Jessica Jones

Amici e nemici negli spettacoli Marvel Netflix

>

È stato un autunno interessante per gli spettacoli Marvel Netflix. Mentre Pugno di ferro e Luca Gabbia sono stati entrambi cancellati, l'ammiraglia temerario pubblicato con una stagione che era un contendente per il più forte ancora su tutta la linea per questo universo tascabile condiviso di eroi di livello stradale. Nel frattempo, l'annunciata partenza di Jessica Jones La showrunner Melissa Rosenberg spinge il futuro di quello show dopo la sua imminente terza stagione su un terreno instabile e la seconda stagione di Il punitore è ancora in attesa di una data di rilascio. Mentre la fine di una corsa da solista per Cage e Danny Rand ha portato a speculazioni su una possibile serie combinata di Heroes for Hire o un salto al prossimo servizio di streaming Disney, sembra comunque un buon momento per fare il punto della strada che questi spettacoli hanno tutti presi fino ad ora e cosa li ha portati ad avere successo oa fallire.

A poco più di cinque anni da quando sono stati annunciati per la prima volta, e il ricordo del 2003 temerario film un'ombra lontana, cosa fa sì che la serie guidata da Charlie Cox continui ad andare avanti a tutto vapore? Cosa c'è dietro Jessica Jones a quella terza stagione mentre un'altra Difensori stagione è altamente improbabile? Ci sono sicuramente altri fattori in gioco con la qualità della scrittura, l'incredibile coreografia di combattimento e il carisma dei loro protagonisti, c'è un dettaglio importante che sembra aver fatto la differenza più grande: i cattivi.

Quando si tratta di questi spettacoli, i cattivi sono le relazioni più importanti che hanno gli eroi. Mentre alcuni dei film Marvel sono riusciti a cavarsela con cattivi più deboli a causa del carisma dei loro cast principali o delle loro sequenze d'azione in CGI più elevate, questi spettacoli hanno bisogno di più di pochi combattimenti mozzafiato in corridoio a stagione. Mentre ciascuno di questi spettacoli ha anche un cast completo di amici e alleati per i loro eroi, la maggior parte delle stagioni vengono trascorse con detto eroe che cerca di respingerli. Al fine di promuovere la narrativa del solitario angosciato che cerca solo di fare ciò che è giusto, il pubblico deve accettare il fatto che questi eroi sono spesso semplicemente terribili per le persone che li amano. Tutte queste storie funzionano meglio quando persone come Karen, Foggy, Claire, Misty, Colleen o Trish lavorano fianco a fianco con i loro eroi. Ma dal momento che è raramente ciò che accade, hanno bisogno di solide relazioni con i cattivi per dare agli eroi uno scopo, un senso di urgenza e uno slancio alle loro storie.



La cosa migliore che potesse capitare a temerario è Wilson Fisk. Il boss del crimine di Vincent D'Onofrio è apparso così ampiamente nella prima stagione che lo spettacolo avrebbe potuto essere facilmente chiamato 'Kingpin'. Rimuovi Matt Murdock dalla trama ed è facile immaginare un Breaking Bad racconto in stile di un uomo ben intenzionato che ha fatto un compromesso dopo l'altro fino a quando non deve finalmente guardarsi allo specchio e sapere di essere il cattivo. È il perfetto antagonista dello specchio distorto di Murdock, che potrebbe facilmente diventare lui stesso un mostro se abbandonasse davvero il suo codice. Il fatto che sia stato in grado di tornare per un'altra stagione dopo essere già stato sconfitto da Murdock e dai suoi amici e in qualche modo riesca non solo a soddisfare la sua posta in gioco originale, ma ad aumentarla, la dice lunga su quanto sia efficace un cattivo che sia davvero.

Allo stesso modo, jessica jones' la prima stagione ha avuto successo grazie a Kilgrave di David Tennant. Era carismatico e minaccioso. Il terrore nei ricordi delle sue vittime è palpabile. Come Kingpin, tuttavia, ciò che lo rende un cattivo così perfetto è il modo in cui la sua presenza commenta Jessica. Il cattivo più terrificante per un personaggio che usa la sua forza come scudo è l'unica persona che l'ha mai fatta sentire debole.

E poi... questo è tutto. Nessun altro cattivo nello show si è mai avvicinato a nessuno di quei due. Luca Gabbia si avvicinò a Mariah Dillard ma la mise da parte mentre stava raggiungendo il suo status di nuovo predatore all'apice di Harlem, e la sostituì con il molto meno soddisfacente Diamondback. Jessica Jones La seconda stagione non è andata molto meglio, restituendo la madre di Jessica dalla morte sotto forma di un mostro furioso che era persino più forte di lei. Questo sarebbe stato interessante se non fosse stata una ricostruzione completa della trama della famiglia Meachum da Pugno di ferro . Questo è un tema ricorrente in questi spettacoli; parenti perduti che ritornano come antagonisti. È un sostituto economico per la storia del personaggio guadagnata e il conflitto vissuto. L'animosità tra Cage e Mariah Dillard dell'anima di Harlem aveva molto più cuore e molto più peso narrativo dell'improvvisa rivelazione di un ardente risentimento da parte di un fratellastro segreto, ma quando siamo tornati a lei il danno era stato fatto.

La delusione più grande, quella che ha quasi affondato l'intera impresa nel suo insieme, è la Mano. Destinato ad essere il grande collante cattivo che tratteneva tutto I difensori insieme, la Mano non è mai stata all'altezza della minaccia che era stata suggerita nei flashback di Matt Murdock o dell'allenamento di Danny Rand. Pensata per essere un'oscura organizzazione clandestina, la Mano alla fine si è rivelata poco più di un'Hydra disorganizzata e sub-par ma con i ninja. La Mano, sebbene fosse una minaccia minacciosa nelle loro origini a fumetti, era una scommessa che non è mai arrivata a sembrare una minaccia più grande del clan del Piede, il Adolescenti tartarughe ninja mutanti parodia della loro organizzazione. Questa mancanza di minaccia, di una visione definita, o anche di una chiara focalizzazione sul loro leader, fu un fattore enorme nella delusione di I difensori , così come Pugno di ferro , e temerario la seconda stagione. Anche Sigourney Weaver, che ha fatto del suo meglio con il materiale, non è riuscita a salvare il crossover.

temerario è stato intelligente tornare a Fisk per la terza stagione, ma cosa succede ora che è stato sconfitto due volte e apparentemente neutralizzato? Questo è un pozzo che probabilmente è asciutto a questo punto. Jones è già in produzione nella terza stagione, quindi il tempo dirà se hanno trovato un cattivo interessante come Kilgrave. Come sappiamo, è troppo tardi per Pugno di ferro e Gabbia , ma con altri tre spettacoli ancora in produzione e la possibilità di future collaborazioni sempre sul tavolo, speriamo che il futuro di questi spettacoli sia una battaglia che vale la pena avere.



^