Il Ceppo

Dal Necronomicon a Vishanti: gli 11 libri più malvagi o maledetti della cultura pop

>

Alcuni libri finiscono su un cliffhanger, mentre altri hanno maggiori probabilità di lasciarti sospeso su un precipizio. Che si tratti di un importante grimorio o di un MacGuffin, i libri di verosimiglianza hanno spesso figurato nelle narrazioni della cultura pop, legando i personaggi a un inseguimento per pagine che potrebbero salvare il mondo o farla finita.

E se c'è un personaggio che sa che la stampa non è morta, ma è dannatamente mortale, è Ashley J. Williams.

Nella prima stagione di Ash contro Evil Dead , il nostro eroe dalla testa ossuta e con la motosega Ash (Bruce Campbell) ha scatenato ancora una volta il Male dalle pagine del libro magico dei morti, il Necronomicon . Ha quindi trascorso un'intera stagione cercando di usare il libro per riconquistare le forze del male, solo per concludere un accordo con un Oscuro e cedere il tomo al suo presunto autore, Ruby (Lucy Lawless).



Ora, mentre la seconda stagione della serie Starz prende il via il 2 ottobre, il Necronomicon è Necronomic-andato. Oppure, sembra esserlo. Da quando Ruby ha perso il controllo dei suoi figli deadite, Evil è di nuovo in ascesa e Ash & Co. sono alla ricerca del libro.

Anche se dovremmo essere tutti preoccupati per il futuro dell'umanità se Ash non recupera il libro, specialmente se finisce nelle mani dell'antico demone e del cattivo Baal della seconda stagione, ci sono molti altri libri all'interno dei nostri universi di genere preferiti che appartengono alle pile della libreria del diavolo.

Quelli che seguono sono alcuni dei tomi preferiti della narrativa che dimostrano che la lettura è fondamentale, ma a volte anche fondamentalmente pericolosa. Nota: non è la prima volta che affronto questo argomento, quindi mi scuso se vedi sovrapposizioni con un articolo precedente; significa solo che alcuni libri sono abbastanza eee-vil da essere menzionati più di una volta.

Ingrandire

Necronomicon
Questo è forse il libro falso più famoso all'interno della narrativa e precede gli incontri di Ash con esso di quasi 60 anni.

Molto prima che diventasse un'edizione principale all'interno di Sam Raimi's Evil Dead -verso, il Necronomicon è stato introdotto per la prima volta nel 1924 H.P. Il racconto di Lovecraft, Il mastino. Questo libro è stato interamente una creazione dell'autore, ma all'interno della sua narrativa, è scritto dal demonelogo arabo pazzo Abdul Alhazred e ricorre nelle opere di Lovecraft.

Voleva che il libro della magia fosse un'opera pseudo-autentica che potesse apparire credibile. Originariamente era chiamato il Al Azif , una parola che Lovecraft intendeva significare quel suono notturno (prodotto dagli insetti) che si supponeva fosse l'ululato dei demoni. Nel frattempo, Necronomicon è (erroneamente) tradotto da Lovecraft con il significato di un'immagine della legge dei morti. Sebbene il libro sia stato descritto come rilegato in pelle umana, quella rappresentazione è probabilmente confusa con un portfolio descritto anche in The Hound come rilegato in pelle umana abbronzata, contenente alcuni disegni sconosciuti e innominabili. Ma oltre ad essere rilegato in pelle con fermagli, Lovecraft non ha mai veramente sminuito l'aspetto del libro, preferendo invece lasciarlo all'immaginazione del lettore.

La creazione è stata confusa come opera reale ed è apparsa in altre fiction (inclusa la Aldilà con Archie i fumetti; venerdì 13ns, nona parte: Jason va all'inferno: l'ultimo venerdì; ed è reso omaggio in un libro alle immagini di H.R. Giger). Gli editori hanno anche rilasciato edizioni che pretendono di essere la traduzione effettiva del vero affare. Il più famoso è Simon del 1977 Necronomicon , che si basava più sul mito sumero che sui racconti lovecraftiani. Questa versione raccolse un po' più di pubblicità nel 1996, quando fu introdotta come prova negli omicidi di clan di vampiri, e si sostenne che il libro fosse usato nei rituali di culto.

Se vuoi dare un'occhiata alla copia integrale del Necronomicon di Lovecraft, vai semplicemente alla Miskatonic University di Arkham, nel Massachusetts.

Ingrandire

Il Re in Giallo
Il Re in Giallo è un gioco immaginario in forma di libro creato da Robert W. Chambers come dispositivo per il suo libro di racconti del 1895 con lo stesso titolo. All'interno della narrativa di Chambers, l'opera, presumibilmente pubblicata nel 1889, spinse l'autore al suicidio e tutti coloro che lo lessero subirono un tragico destino, o impazzirono per le rivelazioni irresistibili. 'Estratto' nei racconti di Chambers, ambientati in un 1920 immaginario, ci sono almeno due atti all'interno del gioco, con il primo abbastanza innocuo prima che il secondo ti faccia perdere la presa sulla realtà.

