Lgbtq

Harley Quinn ci ha regalato uno dei migliori romanzi queer dell'anno

>

Avvertimento: spoiler per tutta la stagione 2 di Harley Quinn .

Il lieto fine, soprattutto per i personaggi dei fumetti, non è mai scontato; infatti, non sono quasi mai una garanzia. Quel numero sale ancora di più quando i personaggi coinvolti sono, il più delle volte, percepiti come i 'cattivi' - che si tratti di un membro di lunga data della galleria dei ladri di un certo supereroe, una nemesi persistente o solo un fastidioso inconveniente che si manifesta fino a gettare una chiave nella trama.

Ma non è stato così per la serie animata di DC Universe Harley Quinn . Nel corso delle sue due stagioni (con un verdetto non ancora annunciato su una potenziale stagione 3) ha offerto una versione esilarante, a volte straziante, ma alla fine soddisfacente, di uno dei duetti criminali più dinamici dei fumetti. Questa volta, Harley Quinn e Poison Ivy hanno letteralmente guidato insieme verso il tramonto, anche se era con la maggior parte della polizia di New Gotham City alle spalle.



Boba Fett è un clone?

Sorprendentemente, la prima squadra di Harley e Ivy non è avvenuta in realtà sulla pagina, ma sullo schermo. Quando Harley ha debuttato per la prima volta come personaggio nell'episodio del 1992 di Batman: la serie animata, 'Joker's Favor', ha probabilmente rubato lo spettacolo. Da quel momento in poi i co-creatori Paul Dini e Bruce Timm l'hanno fatta evolvere lentamente, costruendo nel suo retroscena attraverso una graphic novel del 1994 intitolata Amore pazzo , in cui le origini di Harley si sono rivelate ancora più interconnesse al Joker. Come Dr. Harleen Quinzel, una psicologa emergente nel suo campo assegnata all'Arkham Asylum, è stata attratta dalle manipolazioni del Joker e alla fine è diventata una delle sue più fedeli devote, prendendo il nome di Harley Quinn.

La stessa trama sarebbe poi andata in scena anche nel 1999 Le nuove avventure di Batman . È stato lì che Harley ha anche incrociato la strada con Poison Ivy tramite un episodio chiamato 'Harley & Ivy', in quella che potrebbe essere meglio descritta come una riluttante collaborazione quando le loro missioni separate finiscono per rovinare i piani dell'altro (si sono uniti ancora un paio di volte dopo che nel corso della corsa della serie). Nel frattempo, Dini e Timm avrebbero anche continuato a scrivere una miniserie di tre numeri intitolata Batman: Harley e Ivy , che ha sottolineato una dinamica più civettuola tra le due donne anche se una relazione ufficialmente romantica non si è mai verificata.

Le nuove avventure di Batman -

Le nuove avventure di Batman - 'Serata tra ragazze' / Credito: Warner Bros.

Quella dinamica “loro-non-loro-loro-di nuovo-stabile” è arrivata a definire gran parte della relazione tra Harley e Ivy durante le loro apparizioni comiche. Quando DC Comics ha rinnovato la sua intera continuità nel 2011 con il New 52, ​​sembrava un perfetto punto di partenza per introdurre una storia d'amore - e nel 2015, gli allora scrittori del Harley Quinn comici solisti, Amanda Conner e Jimmy Palmiotti, confermati in un tweet tramite l'account DC Comics che Harley e Ivy erano in effetti 'fidanzate [sic] senza la gelosia della monogamia' durante una chat su Twitter ospitata.

seth green howard l'anatra

Certi fumetti, come quello di Marguerite Bennett Bombe DC , ha raffigurato Harley e Ivy che si baciano sulla pagina nel 2016 e successivamente ha dedicato un intero arco narrativo alla loro relazione. Nella realtà alternativa del Ingiustizia videogiochi, e ingiustizia 2 Il fumetto prequel pubblicato nel 2018 menzionava i due che erano andati a Las Vegas e si erano fatti l'autostop da un imitatore di Elvis, anche se quel matrimonio sarebbe stato successivamente annullato quando si erano schierati con parti opposte nello scontro tra Batman e Gorilla Grodd.

L'esistenza della storia d'amore tra Harley e Ivy sembrava costantemente essere un sottoprodotto di cui i creatori tenevano le redini in un dato momento e se tenerli insieme – o romperli – sarebbe stato meglio per la storia che stavano cercando di raccontare. Questa è la natura dei fumetti, specialmente quando i libri principali cambiano di mano così spesso. Accoppiamenti di lunga data, come Batman e Catwoman, stanno spesso godendo di una relazione felicemente monogama in una serie solo per separarsi quando un altro creatore prende il testimone. Ma nel caso di Harley Quinn e Poison Ivy - e tenendo conto del fatto che la rappresentazione queer coerente nei fumetti di supereroi, per non parlare delle coppie queer in relazioni felici sulla pagina, ha ancora molta strada da fare - qualsiasi decisione narrativa di rompere loro o scrivere la loro dinamica come solo le ragazze che sono amiche si sentivano scoraggianti nel migliore dei casi e in malafede nel peggiore dei casi.

harley 2

Credito: DC Universe

Con quella storia lunga, leggendaria e complicata in mente, è ciò che rende la scelta creativa di far evolvere gradualmente la relazione tra Harley e Ivy, in modo credibile, in una storia d'amore su Harley Quinn tutto più rinfrescante. I produttori esecutivi Justin Halpern e Patrick Schumacker hanno andato a verbale per affermare che è sempre stata loro intenzione sviluppare la dinamica tra queste migliori amiche di lunga data e complici in qualcosa di romantico, ma in un modo che fosse fedele ai personaggi e a quanto lavoro avevano bisogno di fare su se stessi separatamente prima che potessero entrare in qualcosa Di più insieme.

