Spaziox

Devi essere un miliardario per guidare un razzo nello spazio? No, ma aiuta.

>

Ieri, Jeff Bezos, fondatore e CEO di Amazon e, non a caso, Blue Origin, ha fatto un giro nello spazio insieme ad altre tre persone all'interno della capsula di un razzo New Shepard.

Era un volo suborbitale, il che significa che essenzialmente sono andati dritti su e poi di nuovo giù, raggiungendo un'altezza di oltre 107 km sopra la superficie terrestre. Questo è più alto di l'altitudine generalmente accettata di 80 km (50 miglia) che segnano il confine dello spazio, rendendo i quattro passeggeri ufficialmente astronauti.

Molto è stato fatto di questo volo, insieme a Il volo di Richard Branson la scorsa settimana a bordo del VSS . di Virgin Galactic Unità . Entrambi gli uomini sono miliardari ed entrambi hanno volato su imbarcazioni costruite dalle proprie compagnie. Elon Musk non ha ancora volato su a spazioX razzo, ma anche lui è un miliardario e prevede di raggiungere lo spazio un giorno.



Chiaramente, volare nello spazio con la propria navicella spaziale è un'impresa costosa. Anche essere un turista è costoso; il primo turista spaziale pagato è stato Dennis Tito , che secondo quanto riferito ha pagato $ 20 milioni per andare in orbita su un razzo russo Soyuz nel 2001.

Nota che anche Tito è un miliardario (all'epoca era solo un multimilionario, per intenderci). Da allora ci sono stati diversi turisti spaziali, e sono stati tutti estremamente ricchi (o sono stati sostenuti da persone che lo sono).

Quindi i viaggi nello spazio sono un gioco da ricchi d'élite? O il prezzo scenderà alla portata di più redditi medi?

Nuovo lancio di Shepard Blue OriginIngrandire

Atterraggio della capsula dell'equipaggio dal primo volo con equipaggio del razzo New Shepard di Blue Origin, che ha trasportato quattro passeggeri nello spazio. Credito: Blue Origin / Anadolu Agency tramite Getty Images

Attualmente, ti costerà $ 250.000 circa per volare Virgin Galactic. Blue Origin non ha annunciato quanto costerà guidare con loro, ma sarà sicuramente almeno così tanto. Il volo orbitale è molto più difficile e costoso, con molte più spese generali (rimani nello spazio per giorni, non per minuti); i passeggeri pagano a SpaceX 55 milioni di dollari a testa per quel privilegio (che include un soggiorno nella Stazione Spaziale Internazionale; solo un giro in una capsula Dragon per orbitare e tornare indietro sarebbe senza dubbio molto meno).

l'ora dello spettacolo apocalisse x men

Ma questo è per ora. Tuttavia, predire il futuro dei voli spaziali è notoriamente un gioco complicato. La storia accende singoli eventi. SpaceX era all'interno di un singolo lancio di fallimento . Il volo Virgin Galactic è stato ritardato di anni a causa di un incidente mortale. Molti di questi esempi si trovano facilmente.

Ma argomenti ragionevoli sull'accesso al volo spaziale possono essere fatti da entrambi i lati di questo problema, a patto che si presuma che i progressi continueranno più o meno come negli ultimi anni.

Decollo SpaceX Falcon 9Ingrandire

Decollo di SpaceX Falcon 9 e Crew Dragon che trasportano quattro astronauti alla Stazione Spaziale Internazionale il 23 aprile 2021. Credito: Jonathan Newton / The Washington Post via Getty Images

Il primo, più importante evento è stato nel 2015, quando SpaceX sarà in grado di lanciare un Falcon 9 in orbita e recuperare il booster del primo stadio , risparmiando decine di milioni di dollari per volo. SpaceX ora addebita circa $ 2.000 al chilogrammo per raggiungere l'orbita terrestre bassa, mentre il costo dello Space Shuttle della NASA era più simile a $ 60.000. Intendiamoci, questo non è un confronto del tutto equo; le aziende private sono più flessibili e possono tagliare i costi in molti modi, mentre le agenzie governative costano di più ma possono essere più affidabili a lungo termine in caso di fallimento (e anche gran parte del costo del governo è dovuto alla ricerca e allo sviluppo della tecnologia nel primo posto).

SpaceX sta ora lavorando per testare il suo razzo Super Heavy , che è il primo stadio dell'immenso veicolo Starship, un razzo a due stadi-orbita che, una volta operativo, sarà in grado di portare in orbita la maggior massa di qualsiasi razzo della storia. È progettato per trasportare 100 passeggeri e la NASA ha già scelto Starship come potenziale veicolo lunare per le sue missioni di sbarco sulla Luna con equipaggio di Artemis. Progettato per essere economico e lanciato frequentemente, il costo di lancio ambizioso potrebbe scendere a soli $ 2 milioni .

