Michael Dinner

Ogni episodio di Electric Dreams spiegato dallo showrunner della serie

>

I sogni elettrici di Philip K. Dick , disponibile ora su Amazon Prime, non è una risposta a Specchio nero . In effetti, quando Anonymous Content si è avvicinato per la prima volta allo showrunner Michael Dinner con la 'pazza idea' di creare uno spettacolo dalla raccolta di racconti di Dick, non era nemmeno a conoscenza della serie antologica con la stessa mentalità che sarebbe stata la sua più grande competizione. (Si è accorto in seguito quando si occupava di Channel 4 nel Regno Unito)

burattino vasaio amici il misterioso ticchettio

'Non siamo mai stati veramente preoccupati per loro', ha detto Dinner a SYFY WIRE. 'Non li abbiamo inseguiti. Abbiamo appena detto: 'Facciamo uno spettacolo antologico'.

L'approccio era diverso: non una tradizionale stanza degli scrittori, ma un invito a un gruppo selezionato di scrittori a 'giocare nella nostra sandbox', a scrivere e dirigere (o essere in coppia con un regista) un episodio basato su una storia che amavano . Se non ne avevano subito uno in mente, Kalen Egan di Electric Shepherd, l'ala di produzione della tenuta di Dick - 'Lo chiamo il Custode della Cripta, come Racconti dalla cripta ', ha detto Dinner - aiuterebbe a curare.



'Era come un casting', ha detto Dinner. 'Abbiamo lanciato la storia allo scrittore, quello che potrebbe essere nella loro timoneria. Kalen diceva: 'Che ne dici di mandargli queste cinque storie?' E se quelli non facevano clic, ne mandava altri cinque, finché non ne trovavano uno che parlasse con loro». C'è stata una piccola rissa su alcuni dei preferiti: sia Ronald D. Moore che Dinner volevano adattare 'The Hanging Stranger' (che è diventato l'episodio 'Kill All Others'). 'Stavamo lottando per questo, e ho cercato di essere magnanimo, e ho detto: 'Perché non lo fai?'' Dinner ha ricordato. 'Così ci ha giocato, e poi ha deciso di non farlo, ma a quel punto ero già passato a 'Father Thing'. Così abbiamo chiesto a Dee Rees di farlo».

il fumetto morto che cammina tutta la guerra

Per questo primo lotto, il team ha sviluppato una dozzina di script, 10 dei quali sono stati trasformati in episodi. Alcuni di essi sono adattamenti fedeli (o per lo più fedeli), e alcuni non sono affatto riconoscibili dalla forma originale, salvo per un'estrazione di un personaggio o una nozione filosofica o un'osservazione. 'The Hanging Stranger', per esempio, parlava di un'invasione aliena, e la versione di Rees non ha alieni, ma entrambe si basano su un'idea centrale.

'Ecco cosa abbiamo detto agli scrittori', ha detto Dinner. 'Abbiamo detto, 'Fallo tuo. Personalizzalo. Non perderti nello spettacolo. Sentiti libero di eliminare l'aspetto del genere. Fallo funzionare come una storia umana.' Avevamo la sensazione innata che tutto sarebbe rimasto insieme perché è tutto Philip K. Dick, filtrato dai nostri scrittori e registi, e tutte le storie trattano i grandi temi di genere: cosa significa essere umani, cosa significa di fronte all'autoritarismo, qual è la natura della realtà. Dove siamo come esseri umani, dove siamo diretti e dove andremo a finire? Insieme, è come una raccolta di film o un romanzo impressionista.'

Ecco uno sguardo alle storie che hanno scelto e come le hanno realizzate: spoiler avanti .



^