Eccc

Il cast e i creatori di Emerald City parlano del femminismo, del Mago e della loro interpretazione di Oz

>

'Quando ho sentito che lo stavano facendo, ho pensato che fosse una pessima idea', ha detto Shaun Cassidy. Stiamo discutendo del nuovo spettacolo di Cassidy, Città di Smeraldo , una rivisitazione di Il mago di Oz . 'Pensavo che il mondo fosse andato così bene così tante volte - e non sempre con successo.' lui e Città di Smeraldo lo showrunner, David Schulner, era amico di Josh Friedman, che era nella prima incarnazione della serie. 'Più ne sentivo parlare [da Josh], più mi intrigava', ammette Cassidy.

NBC originariamente raccolto Città di Smeraldo alla serie nel 2014. Ricordo di aver visto la pubblicità al Comic Con di San Diego, ma è stato cancellato e il progetto è scomparso. Un anno dopo, la NBC ha annullato la sua decisione e ha portato avanti il ​​progetto, questa volta con Cassidy e Schulner a bordo. Tarsem Singh si è unito come regista di tutti e 10 gli episodi, un'impresa che ha richiesto nove mesi per le riprese.

Città di Smeraldo è come Il mago di Oz per il Game of Thrones set -- un paragone che non piace all'attrice Adria Arjona (Dorothy). È una 'grande fan' di Game of Thrones , ma sottolinea che 'Tarsem ha creato un mondo così bello e magico'. Il paragone è appropriato: piuttosto che essere ambientato in un Technicolor, un mondo ricoperto di caramelle, Città di Smeraldo è ambientato in un mondo fantastico che sembra il 16° secolo, con tocchi di tecnologia, costumi sbalorditivi e set estesi. Schulner ammette che appartengono allo stesso genere (fantasy per adulti) ma spera che il loro spettacolo sia meno cupo. 'E siamo al 100% in meno di stupro', mi assicura.



'Il film è iconico', afferma Schulner. 'Stiamo facendo i libri.' Oltre al fatto che la MGM ha una presa di ferro sui diritti di tutto ciò che è stato visto nel musical di Victor Fleming del 1939, i produttori hanno voluto dare Città di Smeraldo un'atmosfera più moderna. 'L. La madre di Frank Baum è stata una delle primissime suffragette', dice Schulner dell'autore del libro. 'I libri di Baum sono intrisi di femminismo e [idee] anti-patriarcali. Nel secondo libro [Oz], un esercito di giovani donne marcia su Emerald City perché sono stanche di essere governate dagli uomini. È una società matriarcale di streghe che ha governato Oz per migliaia di anni».

'Ogni personaggio femminile in questo film ha un arco narrativo incredibilmente forte', sottolinea Cassidy. 'I ragazzi sono tutti più feriti in molti modi. Questa è una storia di persone che diventano complete, a partire da Dorothy. Ma tutti i personaggi hanno questa parte di sé che è stata strappata via. È più dominante nei personaggi maschili.'

Vincent D'Onofrio interpreta il Mago di Oz, un uomo che Schulner descrive come una 'frode'. D'Onofrio voleva il ruolo prima ancora di vedere una sceneggiatura. 'Ero sul set di I magnifici sette , e l'agente di Tarsem si è presentato', spiega D'Onofrio. 'Ha detto che stava lavorando a una versione di' mago di Oz e ho chiesto se avevano già scelto il mago. 'Dì a Tarsem che voglio fare il mago!' Ho fatto un film con Tarsem prima e sapevo che se era coinvolto in qualcosa, doveva essere roba di alto livello.'

D'Onofrio descrive il suo mago come un sognatore. 'Questa è la cosa migliore di lui. Quindi è un po' una merda di pollo... ma è un sognatore. Ha le sue buone qualità e le sue cattive qualità,' riflette D'Onofrio. 'Ci sono aspetti del mio mago che sono simili al maldestro truffatore che è nel Mago di Oz, ma è solo perché è successo così. Non era il piano. Il mio mago è così complicato. È un ragazzo che soffre di inutilità... ha grossi problemi umani. Non è niente come quel film iconico che guardavo ogni anno con la mia famiglia.'

'Inizia lo spettacolo come molto insicura e incerta su quale sarà il suo futuro', dice Arjona della sua interpretazione di Dorothy Gale. 'Lei è un'infermiera che probabilmente vuole diventare un medico un giorno. Questi pensieri sono così grandi che non riesce nemmeno a avvolgerli con la testa, quindi è solo compiaciuta. Grazie a questo viaggio, continua a imbattersi in circostanze che la rendono un po' più forte.'

Il cast include anche Oliver Jackson-Cohen, che interpreta Lucas, lo spaventapasseri di Emerald City e l'interesse amoroso di Dorothy ('Ci sembrava naturale', dice semplicemente Cassidy); Ana Ularu, che interpreta la Strega dell'Ovest ('È così affascinante, bella, forte e vulnerabile', afferma Cassidy); Joley Richardson nei panni di Glinda ('Lei è così precisa... così brava', si entusiasma D'Onofrio), e Gerran Howell nei panni di Jack, l'uomo di latta ('Aspetta di vedere cosa ne facciamo nell'episodio sette!' Schulner prende in giro).

Anche se non è stata ripresa una seconda stagione, i produttori hanno sicuramente pianificato dove potrebbe andare una seconda stagione. 'Abbiamo passato molto tempo ad inarcare, progettare e pensare', promette Cassidy. Entrambi sembravano desiderosi di tornare per una seconda stagione. Schulner ha affermato: 'La NBC ha rispettato il fatto che questa fosse una versione adulta e contemporanea del materiale e ci ha permesso di farlo'.

Città di Smeraldo in anteprima il 6 gennaio alle 21:00 su NBC.



^