Netflix

Tutto quello che c'è da sapere sul mega affare Disney-21st Century Fox

>

Così tanto clamore ha circondato l'acquisizione della 21st Century Fox da parte della Disney, che finalmente è stata ufficializzata il 14 dicembre, che può essere difficile vedere la foresta per gli alberi. Will Wolverine finalmente si presenterà in un? Vendicatori film? La Torcia Umana inizierà a prenderla a calci con Capitan America? Deadpool dovrà iniziare a imprecare di meno... o condividere un romantico piatto di spaghetti e polpette con Topolino?

Queste sono solo le domande divertenti - e ora che l'accordo è concluso, stiamo iniziando a ottenere alcune risposte certe. Ma in un mondo in cui siamo già esposti a più contenuti di proprietà di Disney e Fox su base giornaliera di quanto probabilmente ci rendiamo conto, è una buona idea fare un passo indietro e considerare alcune delle parti in movimento in modo più onnisciente, una specie di grande immagine.

È qui che entriamo in gioco noi. Ecco, senza ulteriori inutili fanfare, la nostra spiegazione di chi sono i giocatori in questo mega affare, di come siamo arrivati ​​a questo punto e di come alcuni dei nostri creatori preferiti si sentono riguardo al loro intero nuovo mondo.



ladytrampspaghetti.jpeg

(Immagine per gentile concessione di Disney)

Chi sta giocando a questo gioco?

Disney, che conosci. La Disney ha acquistato la maggior parte della 21st Century Fox con 52,4 miliardi di dollari transazione all-stock valutato a $ 66,1 miliardi, con il carico del debito di Fox preso in considerazione. L'accordo a spillo i prezzi delle azioni per entrambe le società negli scambi nello stesso giorno dopo il grande annuncio, con le azioni Disney in rialzo del 2,62% a 110,46 dollari e le azioni della 21st Century Fox in rialzo del 4,31% a 34,15 dollari.

Non diremo molto di più qui sulla Disney, dal momento che la Disney è una quantità piuttosto nota. Basti dire che Gli ultimi Jedi è la prossima grande uscita della Disney, quindi smetti di guardare SportsCenter su ESPN (una proprietà Disney), prendi il telefono della Sirenetta e ordina i biglietti... se non l'hai già fatto.

Dal lato della Fox, le cose possono diventare piuttosto confuse abbastanza velocemente, a meno che tu non sia un drogato di carta commerciale o un analista del mercato azionario.

La società che Disney (soprattutto) sta assorbendo è la 21st Century Fox, l'impero fondato da Rupert Murdoch iniziato con il nome di News Corp. In qualsiasi frase che non contenga anche la parola Disney , una menzione di 21st Century Fox equivale a un nome piuttosto monolitico. È un enorme, enorme conglomerato mediatico.

21st Century Fox, dici? Non c'è un? 20 Century Fox? In effetti, non è la 20th Century Fox quello che vedo prima che i titoli di testa arrivino a teatro? In che secolo stiamo vivendo, comunque?

Hai ragione, e anche dagli occhi acuti. La 20th Century Fox è la principale, ma non l'unica, divisione cinematografica sotto l'ombrello aziendale della 21st Century Fox. È una parte enorme di ciò che rende questo accordo così attraente per la Disney. È (principalmente) dove vivono gli X-Men; è dove Piscina morta esce con Pianeta delle scimmie e Avatar .

Ma aspetta! Non ho visto il nome Fox su altri film? Non c'è una Fox Searchlight Pictures o qualcosa del genere?

Così tagliente. Intelligente come una... volpe... tu sei. Sì, Fox Searchlight fa parte di tutto questo.

Torniamo indietro e parliamo di nuovo di ombrelli per un secondo.

C'è un enorme ombrello che copre tutto, e quell'ombrello è la 21st Century Fox. Sotto quell'ombrello ci sono dozzine di ombrelli ancora piuttosto enormi, ombrelli che, a loro volta, coprono ancora più ombrelli. Il Fox Entertainment Group è in quel secondo livello di ombrelli piuttosto enormi e copre la 20th Century Fox, che a sua volta copre sussidiarie come Fox Searchlight e 20th Century Fox Animation.

L'ombrello del Fox Entertainment Group copre anche marchi di TV via cavo come FX , National Geographic , e il Canale di notizie Fox , così come il FS1 famiglia di canali sportivi e una serie di reti TV via cavo e studi di produzione specifici per genere o regione.

