Interviste

Il creatore Robert Townsend ripensa a The Meteor Man, il primo film di supereroi neri, 25 anni dopo

>

Molto prima che Chadwick Boseman si lanciasse nell'abito ebano di Pantera nera , quindici anni prima di Will Smith's Hancock , quattro anni prima che Shaquille O'Neal si trasformasse in Acciaio, e mezzo decennio prima di Wesley Snipes Lama ha distrutto la nazione dei vampiri, un piccolo film fantasy degli anni '90 chiamato L'uomo meteorite consegnato il primo film di supereroi neri al mondo.

Oggi ricorre il venticinquesimo anniversario dell'uscita di Robert Townsend ( Hollywood Shuffle, i cinque battiti del cuore ) folle commedia di fantascienza che il pluripremiato e talentuoso creatore ha scritto, diretto e interpretato. Questo film cult del 1993 è incentrato sull'insegnante mite Jefferson Reed, che diventa un vigilante in costume imbevuto di poteri paranormali sul crimine- strangolate strade di Washington DC dopo essere stato colpito da una fiammante meteora verde.

mm manifesto 1

Un cast di stelle composto da Townsend, James Earl Jones, Bill Cosby, Eddie Griffin, Marla Gibbs, Frank Gorshin, Don Cheadle e Sinbad ha mantenuto i messaggi positivi e le mode colorate in un esilarante tributo ai crociati dei fumetti che cercano di mantenere i loro quartieri al sicuro. È stato il primo film di supereroi di Hollywood a mettere in luce un personaggio afroamericano e la maggior parte del suo cast e ha aperto la strada a successive incarnazioni di supereroi neri in film e serie TV come Pantera nera , I Vendicatori , Lampo nero , e Luca Gabbia .



Girato con un budget di 30 milioni di dollari, il film semi-sciocco non è stato un successo al botteghino e ha raccolto solo 8 milioni di dollari alla fine della sua corsa nelle sale, ma la sua audace eredità e la vecchia buona volontà sono risultati profondamente positivi.

Indipendentemente dal suo fallimento come impresa per fare soldi, il film ha un tono affascinante e un sincero entusiasmo che mantiene l'azione leggera e gli effetti speciali sorprendenti mentre l'eroico Reed utilizza la sua lista esaustiva di abilità ritrovate. All'improvviso diventa dotato del potere del volo, della visione a raggi X/laser, della forza sovrumana, della super velocità, della guarigione magica, del respiro dell'uragano, della telecinesi e persino della telepatia con i cani.

Townsend ha recentemente ricevuto il prestigioso ICON Award della Motion Picture Association of America e l'instancabile regista nato a Chicago sta per lanciare un nuovo documentario, Fare i cinque battiti del cuore , nelle sale per un solo giorno il 27 agosto come Fathom Event.

SYFY WIRE ha parlato con Townsend in occasione di L'uomo meteorite 's pietra miliare del compleanno per capire come è nato questo film di supereroi pionieristico, imparare le sue ispirazioni dietro la creazione del primo film di supereroi neri, come ha combattuto il suo cast di talento e scoprire esattamente dove è appeso l'abito dell'iconico criminale oggi.

megan mccarthy mio piccolo pony
uomo meteora 1

Qual è stata la genesi di L'uomo meteorite e quanto è stato difficile far decollare il progetto?

Beh, la cosa per me è che ho sempre amato i supereroi da bambino. Era l'originale Superman in bianco e nero, poi i cartoni animati come Spider-Man, poi la serie TV di Batman con The Riddler, Frank Gorshin e Caesar Romero. Quando ho iniziato a creare Meteor Man, stavo cercando di dire 'Ehi, voglio essere il primo supereroe afroamericano sullo schermo', e l'ho preso davvero sul serio, anche se è divertente, per dire quali sono i suoi superpoteri e chi sono i cattivi Volevo divertirmi con esso e percorrere quella linea di essere sciocco, ma anche avere alcuni messaggi reali nel film.

jonathan strano e il signor norrell spettacolo

Alan Ladd Jr. ha dato il via libera all'immagine, molte persone l'hanno passata sopra, e quando ho avuto il via libera volevo progettare sequenze in cui ti sentissi triste per questo ragazzo, gli prenderanno il culo, ma alla fine del giorno è un vero eroe e pianterà un seme di coraggio nei bambini di tutto il mondo. Questo è essere senza paura come artista per provare qualcosa che nessun altro era disposto a fare e semplicemente farlo. E sono così orgoglioso di quel film fino ad oggi.

Ripensando al film 25 anni dopo, come regge per te?

