Guerra Infinita

La bizzarra storia d'amore a fumetti di Thanos e la morte

>

Alcune storie possono davvero accadere solo nei fumetti. Mentre molti di noi conoscono e amano gli X-Men, gran parte del loro fascino è la loro continuità tentacolare, spesso assolutamente priva di senso. Anche se tutti conosciamo Superman, solo attraverso i fumetti avremmo potuto assistere a una storia d'amore tra lui e Lois Lane cambiare e crescere per oltre 80 anni fino a diventare una storia iconica e in grado di cambiare cultura. E solo nei fumetti verremmo presentati a un personaggio come Thanos, un tiranno interdimensionale che commette crimini di genocidio con l'unico scopo di compiacere e conquistare l'affetto del letterale Grim Reaper.

foto-3-2.jpg

Nella Marvel, la Morte di solito appare sotto forma di una graziosa signora gotica che indossa un abito nero o una veste grigio scuro. I suoi tratti caratteriali sono in qualche modo limitati, poiché viene spesso mostrata mentre osserva silenziosamente le azioni degli altri. Thanos, d'altra parte, è rumoroso, chiassoso e incline a lunghi monologhi. Una creazione di Jim Starlin, il suo design del personaggio è un mix di ispirazioni da Jack Kirby's Quarto Mondo personaggi, in particolare Metron e Darkseid. Come Darkseid, Thanos è un fascista e un assassino. A differenza di Darkseid, Thanos ha un punto debole nella sua fidanzata, Morte.

Thanos è nato su Titano, una delle lune di Saturno. I suoi genitori erano Eterni, una razza di immortali con superpoteri. Di solito è meglio non fare troppe domande sugli Eterni, perché non ha molto senso e la loro storia è piuttosto classista. Vale a dire, la loro razza cugina è essenzialmente conosciuta come i Devianti, perché sono deformati mentre gli Eterni sono fisicamente perfetti. In questa storia, bellezza = moralità, quindi gli Eterni sono buoni mentre i Devianti sono cattivi. C'è un po' di più nella storia, ma per capire Thanos, devi capire che è nato per gli Eterni mentre lui stesso aveva le caratteristiche di un Deviante. L'incapacità di accettare la sua mutazione indusse sua madre a tentare immediatamente di ucciderlo.



Thanos è un idiota, ma è comprensibile. Non ha avuto un grande inizio in questa vita, e non va molto meglio. Inizialmente un pacifista e una specie di secchione, Thanos è cresciuto molto timido. Ha incontrato alcuni amici, solo per vederli divorati dalle lucertole. Non è uno scherzo, è successo davvero in un fumetto. Il suo pacifismo finisce bruscamente e lui, a sua volta, uccide le lucertole. Fortunatamente per Thanos e sfortunatamente per tutti gli altri, ha finalmente trovato qualcosa che gli piace fare, quindi si lancia in una serie di omicidi, uccidendo diversi compagni di classe. In Thanos Rising, si presume che Thanos abbia torturato a morte sua madre.

La maggior parte delle storie su Thanos si concentra su lui che viene tradito da sua madre, professando alla fine che tutto ciò che vuole veramente è essere amato. Spesso, le donne nella vita di Thanos sono i capri espiatori su cui poggiano le sue tendenze genocide. Attraverso i suoi precedenti exploit, Thanos intravede fatalmente la Morte, e questo incontro tra un'entità concettuale e un maniaco genocida è amore a prima vista. Thanos si innamora profondamente della Morte, uccidendo tutti i suoi figli e tutto l'equipaggio della sua nave. Ritorna su Titano e lo bombarda da lontano, uccidendo la maggior parte dei suoi abitanti. Quando ciò non attira l'attenzione di Morte, si sposta nel resto dell'universo. Questo ci porta a Guanto dell'Infinito , una storia ormai classica in cui Thanos uccide metà dell'universo come una sorta di biglietto per la morte di San Valentino. Per fortuna, sebbene ci riesca, l'orrore alla fine viene annullato e viene respinto ancora una volta dalla Morte.

screenshot_20180413-103615.jpg

Nei fumetti, la Morte non parla spesso, comunica solo verbalmente quando le fa comodo. È un'esperta manipolatrice, che giocherella con Thanos esprimendo occasionalmente interesse per lui, poi scomparendo o accusandolo di un terribile tradimento e chiedendo un sacrificio maggiore per la sua sofferenza. Il tradimento di Thanos, secondo Morte, è che insiste nell'essere lei migliore piuttosto che solo alla sua pari. Nel Thanos Quest , viaggia per l'universo, uccidendo ogni persona in possesso di una Gemma dell'Infinito, raccogliendole tutte e presentandole alla Morte. Proprio come il testo di una canzone dei Misfits, la Morte gli dà un trono al suo fianco. Tuttavia, si rifiuta ancora di parlare direttamente con lui, usando uno sfortunato ibrido ratto-umano per fornire le sue risposte. Questo fa infuriare Thanos, che fa a pezzi il suo messaggero e se ne va. Da parte sua, la Morte siede contenta da sola, mentre Thanos si rimprovera per essere stato sciocco e aver calcolato male la sua mossa per conquistare il suo cuore. Capendo di aver fallito, Thanos si rivolge alle stelle, determinato a riprovare.

