Riepiloghi Tv

La storia del culto viene svelata in American Horror Story: Cult Episode 5

>

Finalmente abbiamo un'idea del culto e, cosa più importante, di Kai, in Storia dell'orrore americano: Culto Episodio 5: 'Buchi'.

Winter e Kai guidano il loro incontro di culto. Sono presenti Gary, il detective Samuels, RJ, Harrison e Beverly. Beverly pensa che le persone non siano abbastanza spaventate perché non hanno visto i clown assassini. Bob non rilascerà il nastro dell'omicidio di Serena, ed è stufo della propensione di Beverly per il sensazionalismo. Dopo che Bob l'ha licenziata, Kai decide che dovranno uccidere Bob nel modo più orribile e satanico possibile. Improvvisamente Ivy entra. «Scusa il ritardo. Cosa mi sono perso?' Dopo la scorsa settimana, con Ivy che ha collaborato con Winter, non sono sorpreso che Ivy faccia parte del culto.

Ally ha la sua sessione con il dottor Vincent, dove ammette una nuova paura legata alla sua paura dei buchi. La scorsa notte ha sognato che i fori sul suo collo erano tane per gli insetti. Si rende conto che con Oz andato, c'è un buco nella sua vita che non può riempire. Il dottor Vincent è felice di sentirlo, perché Ally assumersi la responsabilità dei suoi problemi è uno dei primi passi verso la guarigione. Ally non si sente al sicuro, ma non può stare in un hotel perché Ivy ha cancellato tutte le carte di credito e tutti i soldi di Ally sono impacchettati nel ristorante. Improvvisamente si rende conto: era come se Ivy fosse preparata per questo.



Oz passa la notte a casa di un amico e Winter è in macchina con Ivy. 'Le cose diventeranno davvero reali', dice a Ivy. Ivy è pronta a intraprendere un'azione radicale. Odia ciò che questo paese è diventato e incolpa Ally, almeno in parte, di aver aiutato con il suo voto per Jill Stein. Tutto ciò di cui Ivy si preoccupa è la sua famiglia, in particolare Oz, ed è pronta a bruciare tutto per dargli una vita migliore.

immagini.jpeg

Kai e il suo culto indossano le loro maschere da clown e si avvicinano di soppiatto a Bob mentre prende il gelato. Offre loro dei soldi e cerca di afferrare un coltello, ma i pagliacci iniziano a picchiarlo. Spaventato, Bob annuncia che 'Nessuno se ne prenderà cura se morirò! Ho un gimp in soffitta!' Il culto sale al piano di sopra e trova un gimp, con la testa legata e il corpo sospeso ai ganci. Harrison annuncia che devono uccidere il gimp e Kai è d'accordo. Accoltella il gimp, strappandogli alcuni ganci dalla pelle e lo calcia a terra. Ivy corre in bagno a vomitare. Con il gimp morto, diversi pagliacci tirano fuori Bob. Cantano in latino e lo pugnalano più volte. Beverly si toglie la maschera e si diverte a sferrare il colpo mortale: un'ascia alla testa.

Beverly è la prima sulla scena e riesce a malapena a nascondere il sorriso mentre racconta dell'omicidio di Bob. Afferma di aver ricevuto un'e-mail anonima con un video dell'omicidio e lo trasmette allegramente. Più tardi, alla macelleria, Beverly e Kai prendono un caffè e Beverly dice che dovrebbero eliminare 'l'anello più debole'.

Tornando indietro di cinque settimane fa, vediamo la setta che prepara le bare a casa di Rosie e Mark. Meadow ne fa parte questa volta. R.J. mostra la sua debolezza mentre guarda le bare sbattere e implora Kai e gli altri di farla finita. Tornando al presente, Beverly insiste che R.J. è un cancro. Decidono di tagliarlo fuori.

In una scena appena uscita lunotto posteriore, Ally sta sistemando la camera da letto di Oz quando nota che Harrison sta spostando una borsa grande e pesante nel garage. Sospettosa, afferra il telescopio e vede Harrison in casa, che bacia appassionatamente il detective Samuels. Turbata, Ally va a indagare. Nel cortile sul retro, Ally trova un buco grande quanto una tomba nel terreno. Facendo appello al suo coraggio, sbircia dentro e vede Meadow in fondo, che implora aiuto. Ally si precipita a casa e si chiude dentro. Chiama il 911, ma riceve una registrazione. In preda al panico, chiama Ivy e la prega di tornare a casa. Un bussare alla porta fa aumentare il panico di Ally, poiché pensa che sia Harrison, lì per ucciderla. I colpi si fermano, ed è stato probabilmente Meadow, che appare poi alla finestra. 'È un culto!' lei urla. 'Ci sono tutti dentro... compresa tua moglie!' Improvvisamente una borsa viene tirata sulla testa di Meadow e lei viene portata via. Ally guarda il telefono, ancora connesso a Ivy, e riattacca.

ahs-cult-recap.jpg

Un altro incontro di culto, con tutti tranne Meadow (che è 'con un amico', secondo Harrison) e RJ, che si scopre è legato in un'altra stanza. Kai è in aumento di 10 punti nei sondaggi dopo l'uscita del video dell'omicidio del clown, ma non è abbastanza per Kai. Conduce il suo culto nella stanza che contiene RJ, accusandolo di non essere 'uno di noi'. Kai dà a Ivy una pistola sparachiodi e le dà la possibilità di rimediare alla sua assenza per l'omicidio di Bob (vomitava quando gli altri stavano uccidendo). Ivy si oppone all'uccisione di R.J. ('E' uno di noi!') ma alla fine gli spara. R.J. non muore. Ogni membro del culto fa il suo turno, sparando un chiodo nella testa di RJ. Kai va per ultimo, concedendo a R.J. il colpo mortale.

Kai e Beverly giocano al gioco del mignolo e Kai finalmente rivela il suo background. Dopo essersi laureato al college con una laurea in studi religiosi, Kai non fa nulla con la sua laurea. Suo padre, un avvocato, ha un incidente in moto e finisce paraplegico. Il suo incidente lo trasforma in uno psicopatico alcolizzato e violento, che picchia e rimprovera sua moglie e suo figlio. Una notte, mentre Kai sta navigando sul sito web di The Red Pill, sente uno sparo, poi un altro. A seguito del rumore, trova suo padre sanguinante da un colpo di pistola allo stomaco e sua madre in piedi lì con una pistola. Kai arriva in tempo per vedere sua madre puntare la pistola contro se stessa.

Kai chiama suo fratello , il dottor Vincent (vedi, sapevo che stava tramando qualcosa di nefasto) per chiedere aiuto. Il dottor Vincent è un professionista. Lui e Kai hanno messo i loro genitori di sopra e li hanno coperti di liscivia per farli decomporsi da soli. Perderanno metà dei soldi dei loro genitori e diventeranno emarginati dalla società se verrà scoperta la verità sulla morte dei loro genitori. Non lo diranno a Winter finché non torna a casa da scuola. Winter è incazzata quando vede i suoi genitori in putrefazione, ma accetta le sciocchezze di Kai secondo cui 'questa non è la fine ma l'inizio'. I genitori di Kai sono ancora nella loro stanza. Kai li visita per parlare con sua madre, promettendo che un giorno diventerà qualcosa e si diverte a guardare suo padre marcire.



^