Penso che regga perché alcuni dei temi sono ancora prevalenti nella società di oggi. Cose come le comunità che si uniscono contro le bande, contro la violenza, lavorando con la polizia, queste sono certe cose che non sono andate via. Quando guardo Lampo nero e Luca Gabbia , sono come i miei figli cinematografici. Hanno iniziato a ripulire Hood, come quello che stava facendo Meteor Man cercando di unire le bande e riunire la comunità. Penso che la gente continui a ridere, è ancora divertente, ma poi in termini di messaggio finale che possiamo potenziare le nostre comunità se lavoriamo insieme, penso che il tema sia ancora lì e sia ancora necessario.

METEOR_MAN_WS-3

Come hai messo insieme un cast così straordinario?

Quello per cui stavo convincendo tutti a iscriversi era creare il primo supereroe afroamericano e volevo attingere da tutti i diversi lati dell'esperienza e del pubblico. Quindi, per passare da Luther Vandross a James Earl Jones a Nancy Wilson, da Another Bad Creation a Naughty By Nature a Cypress Hill, stavo cercando di raggiungere ogni fascia demografica possibile. Pensavo che questo potesse essere un franchise da un miliardo di dollari (ride), e anche se non abbiamo colto nel segno, stavo piantando un seme che un giorno sarebbe stato possibile. Ora che vedo il Pantera nera film, vedo che quel giorno è arrivato.

Quando hai tutte queste star di film, televisione e musica, ho pensato: 'Oh, wow, vinceremo'. Guarda, tutto quello che faccio è quello che faccio. Interpreto un personaggio ricorrente su Lampo nero e dirigerò un episodio, e quando stavo parlando con il creatore dello show, Salim Akil, ha detto: 'Robert, tutto inizia con te, perché fai quello che vedi e vuoi creare e costruire tutto ciò che vedi'. C'è una parte di me che è molto sciocca e c'è una parte di me che è davvero senza paura. E penso che la parte senza paura dipingerà su qualsiasi tela che parli al mio cuore. Quindi dopo che l'ho fatto I cinque battiti del cuore , la gente lo adorava e si chiedeva perché avrei fatto un film per bambini. Beh, perché sono un ragazzino e mi piacciono i supereroi! (ride)

uomo meteora 4

Come hai mantenuto il tuo ottimismo e la tua giovinezza in un settore difficile come Hollywood?

Perché mi diverto ancora. Non ho mai rivisitato nessuno dei miei lavori e ho questo documentario che sto per finire I cinque battiti del cuore e sono davvero felice. Non sai mai quale sia il viaggio di un regista, e questa è la prima volta che condivido il mio viaggio. Sono nudo sullo schermo a parlare di come ho fallito e quando ho sbattuto contro il muro, e cosa non ha funzionato, e abbiamo comunque vinto. Ci sono alcune persone che Hollywood picchia, e io prendo tutto come un'esperienza. Ho tre lauree honoris causa, sono anche professore alla scuola di cinema numero uno, la USC, posso scrivere, dirigere, produrre, recitare. Non ho una brutta vita! Non posso essere arrabbiato con nessuno. Amo solo la vita. Per me, se riesco a farti ridere, piangere o pensare, allora sto vivendo il mio scopo più alto come artista.

Hai ancora L'uomo meteorite costume e se sì, quando è stata l'ultima volta che l'hai indossato?

RT : Sai una cosa, il costume è appeso in un armadio a casa mia in un porta abiti. Penso di poterci spremere un po'. Mi sono allenato, ma ho bisogno di perdere qualche chilo in più, poi tornerò a combattere il peso. Gli stivali sono ancora in forma, però! Potrei provare a metterlo per l'anniversario lunedì.

uomo meteora 5

Essendo uno dei principali attori del movimento cinematografico indipendente a partire dalla fine degli anni '80, che consiglio dai oggi agli aspiranti registi?

La cosa che direi a chiunque voglia essere un regista o un artista da qualsiasi parte, è quanto vuoi il tuo sogno. Abbiamo tutti 24 ore in un giorno e alcune persone usano le loro 24 ore con saggezza e altre no. Il gioco è davvero cambiato. Ai vecchi tempi dovevi andare in biblioteca per imparare a scrivere o dirigere. Ora il tuo telefono è il tuo ufficio. Tutto è a portata di mano. La tecnologia lo ha reso così conveniente che puoi scattare sul tuo iPhone e modificare sul tuo computer. Per questa generazione non c'è niente che possa fermarli se non la paura. Devi essere senza paura e correre rischi e continuare a lavorare sul tuo mestiere.

nudità a forma di acqua


^