Un Thanos disprezzato cerca di far ingelosire la Morte creando Terraxia, una donna che assomiglia e si comporta quasi esattamente come Thanos. Questo ci dà uno sguardo un po' troppo lontano nel narcisismo di Thanos, poiché dichiara che Terraxia è tutto ciò che non sei! a una Morte moderatamente divertita. Terraxia non è lungo per questo mondo, però. Riesce a commettere alcuni brutali omicidi, poi viene trasportata nello spazio profondo, dove muore per mancanza di ossigeno.

Stranamente, anche Deadpool ha un ruolo in questa storia. Mentre era in bilico tra la vita e la morte nei suoi giorni all'Arma X, lo spettro della morte sembrava incombere su di lui, vegliando. Deadpool è un po' turbato, per usare un eufemismo, e si sente innamorato dell'apparizione scheletrica che ha perseguitato i suoi giorni. La morte sembra ricambiare i suoi sentimenti, anche se, ovviamente, è difficile sapere quanto sia genuino da parte sua. Dopo un corteggiamento molto strano, interviene Thanos infuriato. Vedendo che Deadpool desidera la morte, Thanos lo maledice alla vita immortale. Nel Deadpool contro Thanos serie, Deadpool si rende conto che la Morte ha giocato con lui e Thanos entrambi, e alla fine decide che adora la vita in tutto il suo caos molto più di quanto adori la morte, accusando Thanos dello stesso. Thanos, infuriato, tenta di distruggere Deadpool, poi striscia di nuovo dietro alla Morte.

deadpool_vs._thanos_vol_1_1_lim_variant.jpg

Una delle parti più strane di una storia molto strana è l'entità creata da Thanos e dalla Morte chiamata The Rot. Thanos muore, e la sua morte provoca la nascita di una sorta di figlio d'amore tra lui e la Morte. Sebbene l'entità sia difficile da descrivere, è essenzialmente una presenza negativa che fluttua nello spazio, quindi anche la Morte stessa non si accorge di farla nascere. (Nascita potrebbe anche non essere il termine corretto, ma The Rot è definito in modo molto vago.) The Rot non è solo un'entità, ma un luogo in cui i Vendicatori entrano effettivamente per combattere Thanos. Alla fine, Death e Thanos si uniscono per distruggere The Rot, il che sta causando loro più problemi di quanti sembri valere.

Nella più recente serie in corso di Thanos, scopriamo che si è ammalato ed è diventato vulnerabile. Anche una leggera debolezza offre l'opportunità di vederlo distrutto. Pochissimi parenti di Thanos sopravvivono, ma quelli che vengono dopo di lui, incluso Starfox. Molti personaggi desiderano liberare l'universo di The Mad Titan e mettere insieme una banda sgangherata di disadattati per completare il compito. Il figlio sofferente di Thanos, Thane, appare al fianco di una donna pallida dai capelli scuri, che sembra tirare i suoi fili. Questa donna, ovviamente, è la Morte, anche se è una Morte che ha rinunciato alla sua forma scheletrica per un look più ispirato a Suicide Girls in questa incarnazione. Convince Thane a distruggere suo padre e lasciarlo impotente, vagando per l'universo come un mendicante. Quando lo fa, lei manipola Thane nel commettere una serie costante di omicidi, dichiarando guerra aperta e portandole migliaia di anime. Thanos torna per affrontare suo figlio, che aveva abbandonato all'inizio, mentre la Morte gli sorride sorridendo dalla parte di Thane, invitandoli a continuare la loro lotta.

Una delle cose più interessanti di Thanos è che, per tutto il suo potere, per tutte le atrocità che ha causato, per tutte le vite che ha preso e per tutti i suoi lunghi monologhi, è ancora, in fondo, solo un bambino rifiutato, desideroso di l'attenzione di una donna che non gli darà l'ora del giorno. Per quanto orribile sia, il lettore prova un senso di soddisfazione nel vederlo ripetutamente rifiutato dall'unica cosa in tutto il cosmo a cui sembra interessarsi davvero.

La morte, invece, nei fumetti come nella vita reale, resta un mistero.

che interpreta Mr Darcy nell'orgoglio e nel pregiudizio
screenshot_20180413-113702.jpg


^