Nuovo decollo di Shepard Blue OriginIngrandire

Decollo di un razzo Blue Origin New Shepard che trasporta Jeff Bezs, suo fratello Mark, il demone Oliver e Wally Funk. La capsula ha raggiunto un'altitudine di oltre 107 km. Credito: Joe Raedle / Getty Images

E ora c'è la concorrenza all'orizzonte. Il razzo Blue Origin New Shepard è suborbitale, ma ci stanno lavorando il veicolo New Glenn che è in grado di raggiungere l'orbita. Tutti i voli che abbiamo fatto finora da Blue Origin hanno lavorato per raggiungere questo obiettivo, testando come riatterrare il booster e creando una capsula con capacità di equipaggio. Bezos ha menzionato un futuro razzo chiamato New Armstrong (data la convenzione di denominazione, chiaramente destinata ai voli lunari) e hanno lavorato su un lander lunare chiamato Luna Blu . La NASA non l'ha scelto per Artemis, ma potrebbero ancora competere per contratti per future missioni lunari.

star trek t.n.g. lancio

orbita vergine (parte del gruppo Virgin insieme a Galactic) ha anche lanciato con successo un razzo in orbita che trasporta piccoli satelliti da dispiegare, sebbene non sia in grado di trasportare un equipaggio.

Tutte queste innovazioni e la concorrenza ridurranno i costi. Ma quanto?

Questa è la grande domanda. Molte persone paragonano questo al viaggio aereo, che all'inizio era molto costoso e nel corso degli anni è diventato così economico che alcuni voli ora costano ben meno di $ 100.

Questo confronto è un po' incerto, però. La quantità di energia e il modo in cui viene spesa per spostare un aeroplano attraverso il paese è molto diversa da quella necessaria per andare in orbita (che richiede una velocità di 8 km/sec, altrimenti si torna indietro)*. Ciò significa enormi spinte sostenute per molti minuti, per non parlare del ritorno in sicurezza (e del mantenimento in vita dei passeggeri nella parte centrale). Un volo suborbitale è molto meno difficile, ma non esattamente facile, e richiede comunque molta più tecnologia di un tipico combattimento aereo.

Pensala in questo modo: il primo volo a motore è stato nel 1903. Il primo volo commerciale è stato nel 1914 , appena un decennio dopo. Commerciale spazio il volo durò 60 anni dopo il primo lancio con equipaggio.

Richard Branson Unity22 Virgin GalacticIngrandire

La vista dello spazio dalla Virgin Galactic VSS Unità che trasportava Sir Richard Branson, altri tre dipendenti Virgin Galactic e due piloti l'11 luglio 2021. Credito: Virgin Galactic / Handout / Anadolu Agency via Getty Images

la forma della scena del sesso in acqua

La barra per abbassare i prezzi per posto dipende dalla riduzione del costo della tecnologia e delle spese generali (riutilizzando i booster, ad esempio) ma anche affidabilità , che è molto più costoso per un razzo in grado di far volare le persone. Finora le cose sembrano a posto, con SpaceX e Blue Origin che riutilizzano l'hardware (razzi e capsule), ma anche in questo caso con le persone a bordo le agenzie di regolamentazione tendono ad essere molto più attente. Una perdita di veicoli e passeggeri ogni 100 lanci sarebbe un record terribile. C'è stata una perdita di un Falcon 9 durante il lancio (un serbatoio di elio si è rotto causando la catastrofe; da allora il problema è stato risolto) e uno durante il pre-caricamento del carburante prima del lancio. È su oltre 120 voli, ma non conosceremo veramente meglio queste statistiche finché non ci saranno molti più voli.

Dato tutto questo, e proiettandosi tremante nel futuro, è possibile che il volo spaziale, anche il volo orbitale, possa ridursi ad essere semplicemente molto costoso al contrario di ridicolosamente così (come è ora). Ho difficoltà a pensare che scenderà a centinaia di dollari per volo date le tendenze attuali. Ma ancora una volta, è molto presto in tutto questo ed estrapolare è pericoloso, quindi ammetterò prontamente che potrei sbagliarmi.

Se sembra che sto blaterando qui, ovviamente lo sono. Ho già detto che questo è un gioco notoriamente complicato? Il mio obiettivo qui non è tanto fare una previsione ferma quanto mostrare perché fare una previsione ferma è difficile.

Sono ancora i primi giorni. C'è stato esattamente un volo con equipaggio di Blue Origin, quattro di Virgin Galactic e due di SpaceX. Questi sono i primi passi verso il basso, o verso l'alto, di un percorso molto lungo.


* Per non parlare del costo dell'inquinamento da carbonio . Faccio notare anche che in tutto questo sto parlando unicamente del prezzo di un biglietto; ci sono dozzine di altre considerazioni su questo argomento, incluso come viene esplorato lo spazio, cosa si può fare la scienza, anche colonialismo e costi sociali . Questi sono tutti argomenti profondamente ricchi e interessanti, ma troppo complessi per essere esplorati qui. Ti incoraggio a leggere di più su di loro - lo sono certamente stato.



^