La Disney sta acquistando la maggior parte di quelle proprietà così come sono attualmente strutturate, con una manciata di eccezioni degne di nota sia per il loro valore relativo al di fuori della timoneria strategica della Disney, sia per il loro status di marchio decisamente incentrato su Fox.

Dal momento che è più facile parlare di cosa Disney non lo è acquisto, facciamolo.

Lasciati fuori dall'accordo sono i Canale di notizie Fox e i suoi nuovi fratelli, i FS1 canali sportivi e la rete di trasmissione Fox, nonché il lotto degli studi della California meridionale della 20th Century Fox. L'esclusione di Canale di notizie Fox in particolare ha suscitato la sua Condividere di scatto inferenze su come l'immagine del marchio Disney sarà - o, più probabilmente, non sarà - notevolmente alterata modificando selettivamente il suo portafoglio di acquisizioni Fox.

Uff... sei già stufo degli ombrelli, Mary Poppins?

mary-poppins-movie-cast-hd-images-3.jpg

Sempre più grandi: qual è la posta in gioco

Come puoi vedere da tutto quel discorso ombrello, la 21st Century Fox è grande. Essendo una delle sei grandi società cinematografiche che dominano il sistema degli studi di Hollywood, è un pari dei Walt Disney Studios della Disney, che a sua volta rappresenta solo una fetta del più grande impero dell'intrattenimento Disney.

Ma se la Fox è grande, il braccio dei film Disney lo è positivamente enorme . I film prodotti sotto la bandiera dei Walt Disney Studios hanno rappresentato più di un quarto di tutti i film visti nei cinema statunitensi lo scorso anno. Forbes riferisce che i film della Fox hanno preso il 13% di quello stesso botteghino, una quota di mercato invidiabile di per sé.

Non è inconcepibile che, consolidate, queste due entità unite possano occupare una quota di mercato del botteghino nazionale statunitense che oscilla tra un terzo e la metà. È grande, potenzialmente più grande della quota di un terzo della presenza di Hollywood che le due società occupano insieme a Paramount Pictures, Warner Bros. Pictures, Universal Pictures e Sony Pictures Entertainment - gli altri quattro attori nei sei grandi.

È importante notare che tutto questo discorso speculativo si basa esclusivamente su ciò che sappiamo su come stanno le cose ora. Ora che Disney e Fox sono diventati una cosa sola, gli effetti a catena e le decisioni strategiche post-accordo che seguono possono portare a qualsiasi cosa: buoni film, brutti film, una visione completamente nuova della TV in streaming, crossover di personaggi a cui nessuno ha ancora pensato... diamine, forse anche un nuovo Ghiottone cavalca in un nuovo parco a tema Marvel al Walt Disney World.

wolverine-x-men.png

Perché sta succedendo?

Ascolta, non siamo nella stanza quando si sussurrano affari come questo, ma lanceremo una parola grossa e cattiva là fuori: Netflix.

Disney, come tante altre società di media, ha già iniziato la sua ascesa nel mercato dello streaming televisivo attualmente dominato da Netflix.

A differenza di tante altre società di media, però, la Disney non sta mettendo insieme una strategia da avanzi di tavola . Quando ha annunciato che avrebbe lanciato il suo servizio di streaming con un ciclo di anni di novità Guerre stellari contenuti televisivi, animazione interna e spettacoli Marvel – il tutto a un prezzo inferiore a Netflix – la Disney stava sparando la salva di apertura in quella che già si preannuncia essere una guerra di mercato tra due giganti.

Con l'acquisizione della Fox da parte della Disney, aspettati che quella guerra sia una battaglia per i secoli, che si spera finisca per avvantaggiare noi, i fan. Netflix sta già sfornando la programmazione Marvel a un ritmo impressionante, ma ora che Disney possiede effettivamente la fetta dell'universo Marvel di Fox, sarà, in un colpo solo, in grado di offrire valore aggiunto al proprio servizio di streaming, sgonfiando parte dell'attuale Netflix. esclusività come boutique di streaming per tutte le cose Marvel.

Netflix potrebbe essere la grande ragione per il grande gioco della Disney, ma non è affatto l'unico. Per quanto l'angolazione della Marvel possa influire sulla strategia della TV in streaming della Disney, è anche grande di per sé. di volpe X-Men Universe ha prodotto una linea di film che ha incassato quasi 5 miliardi di dollari al botteghino globale, e i suoi showrunner stanno già fantasticando su come potrebbero combinare e abbinare personaggi Marvel controllati dalla Fox come Professor X, Magneto, Jean Grey, Wolverine e Immergiti nel resto del Marvel Cinematic Universe.

