Primi Mesi

Primi: Spacewar! è stato il primo videogioco al mondo

>

Due interi decenni prima dei giorni di gloria del boom dei videogiochi arcade nei primi anni '80 e dieci anni prima che i giocatori iniziassero a pompare quarti nell'ipnotico di Atari Pong macchine, un gioco rivoluzionario chiamato guerra spaziale! sono nato.

guerra spaziale! è uno dei primi videogiochi digitali per computer conosciuti e il primo gioco a tema fantascientifico nella galassia. Creato da Steve 'Slug' Russell, Martin 'Shag' Graetz e Wayne Wiitanen dal loro immaginario 'Hingham Institute', il team di hacker ha ideato per la prima volta il concetto di gioco nel 1961 per l'implementazione su un computer DEC PDP-1 diavoleria installato presso il Massachusetts Institute di Tecnologia.

i migliori libri romantici di fantascienza
spacewar.png

Era un'applicazione primitiva per due giocatori, con ogni 'capitano di nave stellare' che guidava la propria astronave in mezzo a uno sfondo chiazzato di spazio profondo mentre tentava di distruggere l'altro con siluri letali. Una stella pulsante al centro dello schermo attrae entrambe le navi che hanno richiesto agili manovre per evitare di cadere nelle sue rozze grinfie gravitazionali.



Una misura di emergenza integrata consente ai giocatori di lanciarsi nell'iperspazio per riapparire in una posizione casuale sullo schermo, con il rischio di esplodere se la funzione di disperazione è stata utilizzata troppo spesso.

Il gioco è stato presentato pubblicamente alla Science Open House del MIT nel maggio del 1962, quindi è stato condiviso, studiato e modificato in numerosi laboratori informatici in tutto il paese. guerra spaziale! e le sue meccaniche di gioco di tiro hanno stabilito il modello ufficiale per l'industria dei giochi per computer da miliardi di dollari ancora a venire e la sua relazione unica a livello di divertimento con la tecnologia.

Il successo e la risposta entusiasta di guerra spaziale! sarebbe stato visto nei giochi arcade standup di prossima generazione come Space Invaders, Asteroids, Battlezone, Tempest, Defender , e Comando Missili. Non solo è stato un pezzo pionieristico dell'arte della programmazione informatica, ma ha fornito un esempio visionario di come gli esseri umani potrebbero interagire con macchine avanzate e giocare alle loro console di computer.

spacewar3.png

Credito: Museo dell'immagine in movimento

Progettato da ricercatori appassionati del MIT, Guerre spaziali! è il capostipite di tutti i videogiochi spaziali a cui ci concediamo oggi e merita un posto consacrato nella storia dell'industria. Nel 2012 una mostra speciale dal titolo ' guerra spaziale! I videogiochi esplodono ' è stato presentato al Museum of the Moving Image di New York City, con l'antico gioco in mostra come ospite d'onore e punto focale dell'evento.

guscio di tartaruga ninja mutante adolescente scioccato


^