Questa commedia all'interno del libro di storie di Chambers prende il nome da una figura soprannaturale, casualmente conosciuta come il Re Giallo. Il re porta un glifo noto come The Yellow Sign - che non è completamente descritto ma è stato interpretato come un simbolo swirly, punto interrogativo (o triskelion, che evoca una bestia con tentacoli) nel 1989 da Kevin Ross per il gioco di ruolo Il richiamo di Cthulu . Oh, e ho dimenticato di menzionare una piccola nota importante: testimoniare il segno ti lascia aperto al possesso o al controllo mentale da parte del re o della sua progenie.

Parlando di Cthulu, sebbene alcuni credano che il suo Necronomicon sia stato influenzato dal lavoro di Chambers, gli esperti non credono che H.P. Lovecraft legge il Il Re in Giallo fino al 1927. Nel frattempo, l'autore scrisse 'The Hound' nel 1922, dove introdusse per la prima volta il suo Necronomicon. Tuttavia, Lovecraft era un fan di Chambers e menzionò The Yellow Sign (e la divinità Hastur e il Lago di Hali) nel racconto del 1930 'The Whisperer in Darkness'. Altri creatori lovecraftiani, come l'autore ed editore August Derleth, da allora hanno collegato più direttamente l'opera ai Miti di Cthulu di Lovecraft.

tema notte nel bosco

Le creazioni di Chambers hanno attirato l'attenzione del mainstream nel 2014, quando la serie HBO Vero detective chiamato il suo serial killer Il Re Giallo (e menzionato 'Carcosa', una città immaginaria creata dall'autore Ambrose Bierce, ma utilizzata da Chambers, insieme a Hastur e Hali). Anche George R.R. Martin rende omaggio a Chambers in Il mondo del ghiaccio e del fuoco -- un libro di accompagnamento del 2014 al suo Serie Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco -- con una menzione di uno stregone dell'Imperatore Giallo che un tempo regnava sulla città di Carcosa.

Ingrandire

Necronomicon Ex-Mortis aka Naturon Demonto aka Book of the Dead
Questo è il libro che ha reso la vita decisamente meno eccitante per Ash per 35 anni.

Nella versione originale, I cattivi morti , Ash di Bruce Campbell e il suo gruppo di studenti della Michigan State University si recano in una capanna nei boschi del Tennessee per un po' di divertimento, un po' di amore e un sacco di morte e possessione demoniaca. Trovano la versione sumera del Libro dei Morti egiziano (una cosa reale, ma questo libro di incantesimi era in gran parte a scopo funerario per aiutare qualcuno a passare nell'aldilà), che sfoggia una copertina fatta di un volto scorticato. I demoni vengono liberati da questo Demone della natura quando viene riprodotta una registrazione su nastro degli incantesimi.

Uno scenario simile si svolge nel remake/sequel più comico del 1987, Evil Dead II, tranne che questa volta con il Necronomicon Ex Mortis , o Libro dei Morti. La capanna nei boschi del Michigan in questa versione stabilisce anche il professor Knowby, che Ruby afferma essere suo padre in Ash contro Evil Dead . In effetti, lo spettacolo Starz è una serie diretta sequel degli eventi di questo film.

Il Necronomicon Ex Mortis tornato nel 1992 Esercito delle tenebre , dove Ash - ora trasportato nel 1300 d.C. - deve trovare il libro in una foresta infestata e recitare l'incantesimo Klaatu barada nikto (o era Klaatu... verata... cravatta, nettare, nichel, pasta?) per tornare al suo tempo. A proposito, il nome di Demone della natura è tornato nel reboot del 2013 di Evil Dead, diretto da Non respirare Fede Alvarez.

La raccolta egiziana di riti funebri per facilitare il viaggio di una persona nell'aldilà ed è comparsa come testo magico in altri film, come quello del 1999 La mummia . C'è anche un Libro tibetano dei morti.

Ingrandire

Libro dei Vishanti / Libro dell'eternità
Se non conosci il Libro dei Vishanti , ora è un buon momento per prendere nota poiché apparirà a novembre Dottor Strange (e questa sembra essere una sbirciatina da una featurette del Capitan America guerra civile rilascio domiciliare). I Vishanti sono divinità magiche all'interno della Marvel Comics e il libro è una collezione indistruttibile di incantesimi e fonte di magia bianca.

Tipicamente tenuto dal Dr. Stephen Strange nella sua casa di città del Greenwich Village (noto anche come Sanctum Santorum, dove ha la Finestra dei mondi, che sfoggia il design del Sigillo del Vishanti per proteggersi dalle forze soprannaturali), il libro è stato introdotto nel 1964 Strani racconti , ed è stato nelle mani di Atlantidei e di un dio babilonese.

