Altro

La quinta stagione di BoJack Horseman è una rappresentazione quasi perfetta di una spirale fuori controllo

>

Per cinque stagioni, BoJack Horseman è stata una delle rappresentazioni più accurate della malattia mentale e della dipendenza in televisione. Non male per uno spettacolo su un cavallo parlante e la sua ex ragazza gatto e amica del laboratorio giallo. Ma mentre il cast principale presenta regolarmente solo due umani, BoJack esplora l'umanità in modi mai visti prima, utilizzando dispositivi narrativi innovativi che non smettono mai di stupire.

Le quattro stagioni precedenti hanno seguito il nostro personaggio principale BoJack, così come Todd Chavez, Princess Carolyn, Diane Nguyen e Mr. Peanutbutter, mentre attraversano diversi, ma a volte selvaggiamente simili, sensi di mancanza di scopo, vergogna e incertezza. E mentre il viaggio di ogni personaggio ha visto picchi maniacali, ognuno ha tentato disperatamente di tenerlo insieme, formando crepe e fuoriuscite con una frequenza sempre maggiore. Se le stagioni 1-4 hanno visto queste crepe diventare sempre più ingestibili, la stagione 5 è dove sono esplose.

BoJack si sta ancora riprendendo dal finale della terza stagione, in cui ha baciato la figlia adolescente della sua ex ragazza. Questo, combinato con la morte di Sarah Lynne nella stagione 2 e la scoperta di una sorella nella stagione 4, la sua vita è diventata una serie di donne più giovani la cui fiducia - e vita - è stata distrutta, e questo sta diventando sempre più difficile da sopprimere. Alcol e droghe hanno aiutato in passato, ma un incidente sul set e una successiva prescrizione di oppiacei creano una tempesta perfetta, dando a BoJack gli strumenti esatti di cui ha bisogno per un'implosione rapida e schiacciante.



nuovo episodio di morti che camminano

Lo spettacolo riesce a creare una lenta combustione con la tossicodipendenza di BoJack. Il pubblico sa che c'è solo una possibilità quando questo personaggio è mescolato con antidolorifici da prescrizione, e dove lo spettacolo lo rende sorprendente è esattamente quanto tempo ci vuole prima che la sua situazione diventi insostenibile. BoJack è un disastro rotto ed è da tanto tempo che lo conosciamo, ma rimane funzionale con un certo livello di successo, in questo modo agli uomini è permesso fallire - qualcosa che lo spettacolo sa e chiama alla nostra completamente piena di rabbia gioia. Ma mentre è stato sfiorato, persino sbattuto troppo lontano, non ha mai affrontato conseguenze reali. In virtù della ricchezza, della fama e semplicemente di essere maschio e fortunato, ha evitato ripercussioni per le sue azioni, la sua vergogna la sua unica vera punizione. Ma nell'episodio 11, The Showstopper, perde la presa in un modo in cui lo spettacolo ha solo accennato in passato, precipitando in un livello di oscurità di cui sapevamo che il personaggio era capace ma che non avevamo visto. Ed è orribile.

bojack-stagione-5

Credito: Netflix

Mentre la stagione è più focalizzata sulla spirale fuori controllo di BoJack, la sua non è l'unica. Appena divorziata dal signor Peanutbutter, Diane sta ancora cercando di trovare se stessa e il suo scopo, e scopre che non è più vicina a una risposta di quanto non fosse prima. Divorziare dal marito non l'ha liberata da quella confusione, anzi l'ha creata di più poiché è costretta a vivere in un piccolo appartamento fatiscente (i suoi muri stanno letteralmente e figurativamente crollando intorno a lei) e lei prende l'ennesimo lavoro che lei si rende conto che è stato un errore. Diane continua a mettersi in posizioni in cui è la donna responsabile che ripulisce i pasticci maschili, ma come la maggior parte di noi in quella situazione, Diane non è meno danneggiata degli uomini nella sua vita, armata solo di un senso di ipocrisia e morale superiorità. Più cerca di affrontarli, più perde la sua posizione già instabile.

Nel frattempo, la principessa Carolyn sta cercando di adottare il bambino che desidera disperatamente, ma come donna impegnata con un lavoro travolgente e la clientela più bisognosa che si possa immaginare, i suoi sforzi per avere tutto si stanno sgretolando.

Durante il divorzio, la storia di Diane mi ha colpito duramente, ma come madre lavoratrice, la principessa Carolyn mi ha quasi distrutto. Noi donne abbiamo imparato che il concetto di avere tutto è un'aspettativa ingiusta riposta esclusivamente su un genere, ma lo vogliamo ancora. Lo desideriamo così tanto, al punto che qualcosa di meno sembra impossibile. Quando lavoro e figli sono i tuoi due grandi amori e desideri, come puoi avere tutto tranne tutto? Ma gli sforzi per farlo funzionare possono essere brutali. Ho sentito palpitazioni ogni volta che il telefono di Princess Carolyn squillava mentre cercava di impressionare la potenziale madre naturale di un bambino che vuole adottare, il mio cuore si struggeva con la sua realizzazione che il suo sogno è fuori dalla sua portata, che è colpa sua semplicemente perché è una donna con una carriera a cui tiene e che ha bisogno di coltivare.

monete d'oro a john wick

Dal suo inizio, BoJack Horseman ci ha fatto affrontare i vari modi in cui noi umani cerchiamo e non riusciamo a trattenere il nostro dolore, la vergogna e gli istinti più oscuri. La vita è disordinata e travolgente, e stiamo solo cercando di tenerla insieme. Ma nulla tenuto insieme da pillole, dolore ingerito e corda sfilacciata può durare, e alla fine la vita esplode. È brutto e difficile, ma è reale. E quel tipo di reale è solo qualcosa BoJack Horseman può darci, e per questo gli siamo immensamente grati.



^