Escape Room: Tournament Of Champions

Il regista di Escape Room: Tournament of Champions afferma di avere già un 'tesoro' di idee per la parte 3

>

Con set ambiziosi e trappole mortali selvagge, il thriller del 2019 stanza di fuga si è rivelato un successo a sorpresa — e ora il seguito Escape Room: Tournament of Champions è impostato per rimandarci in azione con alcuni stanze ancora più letali alla spina.

Ma dopo? A quanto pare, ci sono ancora molte idee sulla lavagna per cancellare a secco per stanza di fuga e Torneo dei Campioni il regista Adam Robitel. In un'intervista a Intrattenimento settimanale , Robitel ha rivelato di avere molti concetti su come continuare questa storia con un terzo film. Come qualsiasi altra cosa, tutto dipenderà solo dal fatto che il pubblico si presenterà e renderà anche la Parte 2 un successo.

i migliori film fantasy degli ultimi 20 anni

Abbiamo un tesoro di idee [per un terzo stanza di fuga film]. Toccherà davvero ai fan, Robitel detto QUELLO . Ma, guarda, ci sono molti modi per scuoiare il gatto, ci sono molti modi diversi per continuare a giocare con le aspettative del pubblico. Sì, saremmo davvero entusiasti di farlo.



La serie di film fa cadere le persone normali in ambientazioni di escape room ridicolmente elaborate, anche se questa volta l'incapacità di risolvere il puzzle si traduce in una prematura scomparsa per i giocatori. Il primo film ha introdotto il concetto, mentre Torneo dei Campioni espande quell'idea per mostrare che questo va avanti da un po' e ora tutti i vincitori devono affrontarsi nella competizione finale.

Con la premessa già presentata nel primo film, Robitel ha affermato che in realtà ha reso il secondo film più facile da mettere insieme perché potevano unire le stanze del primo film e spingere avanti la narrazione mentre costruivano questo mondo.

Perché un sequel esista, sento che devi superare ciò che è venuto prima. La sala da biliardo del primo film è probabilmente ancora la mia preferita, ma sono abbastanza soddisfatta delle sale che [abbiamo in Escape Room: Tournament of Champions ], Egli ha detto. «Abbiamo una stanza per le piogge acide. Un gigantesco set da spiaggia che cercherà di inghiottire le persone intere. La cosa divertente di questo film è che le stanze stesse raccontano una storia diversa. Nel primo film, erano i retroscena dei personaggi, qui conducono verso un mistero che scopriremo nel terzo atto.

Recensioni per Escape Room: Tournament of Champions sono stati solidi e il film uscirà nelle sale venerdì 16 luglio.



^