Ora che c'è un accordo, non si tratta solo di sognare ad occhi aperti. Tra i marchi Marvel di Fox che la Disney, fino ad ora, poteva solo guardare come resistenze di guardare ma non toccare dall'MCU ci sono I Fantastici Quattro, Gli X-Men e Deadpool - così come una manciata pesante di singoli eroi dal ciclo degli X-Men, come The Wolverine/Logan e The New Mutants, che si sono fatti strada fino allo status di franchise cinematografico indipendente.

Oltre a tutto ciò, la Disney sta ottenendo il previsto quattro film di James Cameron Avatar ciclo. Sta diventando Pianeta delle scimmie . Sta ottenendo una cavalcata di proprietà cinematografiche potenzialmente sempreverdi dall'ampia valigetta di trofei di Fox, tra cui A casa da solo , Era glaciale e Giorno dell'Indipendenza .

Per quanto riguarda la TV, la Disney sta ottenendo un sacco di valore. Oltre a ottenere una futura presenza sul mercato assicurata con l'acquisizione di supporti per cavi come FX e il National Geographic canale, sta anche ottenendo franchise televisivi redditizi come storia dell'orrore americana , Fargo , Arciere , e C'è sempre il sole a Philadelphia — per citarne alcuni.

Oh – e solo perché questo è così grande che merita il suo paragrafo: la Disney ora possiede il dannato Simpson .

Un'altra cosa, mentre parliamo di TV: come parte di questo accordo, la quota di proprietà del 30% di Hulu da parte di Fox Entertainment Group ha appena andato oltre alla Disney. Disney-ABC Television detiene già la propria quota del 30% di Hulu. Ciò rende Disney il proprietario di maggioranza di un servizio di streaming esistente che, salvo alcuni cambiamenti significativi nella strategia di mercato, competerà direttamente con il prossimo servizio di streaming TV che la Disney aveva già in cantiere ben prima che l'accordo con la Fox fosse concluso.

quando esce il prossimo film sugli x men?

In una chiamata sugli utili il giorno dell'accordo, il CEO della Disney Bob Iger ha affermato che la proprietà di maggioranza della Disney di Hulu ci consentirà di accelerare notevolmente Hulu nello spazio [lo streaming televisivo] e diventare un concorrente ancora più grande di quelli già presenti. Ma si è limitato quando ha discusso se la Disney aumenterà la spesa per i contenuti su Hulu, un equivoco che non ha avuto problemi a evitare solo settimane prima, quando la Disney aveva annunciato i suoi piani interni per la TV in streaming.

jessica_jones_nycc_marvel.jpg

Perché così serio?

All'interno del mondo creativo in cui vengono realizzati film e televisione, le opinioni sembrano divergere abbastanza ampiamente sul fatto che una fusione Disney-Fox sarà positiva per il prodotto finito. Molto di questo ha a che fare con il posizionamento: le persone che hanno investito in proprietà con un'immagine decisamente non Disney si stanno già chiedendo ad alta voce come una fusione influenzerebbe il loro lavoro.

Le risposte istintive hanno spaziato dal positivo al negativo fino all'amichevolmente insolito. Molti dei creativi precedentemente sotto l'egida della 21st Century Fox, così come gli osservatori del settore con un potenziale aspetto in questo gioco appena riallineato, si sono affrettati a lanciare i loro pensieri sui social media:

Ma nulla incarna il potenziale scontro culturale tra Disney e Fox in modo più perfetto di Deadpool, il furfante R-rated al centro di così tante speculazioni pre-accordo. Ryan Reynolds aveva già stuzzicato i nostri appetiti per quello che avrebbe potuto dire una volta che gli abiti si fossero stretti la mano, dicendo ai suoi follower di Twitter con giorni di anticipo che era... eccitato.

Poi è successo l'accordo, e abbiamo ottenuto questo - e devi chiederti quanto tempo prima Reynolds avesse preparato tutto, lucidato allo spiedo e pronto per andare:

Per quel che vale, Disney ha indicato quasi immediatamente che lo farà resta aperto per preservare il nervosismo classificato R che Piscina morta i fan sono venuti per adorare e aspettarsi. E tensione sessuale o no - se Deadpool e Topolino mai fare condividi la stessa fatturazione nella stessa funzione... noi siamo così là.



^