Cersei Lannister

Il disastroso pilota non trasmesso di Game of Thrones includeva Cersei come 'Dolly Parton medievale', matrimonio di Daenerys completamente diverso

>

Il viaggio di HBO Game of Thrones portato da una pagina all'altra è arduo e improbabile quasi quanto lo era quello della persona che alla fine è finita sul Trono di Spade. Gli showrunner David Benioff e Dan Weiss erano per la prima volta nella posizione, mettendo insieme un adattamento fantasy ad alto budget della serie preferita dai fan di George R.R. Martin. Un posto pericoloso per la produzione televisiva, soprattutto perché il pilota originale e non mandato in onda (girato nel 2009) è stato così brutto che il cast e la troupe hanno pensato di non avere alcuna possibilità.

Uno sguardo allo spettacolo nel suo insieme, dell'autore James Hibberd Il fuoco non può uccidere un drago: Game of Thrones e la storia non raccontata della serie epica documenta tutti i cambiamenti che la serie ha subito anche in questi primi momenti, che si tratti di cambiare la parrucca di Cersei o di riconfigurare completamente la prima notte di nozze di Dany.

Un estratto dal libro su a QUELLO si concentra sul pilota fallito che alla fine sarebbe stato girato di nuovo nel primo episodio della serie, 'Winter is Coming'. Ma prima c'erano molti cambiamenti da fare. Alcuni erano importanti, come sostituire le attrici Tamzin Merchant (Daenerys Targaryen) e Jennifer Ehle (Catelyn Stark) con Emilia Clarke e Michelle Fairley. Alcuni erano più sfumati, come l'aspetto di certi personaggi.

'Sembravo una showgirl di Las Vegas nel pilot [originale] - pellicce e capelli enormi, come una Dolly Parton medievale', ha detto l'attrice di Cersei Lannister Lena Headey. Il suo malvagio figlio Joffrey sullo schermo vantava un 'taglio da paggio, leggermente simile a una ciotola di budino, come Henry V' nel pilot che 'ammorbidiva il bordo', mentre Harry Lloyd (ora di Nuovo mondo , l'attore interpretava il fratello di Dany, Viserys) aveva una parrucca corta 'titanio e argento'. 'Ci sono state consultazioni', ha ricordato Lloyd, 'Non sono come Draco Malfoy, non sono come Legolas... come lo facciamo?'

Cambiare il design dei personaggi probabilmente ha aiutato i fan a prendere lo show più seriamente, proprio come alcuni momenti sullo schermo avevano bisogno di un po' di gravità in più che semplicemente non stavano ottenendo nel pilot. 'Durante l'arrivo di re Robert ricordo di aver trovato l'intera faccenda ridicola', ha detto Nikolaj Coster-Waldau di Jamie Lannister. Potrebbe essere stato perché nessuno si è davvero comportato come se ci fosse un re. L'attore di Robert Baratheon Mark Addy ha detto che 'Nella scena del cortile di Winterfell, nessuno si è inginocchiato quando il re è arrivato nel primo pilot'. Nessun rispetto, nessun sovrano. E se la produzione non può nemmeno rispettare un re... beh, i cuccioli di metalupo probabilmente non hanno mai avuto una possibilità.

Poi c'è stata la prima notte di nozze di Daenerys. Nella versione finale del primo episodio, Dany viene violentata da Khal Drogo di Jason Momoa. Nella versione originale (e nel libro), è stata interpretata come una seduzione con un approccio completamente diverso... che aveva i suoi problemi. Martin, sul set per la scena del pilot originale, ha ricordato che una parte del libro in cui Dany ha saltato un cavallo su un fuoco da campo invece di usarlo per fuggire dal matrimonio combinato è stato un disastro da filmare.

'Abbiamo uno stuntman di prim'ordine e un cavallo di prim'ordine, una puledra d'argento, ma la puledra non salterebbe quel fuoco da campo. Si è avvicinata e poi ha detto: 'C'è del fuoco lì!' e si girerebbe dall'altra parte», disse Martin. “Abbiamo provato a filmarlo in una mezza dozzina di modi. Quindi [il regista Tom McCarthy] dice: 'Spegni il fuoco e lo faremo con la CGI'. Hanno spento il fuoco e il cavallo non avrebbe ancora saltato il fuoco morto. È un cavallo intelligente. Sa che non sta bruciando ora, ma stava bruciando poco fa! Quindi hanno dovuto eliminare quella sequenza, il che è stato un peccato, poiché era un momento di legame tra Dany e Khal Drogo.'

Quel cavallo è spuntato poco dopo, interrompendo una scena più intima tra i due. «Quindi siamo vicino a questo ruscelletto. Hanno legato i cavalli agli alberi e c'è una scena di seduzione vicino al ruscello', ha detto Martin. 'Jason Momoa e Tamzin sono nudi e 'fanno sesso.' E all'improvviso il ragazzo del video inizia a ridere. La puledra d'argento non era affatto una puledra. Era un puledro. Ed era visibilmente eccitato guardando questi due umani. C'è questo cavallo in sottofondo con questo enorme cavallo schlong.'

Tutto quello che poteva andare storto, è andato storto. In che modo Benioff e Weiss hanno cercato di sistemare le cose e di convincere HBO a dare loro il via libera? 'Hanno avuto l'idea di eliminare Rickon', perché 'non ha fatto molto nel primo libro', cosa che Martin ha interrotto. Hanno tagliato un flashback sul Re Folle e si sono concentrati sul legame familiare tra Jamie e Cersei. Hanno sostituito il regista Tom McCarthy con Tim Van Patten. Possedevano i loro errori ai decisori della HBO. Ma, cosa più importante, secondo Carolyn Strauss, 'c'erano molte suppliche e suppliche'. Sapevano che c'era uno spettacolo che valeva la pena fare lì e il co-presidente della HBO Richard Plepler poteva vedere il potenziale - e otto stagioni e 73 episodi dopo, quella scommessa ha chiaramente pagato ... anche se tutto è iniziato con alcune parrucche brutte e cavalli non collaborativi.

Il fuoco non può uccidere un drago arriverà nei negozi il 6 ottobre.



^