James Bond

Morto a 74 anni il cattivo di Bond Richard 'Jaws' Kiel

>

Uno dei più grandi avversari dello schermo di 007 è andato oltre il regno della comprensione umana.

L'attore Richard Kiel è morto mercoledì pomeriggio (10 settembre) in un ospedale di Fresno, in California, secondo diversi resoconti dei media. Il 74enne Kiel era forse meglio conosciuto come Jaws, l'enorme assassino con una bocca piena di mortali denti d'acciaio che cercò di mordere Roger Moore in due avventure di 007, La spia che amava io (1977) e Moonraker (1979).

Ma i fan della fantascienza ricorderanno anche il Kiel di 7 piedi e 2 come il Kanamit, l'essere alieno che porta un libro e un piano speciale per l'umanità sulla Terra nel classico zona crepuscolare episodio 'Per servire l'uomo.'



La sua carriera includeva una sfilza di film B di fantascienza come Il pianeta fantasma (1962), I duplicatori umani (1965) e L'umanoide (1979), così come i piatti tradizionali di Hollywood come Il Cantiere Più Lungo (1974), Striscia d'argento (1976) e di Clint Eastwood Cavaliere pallido (1985). È apparso anche in di Adam Sandler Felice Gilmore (1996) ed è stata la voce di Vlad nel film d'animazione Disney del 2010 aggrovigliato .

episodi di samurai sovrumani syber-squad

I suoi molti altri crediti TV inclusi Laramie , Thriller , il fuciliere , L'uomo dell'U.N.C.L.E. , Sogno Jeannie , Il selvaggio, selvaggio West , Kolchak: l'inseguitore notturno e Starsky e Hutch . Kiel è stato originariamente scelto per il ruolo di Hulk nel pilot della serie TV del 1977 L'incredibile Hulk , ma i produttori hanno ritenuto che non fosse abbastanza muscoloso e lo hanno sostituito con Lou Ferrigno, anche se una scena di Kiel come Hulk rimane nel pilot. Secondo quanto riferito, lo stesso Kiel era contento di lasciare il ruolo perché ha reagito male alle lenti a contatto e al trucco verde.

Kiel è nato a Detroit, nel Michigan, il 13 settembre 1939 e ha lavorato come buttafuori in un locale notturno e venditore di terreni per cimiteri prima di entrare nel campo della recitazione. Soffriva di acromegalia, una condizione ormonale che ha contribuito alla sua estrema altezza e ai tratti del viso fortemente pronunciati. Un portavoce ha detto che Kiel è stato ricoverato in ospedale la scorsa settimana con una gamba rotta, ma non è chiaro se ciò fosse collegato alla sua morte.

L'attore lascia la moglie di 40 anni, Diane, insieme a quattro figli e nove nipoti, e sarà sempre ricordato come l'unico scagnozzosempre essere invitato di nuovo per un secondo film di Bond.

film classici di fantascienza online gratis

Riposa in pace, signore.



^