempo in cui sembrava che non ce ne sarebbero stati nemmeno Predatore sequel a tutti. È qui che è arrivata la Dark Horse Comics.

Dal 1989, Dark Horse ha rivisitato i Predator e ne ha ampliato il mito. A causa della lunga storia dei fumetti dell'universo, quasi tutte le idee che i film hanno 'introdotto' di solito sono state fatte prima nei fumetti. Ciò include i combattimenti Predator vs. Predator.

Prima di il predatore uscirà nei cinema venerdì, SYFY WIRE sta dando uno sguardo a come i fumetti hanno impedito ai Predator di svanire nell'oscurità.



L'originale Predatore è stato un successo inaspettato quando ha debuttato nel 1987, ma Arnold Schwarzenegger ha rifiutato di riprendere il ruolo del maggiore Alan 'Dutch' Schaefer per un sequel. Nel 1989, lo scrittore Mark Verheiden e gli artisti Chris Warner e Ron Randall trovarono una soluzione per l'assenza di Schwarzenegger introducendo un nuovo personaggio principale: il detective Schaefer della polizia di New York. Schaefer era il fratello di Dutch, e rimase invischiato con i Predator dopo che Dutch scomparve nelle giungle della Columbia.

michael b jordan come superuomo
olandese

Il destino finale di Dutch è stato mantenuto intenzionalmente vago, presumibilmente in modo che qualsiasi film futuro sarebbe stato in grado di determinare il motivo per cui non è riapparso dopo il primo film. Nel frattempo, il detective Schaefer ha riempito quel vuoto a forma di olandese e ha stabilito una sua vendetta personale con i cacciatori di un altro mondo.

È sorprendente quanto sia simile predatore 2 è il primo fumetto di Dark Horse Predator, Predator: Giungla di cemento (1989). Insieme a Schaefer, il fumetto ha trapiantato l'azione a New York City nel bel mezzo di una guerra tra bande. predatore 2 è stato ambientato a Los Angeles con Mike Harrigan di Danny Glover come protagonista. Il film non segue la trama esatta del fumetto, ma l'influenza è evidente.

Predatori che attaccano apertamente la città 2

Giungla di cemento era essenzialmente la prima opportunità che qualcuno aveva di stabilire la storia dei Predator. Ha introdotto altre idee che sono state successivamente riprese anche dai film, incluso il fatto che i Predator hanno visitato la Terra per secoli. I predatori dei fumetti non avevano proprio il codice d'onore che predatore 2 dato loro, ma avevano regole di ingaggio. Per la maggior parte, non hanno attaccato i civili fino a quando Schaefer non li ha spinti in uno scontro a tutto campo per le strade di New York.

I predatori vanno a casa

Verheiden e Randall si sono riuniti nel 1991 per Predatore: Guerra Fredda , che ha aggiunto un tocco internazionale inviando Schaefer in un remoto avamposto sovietico dove è stato costretto a collaborare con una squadra della CIA e il tenente Ligacheva, un ufficiale russo donna, contro un altro branco di Predator.

Guerra fredda ha stabilito l'idea che i Predator hanno bisogno di calore e non amano davvero il freddo.

Il signore degli anelli battel
Nave predatore

Alla fine di quella serie, i Predator erano un segreto di Pulcinella tra i governi degli Stati Uniti e dell'Unione Sovietica. I fumetti avevano persino suggerito che i Predator avessero spazzato via i dinosauri prima di tornare a cacciare l'umanità secoli dopo. I predatori raramente lasciavano sopravvissuti, ma c'era un numero crescente di persone al di fuori del governo che sapeva della loro esistenza.

L'olandese vive

La storia del detective Schaefer è continuata in Predatore: Fiume Oscuro (1996), mentre Verheiden e Randall prendevano in giro crudelmente il ritorno di Dutch, anche se non mostravano mai il volto di Dutch in questa sequenza di flashback.

