Questo Giorno Nella Storia Di Twilight Zone

28 febbraio in Twilight Zone History: Celebrazione della prima del 1964 di 'An Occurrence at Owl Creek Bridge'

>

Oggi, 28 febbraio, Questo giorno nella storia di Twilight Zone e L'enciclopedia dei confini della realtà celebrare la prima del 1964 di un'opera davvero unica TZ episodio, 'Un evento a Owl Creek Bridge.'

record del mondo di super mario 64

Per l'unica volta nei cinque anni di storia dello spettacolo, i produttori hanno deciso di acquisire un film completo da una fonte esterna, in questo caso un cortometraggio vincitore dell'Oscar scritto e diretto da Robert Enrico, basato su un racconto di Ambrogio Bierce. In questa meravigliosa produzione francese di una storia sulla guerra civile, Roger Jacquet interpreta il simpatizzante confederato Peyton Farquhar, che sta per essere impiccato dalle truppe dell'Unione. La corda si spezza e Peyton si tuffa in un fiume, correndo a valle mentre il fuoco dei fucili cerca di abbatterlo. È determinato a tornare a casa da sua moglie (Anne Cornaly).

occorrenza3.jpg

L'attore francese Roger Jacquet ha interpretato magnificamente la paura del simpatizzante confederato Peyton Farquhar in 'Un evento al ponte di Owl Creek'.



Robert Enrico, lavorando in una sorta di stile Terrence Malick di guerra e natura (pensa La sottile linea rossa ), cattura meravigliosamente l'atmosfera della storia pur mantenendo la tensione di un uomo disperato che cerca la sua libertà. È stata davvero un'aggiunta perfetta alla quinta e ultima stagione dello show.

occorrenza1.jpg

Nel suggestivo 'An Occurrence at Owl Creek Bridge', Anne Cornaly ha interpretato la moglie di Peyton Farquhar, in attesa del ritorno del marito dalla guerra.

Enrico (1931-2001) ha diretto numerosi lungometraggi nella sua nativa Francia; l'attore Roger Jacquet compirà 90 anni il mese prossimo. La Cayuga Productions di Serling ha pagato $ 20.000 per mandare in onda il film.

Star Trek Voyager primo episodio

Quindi issiamo un bicchiere di champagne a questa gemma acquisita che ha piacevolmente riempito il portagioie che chiamiamo Ai confini della realtà .



^