Drax

Dave Bautista dice che James Gunn gli ha proposto lo spin-off Drax-Mantis; aggiunge che 'probabilmente' lascerà il ruolo di Drax dopo Guardians Vol. 3

>

Prima del rilascio di vol. 3 nell'estate 2023, Marvel's Guardiani della Galassia l'universo si espanderà in un paio di originali Disney+: Speciale festivo dei Guardiani della Galassia e Io sono Groot .

Secondo Dave Bautista, tuttavia, Guardiani la mente James Gunn una volta ebbe un'idea per uno spin-off su Drax e il suo ingenuo amico, Mantis (Pom Klementieff). 'Per un po' si è parlato di un film di Drax e Mantis. È stato davvero perché è stata un'idea di James Gunn,' il wrestler diventato attore detto di recente Spia digitale . “Voleva davvero fare un film su Drax e Mantis. Me l'ha spiegato. Ho pensato che fosse un'idea così brillante, ma non ho sentito alcun seguito dallo studio.'

Non è chiaro quando Gunn abbia lanciato l'idea, ma se dovessimo scommettere un'ipotesi, diremmo che probabilmente è stato intorno all'uscita di vol. 2 (dove Drax e Mantis si sono incontrati per la prima volta), ma prima che Gunn venisse licenziato per breve tempo dalla Disney nell'estate del 2018. In ogni caso, i Marvel Studios ovviamente non stanno realizzando il progetto, almeno non al momento. 'Non credo che siano molto interessati, o non si adatta al modo in cui hanno pianificato le cose', ha spiegato Bautista, suggerendo anche che vol. 3 potrebbe essere la fine del suo mandato nel MCU. 'Ma a parte questo, no. Voglio dire, per quanto riguarda i miei obblighi, ho Guardiani 3 , e probabilmente sarà la fine di Drax.'



lui più tardi ha chiarito la sua dichiarazione su Twitter , scrivendo che mentre la storia di Drax potrebbe continuare, non pensa che tornerà al ruolo dopo il terzo film. 'Drax non andrà da nessuna parte', ha twittato Bautista. 'Semplicemente non sarà interpretato da questo tizio! Quando G3 esce, avrò 54 anni per l'amor di Dio! mi aspetto che tutto cominci a cedere da un momento all'altro ora.'

Steven Universe peridoto e fusione di ametista

Gunn è intervenuto dicendo: 'Non c'è Drax per me senza di te, amico! SEI il Drax il Distruttore del MCU e, per quanto mi riguarda, non potrebbe mai essere sostituito. E hai il diritto di fare quello che vuoi con le tue scelte recitative!' Quando gli è stato chiesto se sarebbe stato disposto a fare un quarto Guardiani della Galassia film, lo sceneggiatore-regista ha risposto: 'Mai dire mai, ma vedo Vol 3 come la fine del Guardiani 'storia che ho iniziato a raccontare con Vol 1 .'

Pronti per dare il via alla produzione qualche volta quest'anno , Guardiani della Galassia Vol. 3 dovrebbe arrivare sul grande schermo il 5 maggio 2023. I Marvel Studios hanno confermato la data di uscita all'inizio della settimana in una sbirciatina speciale alla Fase 4 dell'MCU. 'Non so quale sia la sceneggiatura del terzo film, ad essere sincero', ha detto Bautista. 'C'era una sceneggiatura anni fa che ovviamente dovrà cambiare perché l'intera direzione dell'universo Marvel è cambiata'.

Rispondere a un articolo di SYFY WIRE sul possibile ritorno di Howard il Papero la scorsa estate , Gunn ha confermato che la sceneggiatura è completa. 'I nostri designer e geni dello sviluppo visivo sono impegnati a creare nuovi, fantastici design di altri mondi ed esseri alieni', il regista ha scritto su Twitter il mese scorso . «Non sono sicuro che la galassia sia abbastanza grande per tutta questa magia. Questo. Uno. È. Enorme. Sono emozionato.'

Il prossimo ruolo da protagonista di Bautista può essere trovato in Zack Snyder's L'esercito dei morti . Voleva così tanto essere nel film, che ha perso la possibilità di lavorare con Gunn su La squadra suicida (in uscita il 5 agosto). Il film sulla rapina di zombie di Snyder arriverà nei cinema venerdì prossimo (14 maggio) prima di arrivare su Netflix il venerdì successivo (21 maggio).

ora di inizio della stagione 7 di Walking Dead



^