Warner Bros.

David Ayer rilascia l'ultima parola sul suo film 'Suicide Squad' del 2016: 'Il taglio dello studio non è il mio film'

>

Con una settimana di tempo per andare prima La squadra suicida riporta la sua banda di eroi disadattati nei cinema, i recensori sono già espansivi nelle loro lodi. La nuova versione di James Gunn su Harley Quinn e il resto DC Il gruppo di distruzione sboccato sta ottenendo un risposta critica esuberante molto diverso da quello ricevuto dal regista David Ayer, attingendo allo stesso materiale originale, per il suo 2016 Squadra Suicida .

Ma Ayer ha a lungo sostenuto che la sua versione teatrale Squadra Suicida differiva notevolmente dal film che voleva realizzare e che le pressioni dello studio per completare il film hanno prodotto compromessi nella versione finale che hanno finito per polarizzare i fan del cinema. Questi sono compromessi. Ayer's ha anche detto che gli piacerebbe districare (se lo studio lo permettesse) per una versione del film tagliata dal regista, una versione che attualmente, e probabilmente per il prossimo futuro, non ha piani per il rilascio.

Con i social media appena in fermento per l'accoglienza servile sul nuovo film di Gunn, Ayer è intervenuto su Twitter - apparentemente per l'ultima volta sull'argomento - per difendere la sua visione creativa più ampia per il film del 2016. E mentre estende a Gunn e al nuovo film le calde speranze di successo, Ayer sembra molto meno cordiale nei confronti della critica.





^