Liste

I migliori, peggiori e strani adattamenti de La Sirenetta

>

Tutti sognano di essere una sirena ad un certo punto della loro vita. È una fantasia infantile comune per un motivo, e l'iconografia scintillante e pacifica della sirena rimane popolare fino ad oggi su tutto, dalle bombe da bagno ai quaderni. Ci sono un sacco di storie e folklore incentrati sulle sirene ma, ovviamente, quella che spicca nell'immaginazione della maggior parte delle persone quando pensano alle creature marine del mito e della leggenda è la fiaba La Sirenetta .

che interpreta Nora West Allen?

Scritto dall'autore danese Hans Christian Andersen, La Sirenetta fu pubblicato nel 1837 come parte di una raccolta di fiabe per bambini. Mentre Andersen rimane famoso per le sue storie fantasiose e spesso profondamente emotive - da Le scarpe rosse a La regina della neve a La principessa sul pisello — è facilmente la sua storia di una sirena assetata di umanità che rimane la sua opera più popolare. Per l'esattezza, è il quadro di base di quella storia che dura da decenni. La maggior parte delle persone, quando pensano a La Sirenetta , probabilmente si rivolgono alla Disney prima del materiale di partenza, un evento non raro in molte di queste storie. Quando leggi davvero il racconto di Andersen, potresti essere scioccato da quanto sia inesorabilmente desolante.

La sirenetta del titolo non ha un nome, sebbene sia ancora la curiosa giovane creatura della rivisitazione Disney che desidera ardentemente visitare il mondo degli umani. Dopo aver salvato un bel principe dall'annegamento, sceglie di diventare umana, facendo un patto con la Strega del Mare che promette le sue gambe in cambio della sua lingua. Sarà in grado di camminare e ballare magnificamente, ma ogni passo sembrerà come coltelli che le trapassano i piedi. A terra, il principe la trova e, sebbene sia muta, ne rimane estasiato. Per lo più, gli piace vederla ballare, cosa che non sa le causa un dolore lancinante. La vede più come un accessorio bizzarro che come qualcuno che vale la pena amare. Alla fine, si innamora di una principessa di un regno vicino e la sposa. La sirenetta riceve quindi un ultimatum dalle sue sorelle: se uccide il principe e lascia che il suo sangue goccioli sui suoi piedi, tornerà ad essere una sirena. Ancora sopraffatta dal suo amore per lui, non ce la fa e si dissolve in schiuma marina, il destino ultimo di tutte le sirene. Tuttavia, le è permesso di ascendere al cielo, un diritto consentito solo agli umani, e le viene detto che avrà l'opportunità di guadagnarsi la propria anima e collocarsi nell'eternità se compirà buone azioni per l'umanità per 300 anni. Sfortunatamente, ogni volta che un bambino è cattivo o cattivo e le sorelle dell'aria (essenzialmente gli angeli) 'versiamo lacrime di dolore, e per ogni lacrima si aggiunge un giorno al nostro tempo di prova!'



Quindi, sì, questa è, per dirla senza mezzi termini, una fottuta storia oscura.

brad pitt in deadpool 2

Gli studiosi hanno passato oltre 180 anni a cercare di capire a cosa diavolo mirasse Andersen con questa storia, che è apparentemente per bambini ma ha livelli di miseria che nemmeno Thomas Hardy potrebbe mai sognare di raggiungere. Andersen pensava che il finale, in cui la sirena è in grado di raggiungere un'anima immortale attraverso la propria agenzia, fosse pieno di speranza, sebbene P.L. Travers , autore di Mary Poppins libri, ha affermato che 'questo messaggio finale è più spaventoso di qualsiasi altro presentato nel racconto. La storia discende nei racconti morali vittoriani scritti per i bambini per spaventarli e costringerli a comportarsi bene.' È arrivata persino a chiamarlo ricatto! Lo studioso di cultura Richter Norton crede che la storia possa essere stata scritta come una lettera d'amore da Andersen. Un uomo a cui ha scritto molte lettere intensamente emotive, Collin, ha sposato una donna e Norton ha teorizzato che La Sirenetta era l'allegoria di Andersen per il suo amore perduto. Ci sono sicuramente molte interpretazioni affascinanti della storia e continua ad incuriosire fino ad oggi. Ovviamente, quando si tratta di adattamenti, la maggior parte di essi va per un approccio meno angosciato.

In attesa dell'imminente remake live-action della Disney e per capire perché questa storia rimane così amata, daremo un'occhiata ad alcuni degli adattamenti migliori, peggiori e più strani di La Sirenetta per vedere cosa prendono i creatori dal materiale originale, cosa tralasciano e i temi a cui tutti si attengono. come con tutto nostro Il migliore, il peggiore, il più strano post , questo non è in alcun modo un elenco completo di ogni singolo adattamento. Se ce n'è uno che ci siamo persi che ti piacerebbe condividere con noi, pubblicalo nei commenti qui sotto.



^