Boom! Studios

Esclusivo: la sceneggiatura originale di Il pianeta delle scimmie di Rod Serling prende vita in una nuova graphic novel

>

Il 27 marzo ricorre il 50° anniversario del primo Pianeta delle scimmie lungometraggio, diretto dal veterano del settore Franklin Schaffner e interpretato da Charlton Heston, Roddy McDowell, Kim Hunter e Maurice Evans.

Ai confini della realtà l'iconico frightmaster Rod Serling ha scritto la bozza iniziale del scimmie sceneggiatura prima di Michael Wilson ( Il ponte sul fiume Kwai ) è stato introdotto per rivedere alcune delle meccaniche della trama e il tono generale dell'adattamento dal romanzo del 1963 dell'autore francese Pierre Boulle, Il pianeta delle scimmie . La versione di Serling non è mai stata prodotta, sebbene vari elementi della sua sceneggiatura, principalmente i paralleli della Guerra Fredda e il futuristico finale della Terra, siano stati recuperati.

Quel folle finale della Statua della Libertà non faceva parte della mentalità di Serling e proveniva dal produttore Arthur P. Jacobs e dall'arte di pre-produzione primaria dell'ex concept artist Disney Don Peters quando il progetto era alla Warner Bros.



planetapes_visionaires_hc_promo.jpg

Ora, 50 anni dopo, Boom! Studios e 20th Century Fox Consumer Products stanno resuscitando il Rod Serling Pianeta delle scimmie sceneggiatura in una graphic novel speciale dal titolo Il pianeta delle scimmie: visionari , utilizzando come base concept art e test di trucco. Scritto da I Simpson la sceneggiatrice Dana Gould e l'artista Chad Lewis ( Vendicatori: Origine ), presenta il personaggio principale di Thomas (Taylor nel film) che scopre una metropoli terrestre modernizzata abitata da scimmie intelligenti, non il villaggio primitivo ritratto nel film del 1968.

In mostra una copertina drammatica dell'artista vincitore del premio Eisner Paolo Rivera, Il pianeta delle scimmie: visionari sarà lanciato ad agosto come componente del tributo per il 50° anniversario di Boom! scimmie film fenomeno franchising e cultura pop.

pota_art_3.png

Boom! l'editore Dafna Pleban si sente estremamente fortunata per lo stretto rapporto dell'editore con il Pianeta delle scimmie universo per dieci anni.

'Abbiamo esplorato così tanti aspetti del franchise: dalla storia delle origini del Dr. Zaius dai film classici, a come Caesar ha forgiato una società all'indomani della nuova continuità, alla ristampa dei fumetti classici di cui i fan si sono innamorati, ' Pleban ha detto a SYFY WIRE. 'Insieme a Pianeta delle scimmie Visionari, abbiamo l'opportunità di esplorare il franchise in un modo completamente nuovo, attraverso l'obiettivo dei tanti talentuosi creatori su cui hanno lavorato Pianeta delle scimmie attraverso varie iterazioni.

'È stato Rod Serling a dare la svolta fondamentale che ha definito il franchise per i decenni a venire, ma era una visione che all'epoca sembrava troppo costosa da realizzare. Poter condividere con i fan la sua visione originale - una metropoli frenetica con grattacieli e automobili, non dissimile dalla nostra, ma gestita da Scimmie - è un dono incredibile.'

pota_art_1.png

Una stretta collaborazione con Fox Studios, che ha dato a Boom! Gli studi hanno accesso totale ai loro archivi, consentendo la manifestazione di un intrigante adattamento alternativo per la celebrazione del 50° anniversario di quest'anno.

'Siamo così fortunati ad avere Dana Gould a bordo per adattare la sceneggiatura originale di Serling: è uno dei più grandi Pianeta delle scimmie fan che abbia mai incontrato!', ha aggiunto. 'Con la sua conoscenza enciclopedica, unita alla sua incredibile abilità di scrittore, e all'incredibile talento di Chad Lewis a bordo come artista, i fan potranno sperimentare il Pianeta delle scimmie tutto da capo, ma per la prima volta come era stato originariamente previsto.'

pota_art_2.png

Dai un'occhiata o guarda in esclusiva la prima arte illetterata per Il pianeta delle scimmie: visionari nella galleria qui sotto, quindi dicci se questa visione dimenticata di Rod Serling potrebbe essere qualcosa su cui mettere le zampe ad agosto.



^