Dee Bradley Baker

L'orrore raccapricciante e strisciante torna in Star Wars nell'ultimo episodio di The Bad Batch

>

È una verità universalmente riconosciuta, che i personaggi in una puntata di a Guerre stellari chi curiosa nell'oscurità sarà attaccato da insetti spaziali che sfrecciano. È il caso del 13° episodio di Star Wars: The Bad Batch , giustamente intitolato Infested.

Guerre stellari non è estraneo al prestito (o al furto totale) di cose da altri generi fantascientifici adiacenti, in particolare le varie serie animate. Il lotto cattivo si unisce a questa orgogliosa tradizione e Omega (Michelle Ang) impara una lezione lungo la strada. Divertimento tutto intorno!

***ATTENZIONE: da questo momento in poi, ci saranno spoiler per l'episodio 1.13 di Star Wars: The Bad Batch. Se non hai ancora guardato, salta su quel carrello e scivola via in silenzio.***



Star Wars The Bad Batch Still

Credito: The Walt Disney Studios

Il gruppo (tutti i membri doppiati da Dee Bradley Baker) torna su Ord Mantell fresco di un'altra missione secondaria di Cid (Rhea Perlman) che li ha trovati inaspettatamente alle prese con un nido di Gundarks. Cid non è nel suo ufficio, però. Invece, un Devaroniano di nome Roland Durand (Tom Taylorson) ha rilevato la sua operazione e ha riempito il suo salotto di membri del Sindacato Pyke.

Cid sta aspettando il Batch sulla loro nave chiedendo il loro aiuto, e Omega insiste che lo facciano. Hanno in programma di rubare casse di spezie che Roland ha conservato nell'ufficio di Cid per rovinare un accordo che ha in corso con i Pyke, e per farlo devono viaggiare attraverso un tunnel oscuro e raccapricciante.

Il gruppo cerca di essere furtivo, ma dai, hanno dimostrato molte volte che la furtività non è un dono che possiedono. Fanno del loro meglio, facendosi strada attraverso l'oscurità reticolata con le torce elettriche, ma presto vengono invasi dagli Irling. Questi alieni insetti notturni sono molto sgradevoli.

Star Wars The Bad Batch Still

Credito: The Walt Disney Studios

Ottengono la spezia, ma gli Irling gliela rubano durante il viaggio di ritorno. Vengono tutti catturati dai Pykes e, dopo aver preso in ostaggio Omega (insieme a Roland), il gruppo deve tornare nelle caverne con Cid per riavere la spezia.

Ogni viaggio attraverso questa caverna evoca ricordi di altri momenti di horror fantascientifico, da alieno a Grande stupido insetto nello spazio film . Quell'ultimo titolo non è reale, ma qualcuno potrebbe farcela un giorno.

Non devi nemmeno guardare ad altri franchise per essere richiamato, dato che i cloni che frugano nel buio mentre il terrore si nasconde nelle vicinanze sono stati la base per la puntata da incubo della seconda stagione di Guerre Stellari la battaglia dei cloni , Eredità del terrore. Questo episodio per fortuna non ha geonosiani non morti, ma gli Irling non provengono esattamente da Sesame Street .

Sono resistenti alla luce, quindi Tech riesce a tenerli lontani usando un gigantesco dispositivo flash-bang. Tanto per loro, e dopo che la spezia è stata restituita, i Pyke tagliano uno dei corni di Roland e poi lo battono.

Star Wars The Bad Batch Still

Credito: The Walt Disney Studios

Sembrerebbe la fine, tranne per la lezione che Omega ha imparato questa settimana. La lezione non è non far cadere torce elettriche in grandi nidi alieni, anche se dovrebbe essere.

Mentre era in cattività, ha parlato con Roland e ha scoperto che Ruby la lucertola spaziale (salvata e portata a Cid's da Omega e dal gruppo alcuni episodi prima) è molto esigente su chi le piace e chi no. Ruby è un buon giudice del personaggio, immagino, e le piacciono sia Roland che Omega.

Quando sembrava che i Pyke avrebbero spazzato via Roland per sempre, Omega lo difende. Hunter le chiede perché l'ha fatto e la sua risposta è: non lo so. A Ruby piace. Forse non è del tutto cattivo.

Star Wars The Bad Batch Still

Credito: The Walt Disney Studios

Da un lato, i nostri cuori sono toccati da quanto sia puro Omega e da quanto sia gentile. Roland caccia il loro benefattore dal suo bar ed è fuori per se stesso, ma Omega è disposto a dargli una possibilità. È migliore di noi, perché avremmo detto ai Pyke di puntare sulla sua testa e non sul suo corno.

batman: il ritorno del jolly

Per quanto commovente sia, Omega sta basando la sua opinione su Roland quasi esclusivamente su simpatie e antipatie di Ruby la lucertola spaziale. Questo o rende Omega un rube (un tipo gentile, ma comunque un rube), o la rende un genio per aver capito che c'è di più in Ruby di quanto sembri.

Se Ruby la lucertola spaziale finirà per essere il salvatore della galassia alla fine della stagione, allora Omega avrà chiamato le cose correttamente. Giudicato esclusivamente su questo insetto gigante, episodio alimentato da incubo, Omega ha ancora molto da imparare.

È troppo carina. Ci piace questo di lei, ma il franchise non si chiama Amici delle stelle . Lezioni più dure di un corno mozzato potrebbero trovarsi nell'oscurità davanti a te.

Nuovi episodi di Star Wars: The Bad Batch streaming su Disney+ ogni venerdì.



^