È l'epitome di una lenta combustione nel corso delle due stagioni della serie, ma non rende il risultato finale meno gratificante. Guardiamo Ivy che inizia ad allontanarsi dalla filosofia dell'odio tutti a forse apprezzare un piccolo gruppo di persone più della maggior parte, mentre la crescita iniziale di Harley avviene una volta che ha ufficialmente rotto con il Joker e inizia a rendersi conto che forse la persona di cui è davvero innamorata è stata di fronte a lei, sostenendo tranquillamente lei e lei si sforza di diventare la prossima mente criminale di Gotham, per tutto il tempo.

la vecchia guardia parte 2
Harley Quinn Ivy Harley Themyscira

Credito: DC Universe

come ha fatto sonic a ottenere la sua velocità?

È un'evoluzione che non avviene senza qualche intoppo - come la decisione di Ivy di perseguire una relazione con Kite Man, che inizia come una serie di incontri segreti e appuntamenti a cena prima di trasformarsi in un impegno più serio - ma semmai, questo aggiunge solo al fattore credibilità. Qualcuno che si innamora del suo migliore amico non sarà sempre una navigazione tranquilla; a volte è disordinato e complicato, a volte non accade esattamente al momento giusto per entrambe le parti coinvolte.

Ma Harley Quinn si è preso il tempo per costruire la relazione di Harley e Ivy attraverso tutti i suoi alti e bassi: la morte di Ivy per mano di Joker e l'eventuale resurrezione, il suo successivo fidanzamento con Kite Man, un'esperienza di pre-morte che è culminata in un grazie a Dio-noi 're-vive kiss, un fine settimana di addio al nubilato a Themyscira in cui Harley e Ivy si sono incontrati più volte dopo aver festeggiato un po' troppo duramente, e gli eventuali tentativi del diabolico Dr. Psycho di fare il lavaggio del cervello a Ivy per uccidere la stessa Harley. Diversi momenti tra le due donne hanno chiarito che Harley era pronta a diventare più che amiche, ma Ivy ha espresso la sua riluttanza a fare il grande passo in una scena che richiamava un episodio della Stagione 1 (in cui Harley si è rivelato essere la più grande paura di Ivy nel profondo del suo subconscio): 'Mi fido di te con la mia vita, ma non mi fido di te con il mio cuore'.

Era quella fiducia che doveva essere consolidata per il resto della stagione - e forse nel modo più drammatico - si è concretizzata il giorno del matrimonio di Ivy e Kite Man all'Old Gotham Corn Factory. I tentativi di Harley di interferire con l'evento vengono respinti come il suo solito marchio di caos, ma solo perché ha scoperto che il commissario Gordon e diversi agenti del dipartimento di polizia di New Gotham intendono dirottare il matrimonio e arrestare tutti i criminali che sono stati invitati. Alla fine, l'intera faccenda esplode in modo spettacolare, Kite Man si rende conto che Ivy non vuole davvero sposarlo, dopotutto, e Ivy finalmente confessa che vedere la volontà di Harley di crescere ed essere migliore è ciò che stava aspettando in termini di osare di lasciarsi amare più profondamente la sua migliore amica.

Il futuro di Harley Quinn potrebbe essere ancora in sospeso – al momento della stesura di questo articolo, una terza stagione non è stata ufficialmente confermata – ma una cosa che non sarà in discussione è il futuro della relazione tra Harley e Ivy. Halpern e Schumacker hanno confermato che, se lo spettacolo dovesse essere ripreso per la terza stagione, i due personaggi saranno ufficialmente una coppia, con la drammatica posta in gioco narrativa che ruota attorno a qualcosa di diverso dalla questione se si lasceranno o meno.

Accanto alle loro controparti dei fumetti, è incoraggiante avere la conferma che una relazione Harley/Ivy che era in divenire due stagioni non sarà annullata o cancellata – ma questo è stato un corso per questi due personaggi che è stato, francamente, molto tempo In arrivo. Vederlo completamente realizzato sullo schermo è stata solo un'ulteriore prova che non c'è motivo per cui una storia d'amore tra questi due non possa essere ritratta in modo coerente con ogni mezzo – e non solo relegata alle pagine di una serie secondaria o di una continuità alternativa al di fuori del canone ufficiale . Si spera che inizieremo a vedere più storie in questa stessa vena brillantemente divertente, tosta ed emotiva che iniziano a prendere forma. Il mondo è già abbastanza caotico così com'è adesso; sicuramente potremmo fare tutti molto più lieto fine là fuori.



^