Affare

Non mettere ancora via i giocattoli: Toys 'R' Us ottiene un nuovo proprietario con l'intenzione di aprire negozi negli Stati Uniti

>

Chiunque si consideri un bambino di Toys 'R' Us (e chi no?) Probabilmente ha sentito gli urti durante il selvaggio giro sulle montagne russe che ha segnato i recenti tempi finanziari dell'azienda. Dopo aver dichiarato bancarotta nel 2017 e aver annunciato che avrebbe chiuso tutti i suoi negozi negli Stati Uniti , Toys 'R' Us sembrava prendere nuova vita sotto una nuova proprietà e aprire una manciata di negozi — solo per chiudere nuovamente le operazioni subito dopo .

Ora sembra che Toys 'R' Us potrebbe tornare sulla buona strada per aprire nuovamente i negozi, questa volta con una strategia che segue le realtà del panorama del retail del 2021 piuttosto che i giorni di gloria dei megastore degli anni '80. WHP Global, con sede a New York, annunciato tramite a comunicato stampa questa settimana che ha acquisito una partecipazione di controllo in Tru Kids Inc., Toys 'R' Us società madre che sembrava vacillare per sempre fino a febbraio.

Il CEO di WHP Yehuda Shmidman ha suggerito nella dichiarazione dell'azienda che le persone sono desiderose come non mai di acquistare giocattoli: è solo questione di capire il modo migliore per connettersi con loro. Il nostro investimento in Toys 'R' Us riflette la nostra convinzione e passione per il marchio, ha affermato Shmidman. Siamo entusiasti di prendere le redini del marchio di giocattoli leader a livello mondiale in un momento in cui la categoria è in crescita del 16% e la domanda di giocattoli da parte dei consumatori è ai massimi storici. Questa è una scelta naturale per WHP, poiché possiamo sfruttare la nostra rete globale e la nostra piattaforma digitale per aiutare a far crescere Toys 'R 'Us and Babies 'R' Us in tutto il mondo.'



che aspetto ha kakashi senza la sua maschera

Deve essere musica per le orecchie di chiunque ricordi con affetto i giorni trascorsi a guardare action figure o a comportarsi male nei corridoi con un paio di blaster NERF destinati (lo giuriamo!) Per i registratori di cassa. Ma WHP intende avvicinarsi all'apertura dei negozi negli Stati Uniti con una visione diversa di dove si trovano gli acquirenti in questi giorni - e probabilmente non sarà in un negozio big-box o nella maggior parte dei centri commerciali.

Ci sono così tanti centri commerciali che non ci saranno più in futuro, quindi non abbiamo bisogno di essere lì, ha detto Shmidman in un CNBC colloquio. Ma potremmo essere in centri commerciali che hanno traffico. ... Quindi abbiamo davvero l'opportunità non solo di catturare quell'esperienza per i giocattoli che le persone desiderano, ma anche di catturare dove [le persone] vogliono fare acquisti. Sarà molto interessante dopo il COVID.

Se tutto va come previsto, i nuovi negozi potrebbero iniziare ad apparire in tempo per la stagione dello shopping natalizio del 2021, osserva il rapporto. E il logo Toys 'R' Us potrebbe presto abbellire le vetrine in luoghi in cui tradizionalmente non è stato visto: pop-up, sedi aeroportuali o mini negozi all'interno di negozi di altri rivenditori, secondo CNBC, così come flagship più convenzionale negozi di ancoraggio. Tuttavia, è ancora in sospeso il numero di località negli Stati Uniti a cui WHP sta puntando.

Ma per qualsiasi dedicato Fan di Toys 'R' Us , la notizia che l'icona dell'infanzia sta ottenendo una nuova prospettiva di vita è la notizia che conta di più, anche se arriva in un pacchetto più moderno. I suoi nuovi proprietari sono certamente ottimisti: siamo nel business del marchio e Toys 'R' Us è il marchio di giocattoli più credibile, affidabile e amato al mondo, ha detto Shmidman alla CNBC. Stiamo uscendo da un anno in cui i giocattoli sono semplicemente in fiamme. ... E per Toys 'R' Us, gli Stati Uniti sono davvero una tela bianca.




^