Sung Kang |

La star di F9 Sung Kang spiega quanto sia stato difficile mantenere segreto il ritorno di Han in 'Fast & Furious'

>

Più di un anno fa, quando ancora pensavamo F9 sarebbe stato il film ad accendere la stagione cinematografica estiva del 2020, i fan di tutto il mondo si sono sentiti a bocca aperta quando il primo trailer ha rivelato che un personaggio che tutti pensavamo fosse morto era vivo, vegeto e pronto a guidare ancora una volta. In un franchise pieno di sorprese, il nono episodio rivela che presenterà il ritorno di Han Lue (Sung Kang) al Veloce fold è tra i più grandi, e ci è voluta una straordinaria segretezza per riuscirci.

parlando con Spia digitale , Sung Kang — che era l'ultima parte del Veloce squadra propriamente detta nel 2013 Fast & Furious 6 - ha spiegato la vita sul set di F9 dato che tutti alla Universal Pictures erano determinati a mantenere il suo ritorno segreto fino al lancio del trailer di gennaio 2020. Sfortunatamente, significava che alcuni momenti speciali con i compagni di cast dovevano essere persi, perché non poteva rischiare di essere fotografato sul set da nessuno.

'[Lo scrittore/regista] Justin [Lin] e la Universal, tutti erano davvero in grado di nascondermi sul set. Ci sono molte foto del cast all'inizio. Se guardi il Veloce 9 foto dal set, ci sono tutte queste feste di compleanno e cose del genere, non sono mai stato invitato', ha detto Kang. “Vedrei le torte di compleanno da lontano, ma fa parte del divertimento. È davvero bello far parte di quel tipo di narrativa.'





^