Film Cult

Festeggia il 50° anniversario del pianeta delle scimmie con una galleria di poster globale

>

Oggi ricorre il 50° anniversario della prima Pianeta delle scimmie lungometraggio, tratto dal romanzo francese di Pierre Boulle del 1963, Il pianeta delle scimmie, e che ha generato una giungla fantasiosa di sequel, reboot, action figure, fumetti, lunch box, giochi da tavolo e una serie TV di breve durata.

Rilasciata la 20th Century Fox scimmie il 27 marzo 1968, diretto dal veterano dell'industria Franklin Schaffner da una sceneggiatura di Ai confini della realtà di Rod Serling e lo scrittore nella lista nera Michael Wilson.

Il film mostrava alcuni degli effetti di trucco più miracolosi mai visti sullo schermo e conteneva messaggi stimolanti sulla natura dell'uomo e sull'evoluzione umana. John Chambers ha ricevuto uno speciale Academy Award per il suo magistrale lavoro di maschera, con la statua d'oro eseguita sul palco da un vero scimpanzé in smoking. Oh sì, e poi c'è quello stupefacente finale con l'arrugginita Statua della Libertà semisepolta nella sabbia!



Interpretato da Charlton Heston, Roddy McDowall, Kim Hunter e Maurice Evans, l'epopea di fantascienza nel tempo è stata un successo mondiale. Il reparto marketing e i distributori esteri hanno fatto un uso efficace di scimmie ' immagini sorprendenti per vendere il film e attirare il pubblico nelle sale.

promo pot.png

Potrebbe essere stato un manicomio, ma Pianeta delle scimmie è ora una parte indelebile della cultura pop e rimane uno dei migliori franchise nella storia del cinema.

Per celebrare l'anniversario d'oro del film, entra nell'ampia galleria di 25 locandine cinematografiche di SYFY WIRE, sia nazionali che internazionali, e guarda quali pubblicità hanno attirato il pubblico nel regno selvaggio delle scimmie intelligenti.



^