Colin O'donoghue

ESCLUSIVO: L'attore Colin O'Donoghue spiega perché Hook non è 'necessariamente malvagio' in Once Upon a Time

>

Quando gli scrittori di C'era una volta deciso di affrontare l'iconico personaggio di Capitan Uncino nella seconda stagione, i fan non avrebbero potuto immaginare l'Uncino con cui saremmo effettivamente finiti. In effetti, l'attore irlandese Colin O'Donoghue non pensava nemmeno di essere adatto alla parte, ha detto l'attore in un'intervista esclusiva con Blastr.

Il mio primo pensiero è stato: 'Beh, non sono abbastanza grande per interpretare Capitan Uncino'. Ovviamente tutti avevano in mente quell'idea tradizionale di Capitan Uncino, ha detto O'Donoghue. [I creatori] Eddie [Kitsis] e Adam [Horowitz] volevano un Capitan Uncino leggermente più giovane. Ho pensato che sarebbe stato un bel modo per mettere un'inclinazione sul ragazzo, cercare di renderlo leggermente più amabile che esteriormente malvagio, che è il modo in cui è sempre stato ritratto prima. È solo una specie di cattivo cattivo in tutto il resto, mentre in questo volevo che le persone si sentissero in colpa per averlo apprezzato, ha detto O'Donoghue.

Anche se potremmo non sentirci esattamente male per il fatto che ci sia piaciuto, considerando la storia d'amore tra Hook ed Emma che è nata, sicuramente si è evoluto dal cattivo che abbiamo conosciuto in passato. Aspettati che la sua evoluzione continui come C'era una volta ha presentato in anteprima il finale di due ore della terza stagione domenica 11 maggio alle 20:00. ET.



È diverso da qualsiasi altro Hook, ha detto. È una cosa fantastica poter interpretare un personaggio così iconico, ed essere in grado di farlo in un modo in cui posso dare il mio tocco personale. Era una cosa a cui pensavo quando ci stavo entrando. Ero un po' preoccupato se le persone avrebbero risposto o meno a questo Hook, o se avrebbero pensato, 'Non è come l'Hook con cui siamo cresciuti, quindi non lo accettiamo.' Ma la gente ha preso un po' a cuore Hook, il che è positivo.

Ciò non significa che le cose non siano state complicate, prima nella sua ricerca di vendetta contro Tremotino, nell'Isola che non c'è nella battaglia con Peter Pan e, più recentemente, contro la Strega Malvagia. Uncino di recente è persino caduto preda di un piano malvagio attraverso il quale le sue labbra sono state incantate e ha ricevuto istruzioni per baciare Emma – un bacio che l'avrebbe privata dei suoi poteri.

Quando ho iniziato, ovviamente era molto più aperto a se stesso. Uso il termine 'cattivo' in modo molto generico. Non credo che fosse necessariamente malvagio. Penso che fosse un prodotto delle sue circostanze. Ha usato tutto ciò che poteva usare per i suoi guadagni per cercare di ottenere la sua vendetta. Era disposto a scavalcare chiunque per farlo. Non penso che fosse necessariamente una persona malvagia, ha detto O'Donogue.

Hai visto nell'episodio quattro della seconda stagione, quando arriva per la prima volta, si innamora della moglie di Tremotino. Sceglie di lasciare Tremotino per andare a stare con lui. Non è che l'abbia rubata a Tremotino. Ha preso la decisione che voleva lasciare Tremotino e andare a stare con lui. Ma lui era innamorato di lei. Ha sempre nel cuore poter amare. Con Emma e Hook sono un po' simili. Entrambi si prendono cura del numero uno da molto tempo. Erano entrambi molto soli. Sono una specie di spiriti affini, ha detto.

è spaventoso l'infestazione della casa in collina?

Hook ha sicuramente dei sentimenti per Emma, ​​​​ha detto. Penso che lui creda decisamente che potrebbe esserci una possibilità di redimersi o provare a trovare di nuovo l'amore, ed è tutto grazie a lei, ha detto. Se riesce a impedire a Emma di tornare a New York con Henry.

Anche se potrebbe sembrare tutto divertente, interpretare un cattivo iconico e reinventato e farsi strada su una nave pirata attraverso le varie avventure su C'era una volta ha avuto le sue sfide.

Nello specifico, Hook presenta un problema quando si tratta di non essere in grado di usare la mia mano sinistra. Sembra una cosa ridicola, ma quando ti arrampichi su una pianta di fagioli a 50 piedi di altezza e devi farlo con una mano sola, è un po' doloroso. A parte questo, è più divertente da giocare che impegnativo. Ho l'opportunità di fare quello che voglio con questo personaggio, dire quello che voglio. È così pieno di allusioni e battute. Puoi giocare come vuoi con lui. Sono stato molto fortunato perché interagisce con i buoni e interagisce con i cattivi. C'è un po' di entrambi in lui. Puoi giocare l'intera gamma, davvero, ha detto.

O'Donoghue attribuisce a Kitsis e Horowitz il merito di aver preso Capitan Uncino e tutti i personaggi C'era una volta ben oltre le loro incarnazioni letterarie. È qualcosa che fanno davvero bene, prendere queste storie che tutti conosciamo e con cui siamo cresciuti e dare loro un'inclinazione o una svolta, e trasformarle in qualcos'altro. Non so come fanno. Non so come possano inventare metà delle cose che escogitano. Ma immagino sia per questo che sono un attore e non uno scrittore, ha detto.

È una cosa difficile da fare con così tanti amati personaggi, provare a dare alle persone una nuova visione di come sono questi personaggi in questo mondo di C'era una volta . Tanto di cappello a Eddie e Adam e a tutti gli scrittori per essere in grado di farlo con tale successo che le persone sono disposte ad accettare che Biancaneve e il Principe Azzurro possano esistere nello stesso mondo di Tremotino, ha detto O'Donoghue. O la Perfida Strega e Capitan Uncino, se è per questo.

Per quanto riguarda il suo Hook, O'Donoghue spera in lui. Spero che trovi l'amore o la capacità di lasciarsi andare un po'. Spero anche che non perda un po' della sua malizia. È un po' ciò che lo rende Hook, ha detto.

calendario Maya 8 anni di sconto

Ecco uno sguardo al finale di due ore di domenica:

Cosa ne pensi del Capitan Uncino di O'Donoghue?



^