Dc Comics

Il fumettista Alex Ross spiega cosa rende Marvel e DC unici l'uno dall'altro

>

Sei un fan della Marvel o un fan della DC? È un dibattito secolare che va avanti da decenni. Certo, puoi amare entrambi, ma alcuni insistono sul fatto che devi scegliere una parte mentre altri preferiscono semplicemente un editore di fumetti rispetto all'altro senza far conoscere le loro opinioni.

Entrambe le società hanno i rispettivi elenchi di supereroi, ma spesso c'è una sovrapposizione creativa come Namor e Aquaman, Batman e Moon Knight, Deadpool e Deathstroke, i confronti sono piuttosto sostanziali. I due si sono influenzati a vicenda nel corso degli anni in una feroce, ma amichevole competizione per vendere i loro libri a lettori desiderosi. Quindi, qual è il fattore chiave che rende Marvel e DC così diversi da far litigare le persone su quale sia superiore?

Durante la promozione del suo prossimo libro a Intrattenimento settimanale , Marvelocity: l'arte dei fumetti Marvel di Alex Ross , il famoso disegnatore di fumetti Alex Ross ha offerto i suoi due centesimi sulla questione e, naturalmente, tutto si riduce a uno stile artistico specifico.



'Ciò che ha sempre separato i due per me è che il materiale della Marvel ha sempre avuto una qualità cinetica, in particolare basata sull'estetica del design di Steve Ditko e Jack Kirby', ha detto Ross. 'I personaggi DC non sono definiti da una singola voce artistica che influenza tutto il resto, ma è quello che è successo con la leadership di Jack Kirby dell'intero marchio Marvel. Tutto è influenzato da ciò di cui ha guidato la carica. Quei 10 anni in cui ha creato la maggior parte di quei personaggi negli anni '60, è quello su cui ogni artista e scrittore ha costruito il proprio processo, compresi i film di oggi. C'è un'energia cinetica e un'energia caotica che incarnano le cose della Marvel.'

Ha continuato dicendo che DC è stato il primo editore a creare gli archetipi stereotipati a cui pensiamo quando pensiamo ai supereroi:

'DC è il componente principale da cui proviene il DNA di ciò che rende un supereroe. Hanno creato il primo supereroe in Superman e la prima grande incarnazione del supereroe oscuro in Batman e, naturalmente, il primo supereroe femminile in Wonder Woman. Tutte quelle cose chiave sono allineate da loro e vanno in una bella scala discendente di importanza con la loro Justice League. Con la Marvel è chiaro che Spider-Man non è lo stesso tipo di eroe di Superman; Cap ha delle somiglianze ma anche delle differenze ed è stato usato in modi molto interessanti che gli impediscono di essere un clone di qualsiasi controparte DC. I personaggi Marvel sono dappertutto in termini di ciò che li rende unici, e c'è un'energia alla moda che è stata instillata in loro sin dalla loro creazione. Ogni altra compagnia di supereroi segue lo schema di far seguire ai propri eroi quegli archetipi che la DC incarna, ma la Marvel si è staccata.'

Contenente copertine, artwork e una storia inedita di Sinister Six, Marvelocity è stato realizzato in collaborazione con Chip Kidd e contiene un'introduzione nientemeno che di J.J. Abramo. Sarà in vendita il 2 ottobre da Pantheon Books.



^