Fx

He is Legion: le potenti personalità di David Haller

>

Potresti aver sentito parlare di un piccolo spettacolo chiamato Legione in anteprima questa settimana - e se sei come me, sei stupidamente eccitato per questo. Il ragazzo che l'ha fatto Fargo scatenarsi nel mondo degli X-Men su FX? Sì. Per favore.

Ma se hai ancora bisogno di un altro motivo per guardare, considera il fatto che il protagonista dello show, David Haller (interpretato nello show da Dan Stevens), è uno dei personaggi più affascinanti di tutto il mondo dei mutanti. Figlio del leader degli X-Men, il professor Charles Xavier, Haller è anche conosciuto come Legion – anche se non gli piace essere chiamato così – a causa delle innumerevoli personalità che si stabiliscono nella sua testa, ognuna con il proprio superpotere. Questo rende David uno dei personaggi più potenti e imprevedibili di tutta la Marvel Comics.

Ingrandire

( Illustrazione di Jorge Molina )



Dal suo debutto nel 1985 Nuovi mutanti #25, di Chris Claremont e Bill Sienkiewicz, attraverso la sua apparente morte nelle pagine di L'eredità degli X-Men nel 2014, Legion ha avuto personalità che si sono moltiplicate e sono diventate sempre più stravaganti e potenti. Ciò ha portato Legion a perdere il controllo dei suoi poteri - e persino ad avere personalità che diventano canaglia - a volte, e a provare vari metodi per affermare il suo controllo sulle sue moltitudini mentali. Il suo tentativo più recente lo ha visto creare una prigione nella sua mente chiamata Complesso Qortex in cui ospitava le entità, che avrebbe trascinato fuori quando ne aveva avuto bisogno.

Non è chiaro da quanta parte della mitologia esistente Noah Hawley attingerà per la versione televisiva, ma a prescindere dall'imminente premiere rappresenta un'opportunità perfetta per guardare indietro alle molte personalità e poteri che Legion ha esibito nel corso degli anni. Con poteri che vanno dalla telepatia alle spore tossiche e con nomi come Kirbax the Kraklar, Endgame e Sally, le possibili personalità che Legion può scatenare sullo schermo sono infinite.

Ingrandire

( Illustrazione di Tan Eng Huat )

Continua a leggere per saperne di più su alcuni dei più grandi e bizzarri cattivi da chiamare la casa del cranio di David Haller e facci sapere nei commenti qui sotto quali personalità speri di vedere in FX Legione .

Ingrandire

JEMAIL KARAMI

I poteri di David Haller si sono manifestati per la prima volta quando era solo un bambino ed è stato colto nel bel mezzo di un attacco terroristico. Tutti intorno a lui sono stati uccisi, incluso il partner di sua madre, e per rappresaglia ha assorbito la mente del leader degli aggressori, Jemail Karami, nella sua. Questa personalità gli ha dato il potere della telepatia, che ha scatenato sui terroristi, distruggendo tutte le loro menti.

( Illustrazione di Bill Sienkiewicz )

Ingrandire

JACK WAYNE

La prima personalità che David ha creato da solo è stato un avventuriero pieno di machismo di nome Jack Wayne. È una delle personalità più ricorrenti e assertive di Legion, avendo afflitto suo padre e i Nuovi Mutanti con lui in più occasioni. Jack ha concesso a David il potere della telecinesi.

( Illustrazione di Bill Sienkiewicz )

Ingrandire

CYNDI

ragazza con il vestito rosso matrix

Una delle personalità più accese e ribelli di Haller è Cyndi. Ha la pirocinesi e ha anche una cotta per l'apprendimento delle lingue New Mutant Cypher.

( Illustrazione di Bill Sienkiewicz )

Ingrandire

SORTITA

Sally appare a Legion nella sua testa come una donna grossa ma timida. Ma quando è stata istigata da Jack Wayne quando ha ottenuto il controllo del corpo di Legion, ha lasciato fuori il suo lato arrabbiato, garantendo forza e statura simili a Hulk a Legion nella sua lotta contro Sunspot e Cannonball.

( Illustrazione di Diogene Neves )

Ingrandire

MOIRA MacTAGGERT

A un certo punto, lo scienziato pazzo troppo ambizioso Dr. Nemesis ha tentato di curare il disturbo mentale di Legion, ma non è andato bene. Fece emergere una nuova personalità nella sua psiche che prese la forma di un'altra scienziata, Moira MacTaggert, che gli aveva mostrato compassione e aveva cercato di guarirlo anni prima. Le è stato rivelato di avere poteri che alterano la realtà, che ha usato per cambiare il mondo intero in una nuova realtà desolante conosciuta come Age of X in cui i mutanti sono stati cacciati quasi all'estinzione e Legion era famoso come un eroe. Il Professor X alla fine è stato in grado di liberarsi e rivelare la verità a suo figlio, che ha riassorbito Moira in se stesso e ha riportato il mondo alla normalità. Ma non senza un costo.

( Illustrazione di Steve Kurth )

Ingrandire

DELFICO

A seguito degli eventi di Età di X , il Dr. Nemesis decise di provare il controllo al posto di una cura e diede ad Haller un orologio che gli permetteva di accedere ai suoi poteri uno alla volta per numero. Si sono allarmati nello scoprire che c'erano sei di loro a cui David non poteva assolutamente accedere. Queste personalità erano fuggite, ma non sapevano quali fossero. Per scoprirlo, si sono rivolti all'onnisciente Delphic, la personalità onnisciente di Legion.

