Universo Cinematografico Marvel

La causa della morte della leggenda del fumetto Stan Lee è stata confermata come insufficienza d'organo, polmonite

>

Stan Lee, il leggendario personaggio dei fumetti Marvel morto all'età di 95 anni all'inizio di questo mese, è morto per una combinazione di insufficienza d'organo e polmonite da aspirazione, secondo il suo certificato di morte.

Ottenuto da TMZ , il record mostra che il creatore di Spider-Man, Iron Man, Hulk e gli X-Men è morto per insufficienza cardiaca e respiratoria mentre soffriva anche di polmonite da aspirazione, una condizione definita dal Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti come quando cibo, saliva, liquidi o vomito vengono respirati nei polmoni o nelle vie aeree che portano ai polmoni, invece di essere ingeriti nell'esofago e nello stomaco.

che aspetto ha Batman?

L'età avanzata di Lee e i recenti ricoveri - per polmonite e altro - hanno portato i fan a preoccuparsi per il re dei cameo, soprattutto perché c'erano molte storie sospette che circondavano Lee e i suoi potenziali partner commerciali abusivi. Tuttavia, Lee sembrava aver riacquistato una certa autonomia negli ultimi mesi.



tema costa a costa fantasma spaziale

Dalla sua morte, i memoriali dei fan e il sostegno dell'industria (comprese le veglie a lume di candela, i murales e l'immortalità di Excelsior!) hanno continuato a riversarsi mentre il mondo dello spettacolo piange un uomo che ha plasmato il suo panorama attuale. Attori, scrittori di fumetti, registi e altri hanno spiegato quanto fossero toccati da Lee o dalle sue innumerevoli creazioni.

Lee è stato cremato, secondo il rapporto, e le sue ceneri sono state restituite a sua figlia, Joan.



^