Blade Runner

Denis Villeneuve rivisita il mondo di Blade Runner, ma non in forma di sequel

>

Fare un sequel di un film classico non è mai facile. Il compito diventa ancora più difficile quando il film originale è uscito più di tre decenni prima del film di follow-up. Ma Denis Villeneuve ha fatto proprio questo con Blade Runner 2049 , che è arrivato 35 anni dopo l'innovativo adattamento di Ridley Scott di Philip K. Dick's Gli androidi sognano pecore elettriche?

Villeneuve, che è noto per fare Arrivo e Sicario , non avrebbe problemi a tornare a questo mito riccamente futuristico, anche se dovrebbe avvenire attraverso una nuova storia e un cast di personaggi.

'È uno spazio così stimolante, il Blade Runner mondo', ha detto il regista Impero per la rivista numero di marzo . 'Il problema che ho è la parola 'sequel'. Penso che il cinema abbia bisogno di storie originali. Ma se mi chiedi se mi piacerebbe rivisitare questo universo in un modo diverso, posso dire di sì. Dovrebbe essere un progetto a sé stante. Qualcosa si è disconnesso da entrambi gli altri film. Un giallo noir ambientato nel futuro... A volte mi sveglio di notte sognandolo.'



Blade Runner 2049

Credito: Warner Bros.

Con Ryan Gosling nei panni di un nuovo cacciatore di androidi di nome K, Blade Runner 2049 è stato acclamato dalla critica e ha incassato poco più di 260 milioni di dollari al botteghino mondiale. Harrison Ford è tornato per interpretare Rick Deckard. Sebbene il progetto non abbia fatto un sacco di soldi, è stato (ed è) un risultato stilistico e narrativo che alcuni fan considerano migliore del suo predecessore del 1982, che non è stato nemmeno un successo immediato o iconico al momento del rilascio iniziale.

'È stata di gran lunga una delle esperienze cinematografiche più belle', ha detto anche Villeneuve durante la sua chiacchierata con Impero . 'Ma non ho visto il film dalla prima. Fare film è molta gioia e molto dolore, e devo fare pace con tutto questo. E non sono ancora in pace. Ci vorrà molto tempo prima che potrò guardare di nuovo il film.'

La prossima uscita sul grande schermo del regista è Duna , un altro poema epico di fantascienza che trae anche la sua storia principale da un celebre autore di genere. Basato su una sceneggiatura scritta da Villeneuve con Eric Roth ( Monaco ) e Jon Spaihts ( Dottor Strange ), l'adattamento ad alto budget e all-star del romanzo seminale di Frank Herbert esce nei cinema di tutto il mondo venerdì 18 dicembre.




^