Anche se è un deposito di magia buona, può essere usato con conseguenze negative e risultati malvagi. Il libro è anche una specie di uber-enciclopedia con eventi e persone di informazione sempre aggiornati.

Il Darkhold , o il Libro dei peccati, è la controparte magica oscura del Libro dei Vishanti . È stato introdotto nel 1972 in Riflettori Marvel – e per non parlare del fatto che è stato scritto da un Dio Anziano. Il Darkhold è tecnicamente una magia uguale a Vishanti , ma è meno popolare nella tradizione dei fumetti, dando a quest'ultimo un po' di vantaggio come il libro che potrebbe essere in grado di creare più problemi. Aggiornamento: è stato anche nominato da scienziati spettrali nel secondo episodio della stagione 4 di ABC's Agenti dello S.H.I.E.L.D. , e potrebbe collegarlo a Dottor Strange sul grande schermo.

Ingrandire

To Serve Man Kanamit libro di cucina
Il pericolo di Per servire l'uomo – dal 1962 Ai confini della realtà episodio con lo stesso nome, scritto da Rod Serling da un racconto di Damon Knight - si trova in una traduzione scadente e incompleta. Quando la razza aliena dei Kanamits atterra sulla Terra, rende solida la razza umana trasformando i deserti in oasi, ponendo fine alla fame nel mondo, fornendo energia a basso costo ed eliminando le armi nucleari.

star trek: impresa questi sono i viaggi...

Ma quando uno della razza Kanamit lascia il suo semplice libro nero rilegato in pelle spaziale alle Nazioni Unite, un gruppo di crittografi statunitensi che lavorano per decifrare la lingua aliena (e apparentemente gli unici al mondo a farlo) si arrende dopo decodificando il titolo del libro alieno: Per servire l'uomo .

È solo dopo che gran parte della razza umana è volata via verso il paradiso terrestre di Kanamit che un solitario decodificatore scopre che il libro è in realtà un libro di cucina che riduce gli umani a un ingrediente nella zuppa di qualcuno.

Non viene mai spiegato del tutto perché il Kanamit, interpretato da Richard Kiel, portasse con sé un libro di cucina ovunque andasse - forse il tizio era davvero affamato, o arrabbiato per gli standard di Kanamit, e non vedeva l'ora di andare tutto Terminus sulla Terra. Poi di nuovo, noi umani probabilmente lo stavamo chiedendo per essere tali fannulloni e non aver nemmeno provato a tradurre il sommario. Ma sto divagando.

Ingrandire

Tra gli episodi più iconici tra Zoneys, To Serve Man è stato reso omaggio a in I Simpson ' primissimo episodio di 'Treehouse of Horror', che ha introdotto gli alieni di Rigel VII Kang e Kodos nella vignetta, Hungry Are the Damned. Nell'episodio, Lisa praticamente rovina il colpo di paradiso dei Simpson, venendo trattata come divinità e vivendo per sempre nella bellezza - per non parlare del fatto che ha fatto piangere Serak - quando non riesce a soffiare via tutta la polvere spaziale da un libro di cucina su 'Come cucinare per quaranta umani.'

Ingrandire

La Guida di Hitchhiker alla Galassia
Sebbene questo archivio elettronico per tutta la conoscenza e la saggezza suggerisca a qualsiasi lettore di Non farsi prendere dal panico in lettere grandi e amichevoli, ci sono davvero molte ragioni per farsi prendere dal panico se lo si consulta.

Introdotto nell'omonima serie comica di fantascienza dell'autore Douglas Adams nel 1978, con il materiale di scena del film del 2005 mostrato qui, The Guide è pieno di errori di battitura devastanti, errori e grossolani eufemismi.

Fare affidamento interamente su di esso significa garantire la distruzione poiché la maggior parte del personale di redazione rimane in pausa pranzo permanente. Le sue informazioni sono fondamentalmente credibili quanto i link condivisi di Facebook da tuo zio ultra-politico, anche se i suoi consigli sugli asciugamani si sono rivelati utili.

Pubblicato da Megadodo Publications, 'The Guide' stesso ha un tono sarcastico e sembra un piccolo computer portatile sottile e flessibile all'interno di una robusta copertura di plastica.

Ingrandire

Almanacco sportivo dei grigi
Senti, nessuna persona sana di mente vuole vivere in una linea temporale dominata da un bloviante, sessista, cretino la cui idea di buoni affari è mettere il suo nome su casinò e hotel. E mentre votare è un modo per evitarlo, un altro è non fregare i viaggi nel tempo a scopo di lucro.

