Warner Bros.

L'evento Dune IMAX rivela i primi 10 minuti di filmati pieni di vermi della sabbia, Atreides e la colonna sonora epica di Hans Zimmer

>

Se sei un devoto di Frank Herbert o Denis Villeneuve, allora questa è la tua settimana. Questo giovedì e venerdì, in sedi IMAX selezionate in 40 città degli Stati Uniti, la Warner Bros. offrirà ai fan Duna la possibilità (gratuitamente!) di vedere i primi 10 minuti del film, insieme al trailer completo.

Molti locali sono già esauriti, quindi prendine uno posti ancora aperti nella tua città.

SYFY WIRE ha visto il filmato all'inizio di questa settimana e l'ha trovato sorprendentemente consistente, considerando la lunghezza. Ancora più importante, ciò che Villeneuve ha filmato è probabilmente ciò che i fan dei libri speravano di vedere prendere vita da quando David Lynch ha tentato di adattare il libro nel 1984, così come la deludente miniserie prodotta da Hallmark Entertainment in 2000.



La bella e la bestia gaston e lefou
Duna

Credito: Chiabella James / © 2020 Warner Bros. Entertainment Inc. Tutti i diritti riservati

Visto durante un evento stampa lunedì presso l'IMAX HQ a Playa Vista, California, il Duna il filmato dell'evento si apre con una varietà di brani sonori dal grande cast dell'ensemble, per lo più rilasciando anticipazioni entusiaste sul lavoro originale e su ciò che Villeneuve ha portato in vita attraverso vasti set e luoghi aridi del mondo reale.

Il filmato si sposta poi su Timothée Chalamet e Villeneuve che presentano i 10 minuti di apertura del film. Con il titolo della prosa di Herbert che ci ricorda, I sogni sono messaggi dal profondo, la sequenza di apertura prepara il tavolo della costruzione del mondo introducendo il conflitto principale del libro. È la classe dirigente delle stelle che saccheggia il pianeta spazzato dalla sabbia di Arrakis (alias Dune) per la sua risorsa naturale solitaria, ma universalmente vitale, la spezia, contro i Fremen, le popolazioni indigene che combattono per proteggere il loro ecosistema e la loro esistenza.

La Warner Bros. ha anche pubblicato una serie di poster di personaggi solisti questa settimana, che puoi vedere di seguito nella nostra galleria multimediale:

l'ultimo uomo sulla terra è stato cancellato
Poster DUNE Baron Vladimir HarkonnenCredito: Warner Bros. Credito: Warner Bros. Credito: Warner Bros. Credito: Warner Bros. Credito: Warner Bros. Credito: Warner Bros. Credito: Warner Bros. Credito: Warner Bros.nascondi miniature mostra miniature

Come sempre nel lavoro di Villeneuve, la scenografia è esaustiva. C'è una chiara delineazione dei giocatori attraverso la loro presentazione e i mondi domestici, e i punti di collisione sono disposti in modo succinto. E ci sono un sacco di scene allettanti presentate con Chalamet, Rebecca Ferguson e Oscar Isaac, che incarnano la famiglia Atreides, che sono tutti al centro della storia che si sta svolgendo.

Dopo l'apertura del film, il filmato dell'evento vede Villeneuve presentare la sua sequenza preferita, che coinvolge gli uomini di Atreides e la raccolta delle spezie ad Arrakis. Se conosci i libri, c'è una portata e una scala in questo momento, ed è portato in vita in quel modo all'interno di veri luoghi del deserto.

Il resto del filmato dell'evento include una breve conversazione tra Villeneuve e il compositore Hans Zimmer, che spiega come hanno creato nuovi suoni di strumenti per riflettere l'ultraterreno dell'immaginazione di Herbert. E si sono affidati molto alle voci soliste femminili per riflettere l'importanza delle donne nella storia.

amazon primo signore degli anelli

Il tutto si conclude con il Duna trailer completo, che dà una sbirciatina allettante ai personaggi seminali non presenti nel filmato precedente, così come gli attesissimi vermi della sabbia, che riempiono ogni centimetro di uno schermo IMAX.

Duna uscirà esclusivamente nelle sale il 22 ottobre 2021. Ma puoi controllare i primi 10 minuti e il trailer completo su seleziona le sedi IMAX il 21 e 22 luglio. Per coloro che non parteciperanno all'evento, il nuovo trailer sarà disponibile su Internet il 22 luglio.



^