Hbo

Geek Road Trip: il Westeros di Game of Thrones è vivo e vegeto nell'Irlanda del Nord

>

Dagli antichi castelli agli infidi precipizi della sua costa esposta alle intemperie, la sublime bellezza dell'Irlanda del Nord la rende un teatro dei sogni per ogni fan fantasioso del fantasy medievale. Alberi intrecciati vegliano su boschetti ombrosi, e l'acqua limpida del Mare d'Irlanda è giustapposta magnanimamente alle rocce scabrose che insinuano le maree invadenti.

Non c'è da meravigliarsi, quindi, che l'Irlanda del Nord sia una delle principali località in Game of Thrones . Mentre cammini lungo sentieri tortuosi e ti lasci inghiottire da foreste ultraterrene, è facile immaginare che Jon Snow ti incontri per discutere di affari urgenti sull'Esercito dei Morti. Per approfondire il più possibile l'esistenza intrecciata dell'Irlanda del Nord e di Westeros, ho fatto un viaggio on the road di 15 ore e 400 miglia.

Luogo delle riprese de Il Trono di Spade Winterfell

Credito: Cian Maher



Bran che scala Grande Inverno

Credito: HBO

La mia prima tappa è stata a Castle Ward, il demanio murato di 340 ettari utilizzato come location per Winterfell in Game of Thrones . Sebbene la tenuta presenti una giustapposizione di architettura palladiana e gotica, le parti che vediamo principalmente ruotano attorno ai generosi merli di Old Castle Ward.

Luogo delle riprese di Game of Thrones Gamma di tiro con l'arco di Winterfell

Credito: Cian Maher

Bran e Jon Snow tiro con l'arco Game of Thrones

Credito: HBO

La fattoria di Old Castle Ward è sede di diverse location iconiche per le riprese. Qui si erge la torre Jaime Lannister ha spinto Bran Stark da dentro Game of Thrones ' episodio pilota - che puoi scalare, ma ahimè, solo attraverso scale strette e poco illuminate - così come il tiro con l'arco di Grande Inverno, forse ricordato soprattutto per la scena in cui Arya supera Bran di fronte ai loro genitori.

Luogo delle riprese di Game of Thrones cortile di Winterfell

Credito: Cian Maher

L'aia è stata utilizzata anche come set per l'arrivo di Re Robert Baratheon nella stagione 1, e sebbene Winterfell sia in gran parte un prodotto della CGI, le torri di Old Castle Ward si ergono alte e orgogliose accanto alle loro estensioni schermate di verde durante il regno del Protettore del Regno approccio. L'intera area è la stessa di Grande Inverno, il che rende l'esplorazione del suo cortile disordinato un fenomeno stranamente curioso, come se fosse davvero Grande Inverno in passato e ora stiamo calcando il terreno ancestrale degli Stark spettrali.

Luogo delle riprese de Il Trono di Spade

Credito: Cian Maher

Sebbene Old Castle Ward sia stato utilizzato per Winterfell, non è stata l'unica location per le riprese nella tenuta di Castle Ward in generale. Dopo aver camminato attraverso l'aia del vecchio castello, mi sono ritrovato su un sentiero nel bosco, dipinto di marrone e verde dalle tonalità degli alberi e della terra. Qui c'erano antichi alberi di Weirwood, le loro facce nodose e bulbose che li contrassegnavano come una fonte di incredibile magia.

Tutt'intorno i boschi erano meticolosamente ricoperti di vegetazione; rami dolci ondeggiavano, avanzavano a piccoli passi a incorniciare una passeggiata naturalistica, lastricata come se si sovrapponesse alle arterie del bosco, guidandoti direttamente al suo cuore pulsante. Fu qui che Brienne di Tarth affrontò gli uomini Stark che avevano ucciso un gruppo di giovani donne. Fu qui che Brienne di Tarth vendicò questi innocenti caduti, prima di offrire loro la degna sepoltura che meritavano dopo una morte che non avevano.

Audley Castle, luogo delle riprese de Il Trono di Spade

Credito: Cian Maher

I gemelli Game of Thrones

Credito: HBO

Quando emergi da un diluvio di vegetazione stupenda, vieni colpito in pieno dalla presenza dominante del castello di Audley - o, come Game of Thrones i fan potrebbero saperlo, uno dei gemelli di Walder Frey. La parte anteriore del castello è ferocemente sorvegliata da un gregge di bestiame, che pascola in modo poco appariscente accanto a una delle roccaforti più tattiche di Westeros. Tuttavia, se prendi una piccola scorciatoia attraverso Audley's Wood, arriverai sul retro del castello, che ha un percorso sicuro fino alla sua porta d'ingresso.

Luogo delle riprese de Il Trono di Spade Oxcross

Credito: Cian Maher

Il Trono di Spade Battaglia di Oxcross

Credito: HBO

Oltre al castello stesso, i campi circostanti sono apparsi in Game of Thrones , in particolare come i set per il campo di guerra di Robb Stark e la battaglia di Oxcross, dove Robb ha incontrato il guaritore Volantian, Talisa. È stato il loro amore che alla fine ha portato alle Nozze Rosse – che hanno avuto luogo anche ai The Twins – dopo che Robb ha evitato una promessa politica di santo matrimonio per il vero amore.

