Ahsoka Tano

Puoi davvero smettere di essere un Jedi? 6 volte altri Jedi hanno tirato un Ahsoka

>

Nel Star Wars: L'attacco dei cloni , dopo Anakin Skywalker cerca di abbandonare la sua missione e salvare Padmé Amidala, Obi-Wan, con la sua triglia al vento di Geonosis, minaccia Anakin: 'Sarai espulso dall'Ordine Jedi!' Quello che non sapevano all'epoca era che, pochi anni dopo L'attacco dei cloni , Obi-Wan e Anakin avrebbero avuto un'esperienza diretta con questa idea quando l'apprendista di Anakin, Ahsoka Tano, lasciò l'Ordine Jedi nel Guerre Stellari la battaglia dei cloni 'The Wrong Jedi' della quinta stagione.

Più tardi, quando Ahsoka appare in Ribelli di Star Wars mentre brandisce le sue spade laser, proclama cinicamente: 'Non sono una Jedi'. Ovviamente, Ahsoka non è passata al lato oscuro, ma ha lasciato con successo il suo lavoro diurno Jedi.

Nel più recente episodio della settima stagione 'Together Again', sia Rafa che Trace Martez sono scioccati quando scoprono che Ahsoka ha lasciato i Jedi.



'Ce la puoi fare?'

Al botteghino dell'episodio 9 di Star Wars

La risposta è si. Nel Guerre stellari canon, essere un Jedi non è obbligatorio e puoi anche smettere del tutto se lo desideri. E Ahsoka di certo non è stata la prima a farlo.

Oltre ad Ahsoka Tano, qui ci sono sei volte in cui le persone smettono di essere Jedi. (Ai fini di questo elenco, escludiamo Darth Vader e Kylo Ren, perché hai già pensato a quei ragazzi.)

** Lievi spoiler in arrivo per Le guerre dei cloni Stagioni 1-6, anche Star Wars: L'ascesa di Skywalker.**



^