Pavone

Brave New World vs. 1984: quale futuro distopico è più spaventoso? Le stelle del pavone sono d'accordo

>

Se hai seguito un corso di inglese al liceo, è probabile che tu abbia letto il capolavoro di George Orwell 1984 . Il libro, che ha introdotto il mondo al Grande Fratello, alla Neolingua e ad altri frammenti di gergo fascista orwelliano, è un classico per una ragione, ma non è l'unico romanzo estremamente influente su un futuro distopico. Quasi due decenni prima, Aldous Huxley pubblicò Nuovo mondo , un altro racconto agghiacciante che immaginava un futuro in cui la società fosse repressa non dalla forza o dal fascismo, ma dal piacere. Nuovo mondo è stato adattato in una serie TV per il prossimo servizio di streaming Peacock, e lo showrunner e il cast sono tutti d'accordo, anche se Nuovo mondo La società futuristica di questa società sembra utopica in superficie, in realtà è molto più spaventosa e più rilevante di 1984 'S.

Forse perché la maggior parte dei curricula delle scuole superiori ha spazio solo per un romanzo inglese su un futuro distopico, Nuovo mondo non è così ampiamente letto come 1984 . Tutti gli attori con cui SYFY WIRE ha parlato durante la conferenza stampa per la serie Peacock hanno ammesso di non aver letto il libro crescendo. Eppure la sua influenza è immensa.

Nuovo mondo si svolge in gran parte a New London, una società in cui tutti sono sempre felici. I bambini vengono creati in uteri artificiali e poi suddivisi in caste, dove svolgeranno il lavoro assegnato senza pensarci due volte. Concetti problematici come la monogamia, la religione e il denaro sono tutti fuorilegge, e la popolazione si ubriaca costantemente di Soma, una droga che li mantiene calmi, tranquilli e felici. Le orge sono all'ordine del giorno. Nessuno ha alcun desiderio di dissentire o sfidare il sistema in alcun modo perché tutti sono contenti, ma non necessariamente liberi.



Come ha scritto il critico Neil Postman nel suo libro di saggistica del 1985 Divertiamoci fino alla morte , Ciò che Orwell temeva erano coloro che avrebbero vietato i libri. Ciò che Huxley temeva era che non ci sarebbe stato motivo di vietare un libro, perché non ci sarebbe stato nessuno che volesse leggerne uno.

Penso che il racconto precauzionale di Huxley sia un po' più spaventoso perché è molto più insidioso e sottile, dice lo showrunner della serie Peacock David Wiener a SYFY WIRE, pochi istanti dopo aver fatto esplicito riferimento all'analisi di Postman. Non è un'oppressione inflitta alle persone dal governo, piuttosto è un tipo di oppressione che viene inflitta alle persone da sole.

C'è una gerarchia davvero stabilita, e la svolta che Huxley mette su di essa è che nessuno al suo interno vuole essere qualcosa di diverso da ciò che è, continua Wiener. E penso che quel tipo di sottomissione al conforto sia spaventoso e molto reale.

Questa è stata una delle prime conversazioni che ho avuto con David Wiener, Alden Ehrenreich ( Solo: una storia di Star Wars ) dice del contrasto tra 1984 e Nuovo mondo. Ehrenreich , che interpreta John the Savage, un estraneo alla New London Society e qualcuno che non ha le sue emozioni e i suoi modi di pensare controllati dal piacere opprimente, trova Nuovo mondo il futuro è più plausibile. Sono entrambi piuttosto spaventosi, ma riconosco la natura nascosta del modo in cui le persone possono essere controllate in Nuovo mondo , lui continua. Lo riconosco più dalla mia esperienza.

Superman (serie televisiva)
Nuovo mondo

Attestazione: Pavone

Al momento, Nuovo mondo La visione della distopia di Harry è più spaventosa perché sembra più vicina, fa eco Harry Lloyd ( Game of Thrones ), che interpreta un membro di alto rango della società di New London di nome Bernard Marx. È più vicino alla nostra gamma. Non bruceresti libri, ma potresti distrarre le persone abbastanza da non volerle più leggere.

È una chiamata difficile perché Nuovo mondo , in superficie, può sembrare il minore dei due mali perché c'è questo piacere, aggiunge Joseph Morgan ( The Vampire Diaries ), che interpreta un membro particolarmente di basso rango della società di New London di nome CJack60. Ma quelle persone in Nuovo mondo sono prigionieri in una gabbia, proprio come in 1984 . Quindi, c'è questa lenta realizzazione per loro che sono completamente controllati da questo sistema, e penso che sia abbastanza terrificante: essere controllati, essere prigionieri e non rendersene conto.

Jessica Brown Findlay ( Downton Abbey ) interpreta Lenina Crowne, un membro di fascia media della società di New London e una delle poche persone a sentirsi un po' insoddisfatta nonostante tutti i soma e le sottigliezze. Come con tutti gli altri con cui SYFY WIRE ha parlato, Brown Findlay concorda sul fatto che il Nuovo mondo versione del futuro è quella più rilevante per il nostro momento storico.

Penso che sia forse più vicino a ciò che sta accadendo nel nostro mondo alla ricerca del piacere e al riparo dal male, dice. 'Oh, è così brillante' - No, è terrificante.

Tutti gli episodi di Nuovo mondo sarà disponibile il 15 luglio su Peacock.

SYFY WIRE e Peacock sono entrambi di proprietà e gestiti da NBCUniversal.



^