Schaefer era convinto che suo fratello fosse stato lasciato morire nella giungla, quindi è diventato un furfante. Abbiamo presto appreso che le informazioni che aveva ricevuto su suo fratello erano una bugia e semplicemente uno stratagemma per convincere Schaefer ad affrontare un predatore ribelle, uno che non seguiva nessuna delle regole stabilite dai suoi fratelli. Questo era uno dei predatori che Schaefer affrontava nelle sue storie precedenti, che era impazzito dopo essere sopravvissuto per un pelo al loro incontro.

Il predatore è qui da secoli
Dark Horse non ha mai rivisitato Schaefer dopo quella storia, anche se c'erano abbastanza giocatori interessanti per riempire un universo espanso.

John Arcudi e Evan Dorkin's Predator: Big Game (1991) ha introdotto il caporale dell'esercito americano Enoch Nakai, un combattente Navajo sopravvissuto a una brutale battaglia con un Predator che ha ucciso quasi tutti gli altri intorno a lui. In una storia successiva, Nakai ha appreso che anche il suo antenato aveva incontrato un Predator, ed è stato avvicinato da una figura enigmatica sulla possibilità di combatterli di nuovo.

Predator Big Game

Gli scrittori Andrew Vachss e Randy Stradley hanno collaborato con gli artisti Jordan Raskin e Lauchland Pelle in Predator: Race War (1993), che ha introdotto una task force anti-Predator canaglia. Quella storia funzionò anche come un dramma carcerario, poiché i detenuti di una struttura correzionale si resero conto che c'era solo una razza che contava nella lotta contro i Predator: la razza umana. La maggior parte dei personaggi principali è sopravvissuta, il che ha suggerito che potrebbero essere rivisitati.

28 giorni e un po' 5

Uno degli altri modi in cui Dark Horse ha tenuto in vita i Predator nella coscienza pubblica è stato mandarli contro eroi che non avrebbero mai incontrato nei film.

Batman, Superman, Judge Dredd, Tarzan, Terminator e molti altri hanno avuto la possibilità di affrontare i più grandi cacciatori dell'universo. Non importava che raramente i Predator uscissero vivi da quegli incontri. Il fatto che potessero sfidare quelle icone non faceva che aumentare ulteriormente le loro leggende.

d&d mostri dell'orrore
Batman vs Predator

Tuttavia, il più grande crossover è stato il Alieni contro predatori fumetto nel 1991, che si è rivelato molto popolare. Forse ne hai sentito parlare.

Randy Stradley, Chris Warner e l'originale di Phill Norwood Alieni contro predatori la storia è stata successivamente adattata come film nel 2004, ma si basava sul teschio xenomorfo che è stato intravisto in predatore 2 . Prometeo ' successive rivelazioni sulle origini degli xenomorfi non si adattano del tutto con l'aspetto del cranio in predatore 2 , ma ciò suggeriva un universo cinematografico decenni prima che sapessimo come chiamarlo.

Alieni contro predatori

Alieni contro predatori alla fine è diventato così sinonimo di entrambi i franchise che Dark Horse ha continuato ad accoppiarli nelle successive miniserie e trame. La rivalità intergalattica è andata avanti così a lungo che Alieni contro predatori è essenzialmente il suo sotto-franchising, con romanzi aggiuntivi, videogiochi e altro che si diramano dal concetto originale, sebbene i due film successivi non abbiano mai catturato del tutto le qualità che hanno reso l'originale Alieni contro predatori così unico.

Dark Horse pubblica ancora Predatore fumetti e il 2019 segnerà il 30° anniversario del Giungla di cemento trama che ha dato il via a tutto. I film hanno solo scalfito la superficie di dove possono andare le storie future.

Ma dovremo vedere come reagirà il pubblico a Shane Black's il predatore prima di sapere se un revival completo è a portata di mano o se dovremo aspettare un altro decennio circa prima di un altro film. Almeno avremo sempre i fumetti!

Quali sono i tuoi preferiti Predatore i fumetti? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!



^