Quindi procedi con cautela quando prendi in mano Grays Sports Almanac: statistiche sportive complete 1950-2000 , come visto negli anni '89 Ritorno al futuro parte II . Sebbene fosse un innocuo pezzo di cimeli sportivi in ​​vendita presso il negozio di antiquariato Blast from the Past nel 2015, l'almanacco è stato utilizzato per sconvolgere l'equilibrio dell'intero continuum spazio-temporale.

trailer di mezza stagione di Star Wars Rebellis

L'almanacco rosso con copertina morbida conteneva 50 anni di risultati di calcio, baseball, boxe, corse di cavalli e altro ancora. Utilizzato da un viaggiatore del tempo motivato dall'avidità (Marty Non chiamarlo pollo McFly), l'almanacco può essere la chiave della fama e dell'immensa fortuna, ma crea anche una linea temporale alternativa oscura che coinvolge una realtà guidata da Biff Tannen.

Grays pubblicava almanacchi sportivi dal 1923, ma il volume del 1950-2000 è stato il primo a modificare la realtà.

Fatto divertente: Ritorno al futuro il co-sceneggiatore e produttore Bob Gale mi ha detto che l'oggetto di scena dei Grays usato sullo schermo era in realtà pieno di statistiche sportive reali.

Ingrandire

Il Grimorio
Apparso nel sapone soprannaturale 1998-2006 Ammaliato sul WB, Il Grimorio è un compendio di magia e informazioni malvagie. Il Grimorio , che è in realtà un nome generico applicato ai libri di testo di magia, fornisce un contrappeso a Il Libro delle Ombre (mostrato qui) usato dalle eroine streghe buone, le sorelle Halliwell.

Un libro marrone decorato con un teschio e un pentagramma capovolto, il Grimorio è una forza distruttiva che può rifiutare i poteri della magia bianca. Anche se The CW, la rete che ha sostituito The WB, dispone di un grimorio in The Vampire Diaries , non credo che sia così potente come Il Grimorio o Il Libro delle Ombre .

Ingrandire

Libro dell'eternità
Simile al Libro di Vishanti è il Libro dell'eternità , che esiste all'interno dell'universo DC Comic e contiene i segreti dell'esistenza.

Visto per primo in Il demonio nel 1972, è raffigurato rosso con fermagli d'oro e un sigillo rosso, ed è il libro degli incantesimi personale che un tempo apparteneva a Merlino. Usarlo significa conoscere la storia dell'universo e acquisire immensi poteri magici.

Era anche uno dei 12 oggetti magici che gli eroi cercavano nel JLA/Avengers crossover nel 2003. Mentre il DCEU si espande nel mondo del soprannaturale (tramite Enchantress in Squadra Suicida , e a Justice League Dark film -- per non parlare degli elementi più mistici all'interno di Atlantide e Themyscira), sembra del tutto probabile che questo libro di magia possa fare la sua apparizione in un racconto dal vivo.

Ingrandire

L'Occido Lumen (o Codice d'Argento)
Come si vede nei libri The Strain di Guillermo del Toro e Chuck Hogan – e nell'omonima serie TV – l'Occido Lumen (sottotitolato Un resoconto completo della prima ascesa degli Strigoi e piena confutazione di tutte le argomentazioni prodotte contro la loro esistenza) è un 17nsTraduzione del secolo di antiche tavolette di argilla mesopotamiche. Rilegato in argento massiccio, descrive in dettaglio l'ascesa e la storia degli strigoi (vampiri) e presumibilmente offre consigli per distruggere le creature.

Tutti coloro che hanno posseduto il libro maledetto hanno incontrato la corruzione o la morte, e lascia una scia di distruzione. Ma non preoccuparti, non è economico acquistare il libro, che riappare nella moderna New York City nello show; in una sorta di asta, il libro viene venduto per $ 323 milioni.

Ingrandire

Libro delle tenebre vili
Sebbene questo libro contenga uno sguardo dettagliato sulla natura del male nel mondo di Dungeons & Dragons , lo stesso sourcebook supplementare è stato anche un punto focale di controversie.

Il contenuto più oscuro promesso avrebbe dovuto restituire la terza edizione di D&D all'atmosfera del dungeon, ma il primo libro Solo per un pubblico maturo includeva un'avventura in un'orgia sacrificale tenuta in un harem. Il manuale del 2002 è stato anche criticato da alcuni come giustificazione delle paure del panico satanico che circondano D&D ( e heavy metal) negli anni '80.

Il libro stesso è una guida soprannaturale del male all'interno del gioco. Contiene regole su sacrifici rituali, possessioni, imprese vili, incantesimi corrotti e include 18 nuove classi di prestigio. I signori dei demoni e gli arcidiavoli hanno ricevuto un aggiornamento e l'etichetta Mature è stata infine abbandonata in ristampe (dopotutto, le regole per l'uso di droghe nel gioco, che hanno suscitato preoccupazione, esistevano in precedenza).



^