Dopo aver esplorato la tenuta per un po' più a lungo e aver visto i campi che servirono da set per il picnic di Ned con la vittoria di Robert Baratheon e Tyrion al campo di battaglia di Baelor, decisi di proseguire nella mia odissea di Westeros. La mia tappa successiva è stata Saintfield, una cittadina suburbana appena a sud di Belfast. Anche se non ha la stessa atmosfera da Trono di Spade di Castle Ward, Saintfield è in realtà sede di due degli episodi più iconici di Castle Ward. Game of Thrones storia - nella storia della televisione in generale, in realtà.

Luogo delle riprese di Game of Thrones Battle of Winterfell

Credito: Cian Maher

Il Trono di Spade Battaglia di Winterfell

Credito: HBO

Se ti avventuri lungo le tortuose strade secondarie che sporgono dal centro di Saintfield, sarai circondato da centinaia di enormi campi, tutti mescolati in una gigantesca fusione di sfumature di verde. Nessuno di questi è segnalato, quindi è impossibile dire quale pezzo di questo puzzle elefantino sia quello giusto, ma questi campi sono più che semplici prati. Sono campi di battaglia, in particolare i campi di battaglia su cui Battaglia dei Bastardi e il Battaglia di Grande Inverno furono combattuti.

È strano guardarli e considerare quanto siano normali, vuoti a parte qualche fienile e casale. Tuttavia, con un po' di immaginazione e molta CGI, queste vaste pianure sono state trasformate in estenuanti campi di battaglia, pieni di metalupi, giganti ed Estranei. Forse tutto ciò di cui aveva bisogno il regista Miguel Sapochnik era un'area infinitamente vasta, in grado di contenere decine di migliaia di soldati sanguinari.

Luogo delle riprese del porto di Iron Islands Game of Thrones

Credito: Cian Maher

Il Trono di Spade Isole di Ferro

Credito: HBO

Dopo essere arrivato a Saintfield, mi sono diretto a Ballintoy, un villaggio situato sulla costa settentrionale dell'Irlanda del Nord. Sapevo già quali luoghi erano stati girati a Ballintoy, ma anche senza alcuna conoscenza preliminare, avresti riconosciuto le sue spiagge sassose a un miglio di distanza: qui si trovano le Isole di Ferro.

Luogo delle riprese de Il Trono di Spade Iron Islands

Credito: Cian Maher

Scena del Dio annegato in Game of Thrones

Credito: HBO

L'acqua qui è meravigliosa, riflette i raggi incandescenti del sole mentre si alterna tra luccicanti e infrangersi contro le rocce battute dalle intemperie che punteggiano sporadicamente le parti poco profonde del mare. Mi sono avventurato lungo i sentieri rocciosi irregolari per vivere la spiaggia nel suo pieno splendore, e sono rimasto sorpreso di vedere un gregge di pecore da spiaggia, immerso nella brezza marina salata lungo le scogliere muscose. Questi erano gli Ironbaaa-rn.

Luoghi delle riprese de Il Trono di Spade Dragonstone

Credito: Cian Maher

Jon Snow e Davos a Roccia del Drago in Game of Thrones

Credito: HBO

Una miriade di scene sono state girate a Ballintoy Harbour. Qui Euron Greyjoy è stato battezzato e rinato agli occhi del Dio Abissale, ed è stato qui che Theon è arrivato al suo ritorno in patria, Pyke, e ha incontrato sua sorella, Yara. Tuttavia, Ballintoy è stato utilizzato anche come set per parti di Roccia del Drago; Jon Snow è sceso con la sua nave proprio su questa spiaggia, e gli eserciti di Stannis sono rimasti qui fino a quando non hanno viaggiato a nord per aiutare i Guardiani della Notte a Castle Black.

perché Michael Myers è così forte?
Luogo delle riprese de Il Trono di Spade Kingsroad

Credito: Cian Maher

Il Trono di Spade Kingsroad

Credito: HBO

Sentendomi riposato dopo aver inalato l'essenza tonificante della brezza marina, ho viaggiato verso la mia posizione finale per la giornata: The Dark Hedges. Sono arrivato mentre il sole iniziava a scendere gradualmente nel lontano occidente, la luce morente che incantava queste misteriose siepi e le impregnava di una magia antica, incomprensibile alla mente mortale. Fu qui che Arya e Gendry viaggiarono insieme lungo la maestosa Strada del Re, e qui che il gruppo di Ned Stark si diresse a sud verso Approdo del Re.

Gli alberi qui sembrano essere stati progettati da alcune macchinazioni divine, poiché esistono in una società armoniosa e perfetta. La giustapposizione della loro bellezza con il tramonto e i misteriosi Dark Hedges li fa sembrare più occidentali che mondani; forse li abbiamo presi in prestito dal loro mondo, e non viceversa.

Questo segnò la fine della mia odissea attraverso le terre di Westeros e dell'Irlanda del Nord. Dopo aver visto Grande Inverno, le Isole di Ferro, Roccia del Drago, la Strada del Re e due dei più illustri campi di battaglia di Game of Thrones , mi sono reso conto che anche dopo la fine dello spettacolo colosso della HBO, Westeros sarà per sempre vivo nei sublimi paesaggi dell'Irlanda del Nord - o, per dirla in Game of Thrones termini, il vero Nord.




^