R.l. Stine

Comic-Con@Home: R.L. Stine di Fear Street svela i cruenti segreti della sua trilogia di Netflix

>

Via della paura ha raggiunto un raro equilibrio nella sua trilogia horror di Netflix in tre parti, trovando abilmente l'atmosfera perfetta per il trio di epoche in cui è mistero di omicidio dannatamente buono spiegato. Ha anche realizzato qualcosa forse molto più difficile: portare con successo lo spirito dell'opera scritta dell'autore R.L. Stine in un modo che ha impressionato anche lo stesso Stine.

Stine e Via della paura Il regista Leigh Janiak si è riunito per una tavola rotonda online ComicCon@Home sui recenti film di successo, scambiandosi approfondimenti dietro le quinte su come Netflix ha reso la magia del cinema dalla serie di fiction horror per adolescenti di Stine. Insieme alla moderatrice Terri Schwartz di Netflix Geeked, insieme ai membri del cast Kiana Madeira (Deena), Olivia Scott Welch (Samantha) e Benjamin Flores Jr. (Josh), la banda ha affrontato la divertente sfida di adattare la finzione di Stine in una trilogia di film deliziosamente classificati come R che va oltre la tua tariffa da giardino.

Oh, e hanno portato a bobina di errore – solo per mostrare che l'orrore adolescenziale non deve essere tutto sangue e urla. Scopri la collezione di Via della paura outtakes e goof-up nella metà posteriore del pannello ComicCon@Home di seguito:



Comic-Con International su YouTube

Vedere? Paura potere Sii divertente! Stine ha detto di essere rimasto stupito dalla misura dell'attento dettaglio che è stato impiegato nel portare il suo parole scritte sullo schermo , e soprattutto per l'effusione d'amore di tutti quei fan di Netflix impazziti per l'orrore. Ti direi che la parte più eccitante di tutta questa faccenda è stata la reazione delle persone quando hanno scoperto che c'erano Via della paura film, ha detto. Non ottieni questo tipo di reazione da un libro, credimi.

Praticamente tutti erano d'accordo con Stine sul fatto che la scena iniziale dell'omicidio di Fear Street Parte Uno: 1994 , ambientato su uno sfondo di musica adatta all'epoca in un centro commerciale after-hour, ha alzato l'asticella per tutte le maggiori paure che sono seguite. È la cosa più vicina a a Via della paura libro, disse. Lo spettatore sa che è in un sacco di guai - e non lo fa ancora. Ed è questo che crea molta suspense per la maggior parte del tempo in questi libri... lo spettatore sa cosa sta succedendo, e lei no, e rende tutto più orribile.

programma di rilascio dell'alba di x

Sebbene Netflix abbia risparmiato poche spese per assicurare che tutti e tre i film colpissero nel segno con ricreazioni accuratamente dettagliate di luoghi e spazi del 1600, 1970 e 1990, la vera autenticità dietro Via della paura Il successo di Stine è più profondo, ha detto Janiak, che ha confessato di aver divorato la serie di libri di Stine da bambina.

Creare il tono giusto era una questione di fare affidamento sulla mia memoria dell'esperienza di leggerli e cosa significava per me, ha spiegato, aggiungendo che ha usato la sua reazione d'infanzia ai libri come una sorta di barometro per informare la sensazione generale della versione dello schermo. Vivere in un posto classificato come R è stato molto importante anche per me, perché devi avere il sangue; devi avere le morti slasher per aumentare la posta in gioco oltre i film horror ispirati agli adolescenti a cui il pubblico è abituato, ha aggiunto.

Ripetere Via della paura il binging ricompenserà anche i fan con gli occhi d'aquila, ha scherzato Janiak. Anche se è divertente soffermarsi sui dettagli del periodo coloniale che potresti aver perso la prima volta (la cura che è stata presa - è stata sorprendente, ha detto Stine della sua visita ad Atlanta al Fear Street parte tre: 1666 set), Janiak ha consigliato di prestare molta attenzione a catturare sequenze dall'aspetto familiare che compaiono in tutti e tre i film, una sorta di modo per stabilire alcuni motivi che collegano i personaggi e gli eventi che abbracciano più di quattro secoli di horror.

“Abbiamo cercato di creare momenti che abbiamo visto più e più volte che abbiamo visto nei tre film, ha suggerito Janiak, notando i momenti sottili in cui una scena di un film è astutamente duplicata in un altro.

L'adattamento di Netflix ha anche stuzzicato le dinamiche sociali odierne che i membri del cast erano ansiosi di abbracciare. Shadyside è una città di estranei; persone che sono state messe in scatole e le è stato detto che avrebbero avuto l'estremità corta del bastone, ha detto Madeira. …Questi sono gli eroi di questa trilogia e le persone per cui facciamo il tifo.

Il personaggio di Flores, Josh, inizia la trilogia come un nerd isolato, ma finisce per diventare il suo mentre gli attori intrecciano tutti e tre i film. Si sente più a suo agio ad alzarsi ed esprimersi di più alla fine, ha detto Flores, sottolineando il messaggio del film che puoi essere qualsiasi cosa; puoi difendere qualsiasi cosa... e non devi morire nei primi 20 minuti.

Lascia che sia Stine stesso a rispondere con il perfetto Via della paura storta. Ma, ha preso in giro, tu fare devo morire!

Tutti e tre i film — Fear Street Parte Uno: 1994 , Fear Street, seconda parte: 1978 , e Fear Street parte tre: 1666 - sono pronti per la tua prossima abbuffata di slasher sgranocchiando popcorn ora su Netflix.

Fare clic qui per la copertura completa di SYFY WIRE del Comic-Con@Home 2021.



^