Donne Guerriere

Boudica, regina degli Iceni che ha quasi battuto i romani

>

Novembre è il mese delle donne guerriere ed è il momento di celebrare le donne fortissime che sono venute prima di noi. Questa volta parliamo di Boudica. Probabilmente hai visto il suo nome scritto in tutti i modi diversi. Boudica (la grafia più comune) era la regina della tribù britannica degli Iceni. È nota per aver quasi eliminato una forza di occupazione romana. Sebbene il suo finale sia triste, anche l'esercito romano la ricorda come una grave minaccia.

lui-uomo e lei-ra

Boudica era la moglie di Prasutagus, che governava la tribù britannica degli Iceni come alleata di Roma. Quando morì, il suo testamento dichiarò che le sue figlie avrebbero ottenuto il regno. Bene, Roma non era molto contenta di questo e praticamente ignorò tutto ciò che Prasutagus voleva. Come erano soliti fare gli antichi romani, presero il suo regno e le sue proprietà. Molto peggio, sua moglie Boudica è stata frustata e le sue figlie violentate. Questa informazione ci viene da Tacito, senatore e storico dell'Impero Romano. Esistono altre versioni del motivo per cui i romani presero la terra, comprese alcune pratiche di prestito losche, a seconda della fonte.

Nel 60 o 61 d.C., Boudica guidò una rivolta su larga scala contro il governatore romano Gaio Svetonio Paolino sull'isola di Anglesey al largo della costa del Galles. Coinvolti nella rivolta furono gli Iceni, i Trinovanti e altri. L'esercito di Boudica ha fatto dei seri danni. Hanno abbattuto Camulodunum, che ora è Colchester. I romani erano completamente fuori di testa e, dal momento che non potevano eguagliare la banda di Boudica con il loro esercito in termini di numeri, hanno evacuato Londinium, o la moderna Londra.



A quel tempo, l'esercito di Boudica era forte di circa 100.000 persone e bruciarono Londinium e Verulanium, ora St. Albans. Quanto erano efficaci? L'eroe popolare britannico e la sua banda di ribelli eliminarono tra i 70.000 e gli 80.000 nemici. Svetonio, tuttavia, sconfisse il suo esercito nella battaglia di Watling Street. Nessuno sa esattamente dove sia successo, anche se è spesso citato come King's Cross a Londra o Church Stowe nel Northamptonshire.

Si dice che Boudica si sia uccisa o sia morta di malattia, a seconda che si ascolti Tacito o il secondo storico romano che ha scritto di lei, Cassio Dione. (Tacito dice che si è avvelenata. Dione dice che è morta in battaglia e non menziona nulla sulla fustigazione e sugli stupri.) La sua minaccia era così potente che si dice che Nerone abbia considerato di ritirarsi completamente dalla Gran Bretagna. È roba abbastanza forte. Dovresti anche considerare che tutti gli scritti che abbiamo su Boudica ci provengono da fonti romane. La storia è scritta dai vincitori per la maggior parte del tempo, e se ha spaventato così tanto Nerone, pensa a come doveva essere veramente! Dopo la sua morte, le regole divennero più dure per i nativi britannici e Roma mantenne la nazione insulare fino al 410 d.C. Tuttavia, la sua storia non è scomparsa.

Tacito disse di lei, Boudica cavalcava su un carro con le sue figlie davanti a lei, e mentre si avvicinava a ciascuna tribù, fece sapere che era consuetudine per i Britanni impegnarsi in guerra sotto la guida delle donne. Ma, in questo momento, non era una donna discendente da grandi antenati che vendicavano il suo regno e la sua ricchezza. Piuttosto, era una donna, della gente comune, che vendicava la libertà che aveva perso, il suo corpo consumato dalla fustigazione e la castità violata delle sue figlie.

Puoi controllare una statua di Boudica a Londra sul Victoria Embankment vicino al Westminster Bridge e alle Houses of Parliament. Questa regina guerriera è stata descritta in numerosi film, videogiochi, libri e dipinti. Il primo film su Boudica risale al 1927 e ne scrive il nome, Boadicea . Il film più recente è del 2003 Boudica , pubblicato negli Stati Uniti come Regina Guerriera , un film in cui Emily Blunt ha debuttato nel lungometraggio. Alex Kingston ( Dottor chi ) interpretava Boudica. Parlando di Dottor chi , L'ira degli Iceni è un dramma audio basato sulla serie di lunga data con Tom Baker nei panni del Dottore, Louise Jameson nei panni di Leela ed Ella Kenion nei panni di Boudica. La vedi anche come una figura potente nel recente videogioco Riso: Figlio di Roma se giochi la sua modalità storia.



^