Droghe

Quindi un ragazzo si è iniettato dei funghi psichedelici e hanno iniziato a mangiarlo vivo

>

Annuncio di servizio pubblico: nessuno lo provi a casa. Sempre. I funghi magici non sono poi così magici quando ti mandano al pronto soccorso e peggio.

Un uomo che ha preparato un intruglio di funghi che ha iniettato nelle sue vene lo ha portato di corsa in terapia intensiva con infezioni microbiche e fungine potenzialmente letali. Si è scoperto che le spore nel suo sangue avevano iniziato a crescere in veri funghi e che i suoi organi stavano iniziando a cedere quando era in ospedale. In un orribile colpo di scena che sembra fondersi Alice nel paese delle meraviglie insieme a Spettacolo inquientante , i funghi che crescevano dentro di lui iniziarono a nutrirsi del suo corpo.

star trek: la serie animata

Il caso riportato...sottolinea la necessità di un'istruzione pubblica continua sui pericoli connessi all'uso di questo e di altri farmaci, in modi diversi da quelli prescritti, ha affermato un team di medici e ricercatori che ha recentemente pubblicato un rapporto sull'incidente nel Journal del Accademia di psichiatria di consultazione-collegamento.



Psilocibina è ciò che rende gli effetti dei funghi allucinogeni così ultraterreni. Se ti stai chiedendo da dove provenga l'estetica psichedelica della fine degli anni '60 e dei primi anni '70, è stato principalmente per inciampare su queste e altre cose non esattamente legali nella foschia del fumo di narghilè del furgone hippie di qualcuno. Il tuo corpo converte la psilocibina contenuta nei funghi in una sostanza chimica che altera la mente psilocina quando vengono ingeriti. La psilocibina e la psilocina sono altrimenti note come triptamine psichedeliche e il cervello ha recettori per serotonina , a cui la psilocina può legarsi perché è molto simile. Se conosci l'aumento di felicità di cui è capace la serotonina, pensa alla psilocina come alla serotonina sotto steroidi.

Questo è il motivo per cui mangiare questi funghi dovrebbe mandarti nel Paese delle Meraviglie o nell'Isola che non c'è o in qualsiasi altro luogo. Tuttavia, questo è anche il motivo per cui gli allucinogeni come la psilocibina vengono esplorati come medicina psichiatrica alternativa , il che spiega i disastrosi risultati del tentativo di automedicazione.

L'uomo di 30 anni che a malapena se l'è cavata con la vita vuole solo identificarsi come Mr. X. Era stato precedentemente curato per disturbo bipolare, depressione e dipendenza da oppiacei, ma aveva abbandonato le sue prescrizioni a favore del tentativo di curarsi. Si è poi imbattuto in ricerche sui possibili benefici di sostanze psichedeliche come la psilocibina e l'LSD per qualcuno con le sue condizioni. Dove ha persino avuto l'idea o il consiglio per il tè ai funghi che ha iniettato rimane sconosciuto. Dopo l'ebollizione Psilocybe cubensis giù e filtrando il liquido attraverso un batuffolo di cotone, lo iniettò e ne uscì con sintomi che sembravano un caso epico di intossicazione alimentare.

Non passò molto tempo prima che il signor X iniziasse a sentirsi disorientato e letargico, e presto soffriva di diarrea e vomitava sangue. Alcuni giorni dopo, è stato trovato itterico e incoerente da un membro della famiglia che lo ha portato in ospedale. Stava iniziando a soccombere per insufficienza polmonare e renale quando è arrivato in terapia intensiva. I medici che lo hanno esaminato si sono resi conto che le spore di quel miscuglio mortale erano entrate nelle sue vene e avevano iniziato a trasformarsi in funghi. Le vene forniscono agli organi sangue ossigenato. Poiché i funghi nel suo flusso sanguigno sono finiti in ogni organo immaginabile, lo stavano letteralmente mangiando vivo.

Il signor X ce l'ha fatta, ma solo dopo 22 giorni in ospedale (otto di quelli trascorsi al pronto soccorso) con un intenso ciclo di farmaci che includeva antibiotici pesanti e farmaci antimicotici. Era ancora sotto l'antimicrobico quando è stato dimesso.

film sandra bullock e sylvester stallone

Questo è il motivo per cui la psilocibina viene estratta dai funghi magici se verrà utilizzata per trattamenti alternativi. Anche mangiarli può essere potenzialmente fatale se non sotto la supervisione di un medico. Nel 2018, un quindicenne che consumava funghi magici ha avvertito forti dolori addominali insieme a ipertensione e nausea. I suoi reni stavano cedendo. Almeno ha trascorso solo cinque giorni in ospedale e non si è fatto divorare la carne e il sangue da un fungo killer.

Sebbene sia questo paziente che il signor X siano stati in grado di riprendersi, i mondi fantastici allucinogeni potrebbero non essere l'unico posto in cui i funghi potrebbero inviarti.



^