( Illustrazione di Rafa Sandoval )

Ingrandire

TIME-SINK

La prima delle personalità canaglia che Legion e gli X-Men hanno rintracciato è stato il Time-Sink che viaggia nel tempo. Aveva già mietuto diverse vittime in Spagna e aveva dato a Legion una corsa per i suoi soldi prima di essere finalmente abbattuto da un attacco psichico del Professor X e una perdita di potere a sorpresa da Rogue.

( Illustrazione di Khoi Pham )

Ingrandire

CATENA

Rogue e Magneto (era un bravo ragazzo all'epoca) seguirono la prossima fuga a Piccadilly Circus a Londra, dove furono accolti dall'opposizione di un'intera città. Come spiegò loro Legion, la personalità nota come Chain 'si diffonde come un virus, trasformando chiunque tocchi in una sua copia'. Un po' come un contagioso uomo multiplo (o l'agente Smith nel secondo e nel terzo) Matrice film).

( Illustrazione di Khoi Pham )

Ingrandire

SUSAN NEL SOLE

Altrove a Londra, Frenzy e Gambit sono diventati molto confusi quando una feroce discussione finisce in una sessione di limonata. Scoprono rapidamente che è stato il lavoro di Susan, una delle personalità di Legion che sembra una bambina e può amplificare e nutrirsi di emozioni... e trasformarle in esplosioni di energia.

( Illustrazione di Khoi Pham )

Ingrandire

L'IMMAGINE SANGUINANTE

Rogue incontrò la personalità successiva a Parigi e ricevette un'introduzione piuttosto dolorosa. L'Immagine Insanguinata è una personalità masochista di Legion che fa sentire agli altri il proprio dolore. Si è pugnalato alla spalla e poi si è fatto esplodere e ha diretto il tutto verso l'intoccabile membro degli X-Men, mettendola fuori servizio.

( Illustrazione di Khoi Pham )

Ingrandire

STYX

La personalità che architettava la fuga da Legion e la loro resistenza contro gli X-Men era una delle più temibili e potenti di David. Un sedicente 'signore degli inferi', Styx si stabilì nelle catacombe parigine, dove usò i suoi poteri di illusione, controllo mentale di massa, assorbimento dell'anima e controllo degli insetti per testare la sanità mentale degli X-Men.

( Illustrazione di Khoi Pham )

Ingrandire

FINE DEL GIOCO

Il nome appropriato di Endgame è stato l'ultimo dei personaggi fuggiti che Styx ha lanciato a Legion e agli X-Men. È un enorme automa che si adatta costantemente ai poteri dei suoi nemici in un modo che ricorda il Super-Adattoide o l'Amazo di DC. È sinistramente segnato dalle parole capolinea è , latino per Questa è la fine .

( Illustrazione di Khoi Pham )

Ingrandire

KSENIA NADEJDA PANOV

Ksenia Nadejda Panov è un pomposo erede russo che dà a Legion il potere dei bisturi ionici, che ha usato per aiutare a rimuovere un tumore dalla mente del signor Zardu, un supereroe psichico in pensione e dimenticato. Tuttavia, dopo averlo fatto, Ksenia riuscì brevemente a ottenere il controllo di Legion e attaccò il suo insegnante.

( Illustrazione di Tan Eng Huat )

Ingrandire

TYRRANIX L'ABOMINOIDE

Quando Charles Xavier morì per mano di un Ciclope impazzito per la Forza della Fenice, lo shock psichico fece crollare le pareti della prigione psichica di Legion, rendendo la sua mente un libero per tutti. La prima personalità su cui David riuscì a riprendere il controllo fu Tyrranix dall'aspetto Cthulhu, che gli concesse il potere della telepatia. Era una scelta regolare per Legion mentre riprendeva il controllo sul suo subconscio.

Sauron Signore degli Anelli

( Illustrazione di Tan Eng Huat )

Ingrandire

MAX KELVIN

Non c'è molto da dire su Max Kelvin se non ripetere semplicemente come David lo descrive: un vecchio irritabile che gli dà il potere di 'esplosione di plasma infuocato whooshiness'. Il che è esilarante.

( Illustrazione di Tan Eng Huat )

Ingrandire

L'ORIGAMISTA

Questa personalità è una delle più potenti di una Legione e appare come un imponente lottatore di sumo. Ha la capacità di piegare lo spazio e la realtà a piacimento, come se fosse – come suggerisce il suo nome – carta origami.

( Illustrazione di Tan Eng Huat )

Ingrandire

KIRBAX IL KRAKLAR

Persino David Haller non sa davvero cosa faccia il potere della 'cascata protonica' di Kirbax il Kraklar, e nemmeno io. Ma so che il suo nome è un riferimento alla tecnica artistica di disegnare l'energia cosmica con lo spazio negativo tra i punti neri che è stato reso famoso da X-Men il co-creatore Jack Kirby, noto come 'Kirby crackle'.

Solo non chiedermi di spiegare il potere di Annie non newtoniana di 'zero-tau nullskin'. Non ho idea di cosa si tratti.

( Illustrazione di Tan Eng Huat )

Ingrandire

FORMA

Dopo una serie di eventi piuttosto contorta (a cui non ho potuto rendere giustizia qui, ma di cui dovresti assolutamente leggere nel brillante run su Legion di Simon Spurrier, interpretato da L'eredità degli X-Men ), David Haller è riuscito a mettere insieme brevemente il suo atto mentale e ha tentato di fondere tutte le sue personalità in un unico essere onnipotente. Non amando il nome 'Legione' - e non ritenendolo appropriato dopo aver unificato la maggior parte delle sue parti mentali disparate - si chiamava Gestalt, dal principio psicologico di un intero essere più delle sue parti.

( Illustrazione di Tan Eng Huat )



^