Cattiva Astronomia

La cometa NEOWISE passa dal rosso al verde e ha i bracci a spirale

>

La cometa C/2020 F3 (NEOWISE) sta illuminando il cielo del nord in questo momento, una vista che capita una volta ogni decennio (o più). Sono uscito dopo il tramonto per vederlo e l'ho trovato facilmente senza alcun ausilio ottico, e infatti la coda è visibile anche ad occhio nudo. È utile avere un luogo buio senza luci intorno, ma anche se ti trovi in ​​un luogo in cui l'inquinamento luminoso non è eccezionale, vale comunque la pena prendere un binocolo e dare un'occhiata.

Il mio articolo della scorsa settimana dà consigli su come vederlo . Se puoi, vai a vedere! Si avvicina alla Terra e raggiunge il perigeo (avvicinamento più vicino) il 23 luglio. È meglio vederlo quella notte, ma ogni giorno di questa settimana va bene.

Le foto della cometa in arrivo sono a dir poco sbalorditive. E, per mia gioia razionale, c'è anche molta scienza in loro.



Ad esempio, controlla questo:

star wars l'ultima apertura jedi
La coda di ioni rossi, probabilmente dovuta alla miscelazione dei colori dall'emissione di sodio e monossido di carbonio, è chiaramente visibile in questa foto scattata il 12 luglio 2020. Credito: Dr. Sebastian Voltmer / www.astrofilm.comIngrandire

La coda di ioni rossi, probabilmente dovuta alla miscelazione dei colori dall'emissione di sodio e monossido di carbonio, è chiaramente visibile in questa foto scattata il 12 luglio 2020. Credito: Dr. Sebastian Voltmer / www.astrofilm.com

Quella foto è stata scattata dal Dr. Sebastian Voltmer il 12 luglio 2020 da Spicheren, Francia. In realtà sono 134 immagini aggiunte insieme per ridurre il rumore e far risaltare le caratteristiche sbiadite. La punta della cometa è chiamata testa e al suo interno si trova il minuscolo nucleo della cometa, il solido pezzo di roccia e ghiaccio di circa 5 chilometri di diametro. La testa è sfocata perché la luce del sole riscalda il ghiaccio e lo trasforma in un gas (questo si chiama sublimazione ), che poi si espande intorno al nucleo. Quella parte è chiamata coma (latino per capelli) e può avere un diametro di molte decine di migliaia di chilometri.

Ma quella coda! O dovrei dire, quelle code . Quello giallastro è composto da polvere, piccoli granelli di silicati rocciosi e simili che sono stati incorporati nel ghiaccio e rilasciati quando il ghiaccio si è sublimato. La pressione della luce solare spinge sui grani, che poi si allontanano lentamente dalla testa, rimanendo indietro nell'orbita. Ecco perché la coda di polvere si curva. Le stelle filanti al suo interno potrebbero essere dovute a prese d'aria sulla cometa (pozzi in superficie con ghiaccio al loro interno) che rilasciano gas, che può formare caratteristiche lunghe e sottili come quelle mentre il nucleo ruota .

Le code dritte sono le code ioniche. Questi provengono da ghiacci che si sono trasformati in gas dalla luce solare, quindi sono ionizzati (a cui vengono strappati uno o più elettroni) dalla luce ultravioletta del Sole. Questi gas brillano con colori caratteristici. Il blu è generalmente dal monossido di carbonio (CO+) e il verde dal carbonio biatomico, due atomi di carbonio attaccati insieme (C2+).

cime gemelle il flusso di ritorno

Il video dura solo pochi secondi, sebbene rappresenti 80 minuti di osservazione. Puoi vedere le conchiglie che si formano! La cometa sta emettendo un flusso in basso a destra, dove è ancora vicino al nucleo, ma seguilo in alto a sinistra ed è più lontano. Puoi persino vedere la cometa che ruota in senso antiorario. C'è anche un debole flusso espulso in alto a sinistra vicino al nucleo.

Questa parte è difficile, ma così interessante: vedi solo la spirale in basso a sinistra della cometa perché è la direzione verso il Sole; sta illuminando quella polvere, ma i bracci a spirale in alto a destra sono oscurati dal coma, quindi non sono così luminosi. Questo era ancora più evidente in Hale-Bopp , così come le spirali stesse.

Godzilla il re dei mostri trailer
Gusci di polvere a forma di spirale attorno al nucleo della cometa Hale-Bopp, visti nel 1997. Questi si espandono a causa dello sfiato del gas dal nucleo della cometa e assumono una forma a spirale mentre il nucleo ruota. Credito: Terry PlattIngrandire

Gusci di polvere a forma di spirale attorno al nucleo della cometa Hale-Bopp, visti nel 1997. Questi si espandono a causa dello sfiato del gas dal nucleo della cometa e assumono una forma a spirale mentre il nucleo ruota. Credito: Terry Platt

Le comete luminose sono un vantaggio per gli astronomi planetari perché sono così vicine alla Terra che le singole caratteristiche possono essere studiate e così luminose che le caratteristiche deboli possono essere viste più facilmente. Non ho ancora visto nessun articolo, ma sono sicuro che nelle prossime settimane verrà pubblicata una grande ondata. Sarà divertente leggerli e vedere cosa abbiamo imparato da questo visitatore spettacolare e meraviglioso.

Quindi vai a vederlo!



^